Dove trovarci

Betis Siviglia, William Carvalho ad un passo

Mentre in casa Sporting il caos non accenna a placarsi, i pezzi da novanta del club di Lisbona sono alla ricerca di nuove sistemazioni. Tra questi c’è senza dubbio il mediano portoghese classe ’92 William Carvalho, sempre più vicino al trasferimento sulla sponda biancoverde di Siviglia, quella del Betis.

Le cifre del sempre più vicino accordo tra le due parti si aggirano attorno ai 20 milioni, per essere più precisi 15 milioni di euro più 5 legati ai vari bonus.

CARATTERISTICHE

Forte del suo 1.87, William Carvalho è dotato di un imponente forza fisica, di un’attitudine prettamente difensiva e di un’innata capacità di recuperare palloni che permette ai suoi allenatori di inserirlo anche in contesti iperoffensivi. I suoi limiti nella corsa lo rendono poco pericoloso offensivamente e il suo magro score (11 gol in 193 presenze con lo Sporting) denota una scarsa propensione al tiro.

CARRIERA

Dopo aver fatto tutta la trafila delle giovanili dello Sporting, il roccioso Carvalho ha esordito con la prima squadra nel corso della stagione 2010/11, prima di essere ceduto in prestito per due anni alla squadra belga del Cercle Bruges. Trovata la sua definitiva collocazione come collante tra difesa e centrocampo, dopo due anni di apprendistato il giovane portoghese è tornato alla corte dello Sporting conquistando con continuità il posto da titolare. Quella con i verdi di Portogallo è stata un’autentica storia d’amore durata complessivamente più di un decennio e che ha fruttato alla società e al centrocampista originario del Luanda la conquista di 3 titoli (due coppe nazionali e una supercoppa) e il ruolo di outsider per il campionato alle spalle delle due storiche avversarie Benfica e Porto.

Tuttavia, la gioia più grande della sua carriera William Carvalho l’ha raggiunta con la maglia della nazionale, che indossa stabilmente dal 2013. Durante l’estate del 2016, in occasione degli Europei, i lusitani hanno conquistato il loro primo trofeo continentale e Carvalho è stato uno dei punti fermi del gruppo guidato da Fernando Santos. Elemento indispensabile per dare equilibrio in una squadra ricca di elementi spiccatamente offensivi.

INSERIMENTO NEL BETIS

Nei vari ibridi di Enrique Setién Solar, William Carvalho si posizionerà sicuramente davanti alla canonica difesa a 3, prendendo il posto di Javi Garcia. Il suo acquisto potrebbe offrire maggiori capacità di copertura ad una squadra che, nonostante il sesto posto ottenuto ed un gioco offensivo brillante, ha palesato enormi limiti in fase difensiva (ben 61 gol subiti).

La buona conclusione di questo affare concederebbe allo stesso Carvalho la possibilità di uscire dalla comfort zone della lega portoghese e di mettersi alla prova in un contesto più competitivo come la Liga.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News