Connect with us

Flash News

Buone notizie per il Bologna, nessuna lesione per Arnautovic: il report

Pubblicato

:

Bologna

Giorni concitati in casa Bologna, sotto tanti punti di vista. Dopo l’esonero di Mihajlovic è arrivato Thiago Motta, che dopo l’ottima esperienza lo scorso anno sulla panchina dello Spezia è pronto a giocarsi le sue carte in quel di Bologna. L’ex centrocampista dell’Inter sarà presentato oggi, 13 settembre, alle ore 15 in conferenza stampa.

Non era però l’unico problema che la dirigenza bolognese ha dovuto affrontare: gli infortuni di Arnautovic, Sansone e Dominguez hanno tenuto sulle spine l’intera società rossoblu. Soprattutto per quanto riguarda l’attaccante austriaco, protagonista indiscusso in questo inizio di stagione. Ben 6 gol in altrettante partite giocate, mostrando il talento e la tenacia che lo hanno sempre contraddistinto.

Dagli esami a cui si sono sottoposti i 3 giocatori rossoblu non si sono evidenziate lesioni muscolari, facendo così rientrare l’allarme in casa Bologna. Motta potrà quindi contare su di loro, facendoli ovviamente rientrare in gruppo parzialmente nel corso della settimana. Saranno quindi, con molta probabilità, disponibili già per la partita contro l’Empoli di sabato 17 settembre.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Tonali sulla rimessa veloce: “Se guardo dove è uscita Pioli mi mangia”

Pubblicato

:

Al termine di Empoli-Milan, il centrocampista rossonero Sandro Tonali ha analizzato la gara disputata al “Castellani” commentando la prestazione della squadra ai microfoni di DAZN. Di seguito le parole di Tonali:

“Siamo una squadra giovane, portiamo tutti subito dalla nostra parte. Sicuramente siamo più esperti, questa è una partita che due anni fa non avremmo portato a casa. Oggi, a un minuto dalla fine, abbiamo avuto la motivazione per trovare il gol. Si vede che abbiamo voglia di vincere dal primo all’ultimo minuto. La rimessa? Se guardo dove è uscita di preciso il mister mi mangia, sono cose che nel calciosuccedono perché bisogna stare sempre attenti e concentrati come rafa in quel momento”. 

“Siamo a tre infortuni contando anche Theo, ma sono contento per aver portato la fascia da capitano. Il peso di Kessié era importante, ma da quest’anno dobbiamo farne a meno e giocare con Bennacer. Sicuramente non è facile per le responsabilità, ora sono aumentate, ma dobbiamo continuare così e fare bene partita per partita”.

Continua a leggere

Flash News

Zanetti sul gol-vittoria del Milan: “Rimessa battuta dieci metri avanti”

Pubblicato

:

Empoli

Al termine di Empoli-Milan, il tecnico azzurro Paolo Zanetti ha analizzato la gara condotta dai suoi giocatori commentando la prestazione della squadra ai microfoni di DAZN. Di seguito le sue parole:

“Siamo orgogliosi per esserci giocati la partita contro una squadra straordinaria, per averla ripresa. Abbiamo lasciato giù un dettaglio e a questi livelli si viene puntiti. E anche il dettaglio della rimessa battuta dieci metri piu avanti di dove era Leao ha fatto la differenza in una partita già difficile per noi. Mi sento la squadra totalmente mia, dobbiamo migliorare tanto così come devo farlo io. Io sono come i giocatori, che devono dimostrare il loro valore in una categoria come la Serie A. Dobbiamo alzare l’asticella, perchè anche oggi le nostre occasioni le abbiamo avuite. Dobbiamo essere anche più furbi, perchè oggi abbiamo anche dormito sul secondo gol”.

Zanetti ha concluso l’intervista dicendo:”Dalla panchina cerco sempre di tenere svegli i ragazzi in campo, ma in quella situazione ci siamo rilassati, abbiamo perso il terzino e purtroppo abbiamo preso gol. Ci lavoreremo in allenamento e se siamo bravi cercheremo di imparare dai nostri errori”.

Continua a leggere

Flash News

Pioli soddisfatto del Milan: “Vinto grazie a spirito e determinazione”

Pubblicato

:

Milan

Al termine di Empoli-Milan, il tecnico rossonero Stefano Pioli ha analizzato la gara condotta dai suoi giocatori commentando la prestazione della squadra ai microfoni di DAZN. Di seguito le sue parole:

“La vittoria vale molto per due motivi: la squadra ha dimostrato di aver inziato bene la partita, dovevamo fare gol e non ci siamo riusciti. Poi è chiaro che gli infortuni di Calabria e Saelemaekers ci hanno lasciato un po’ così. Dopo la prima sconfitta stagionale, volevamo partire con il piede giusto. Gli infortuni ci sono ma dobbiamo andare avanti con grande convizione. Lo spirito dei ragazzi che alleno è encomiabile. Siamo consapevoli delle difficoltà, siamo dentro la partita, e questo è la cosa più importante. Dal punto di vista della mentalità siamo cresciuti. Non siamo più giovani, quelli sono i 2002, i 2003, i 2004. Abbiamo maturato un bel gioco da proporre in campo, ma non siamo più giovani, siamo maturi per fare questo tipo di prestazioni”.

“Infortuni? Adesso analizzeremo, purtroppo abbiamo avuto due infortuni muscolari. Valuteremo un po’ tutte le situazioni. Chiaramente giocare tanto non aiuta, gli infortuni muscolari sono cresciuti del 20%. Ma adesso abbiamo bisogno di tutti i giocatori disponibili e di tutte le energie a disposizione”. 

“Sono contento di tutta la prestazione, è chiaro che dobbiamo segnare qualche gol in più ma per com e vogliamo attaccare ci sta anche concedere qualocosa. Se riuscissimo a soffrire qualcosina in meno, sarebbe una situazione ancor più favorevole. A un certo punto ho guardato il cronometro, era il 76′ ed ero incredulo che fosse ancora 0-0. Ma a me interessa che la squadra giochi con spirito e determinazione, e oggi lo abbiamo fatto”.

Ballo-Touré ha fatto fatica a trovare spazio perché ha davanti a sé un giocatore fenomenale, ma è molto volenteroso e generoso. Ha belle caratteristiche, diverse da Theo, ma si merita anche lui questo momento. Abbiamo vinto, l’anno scorso, anche per questo tipo di atteggiamento”

 

Continua a leggere

Flash News

Ballo-Touré, primo gol con i “grandi”: “Momento speciale, sono contento”

Pubblicato

:

Il terzino rossonero Ballo-Touré ha segnato il gol decisivo nella sfida tra Empoli e Milan. Al 94′ il difensore francese ha raccolto una sponda aerea di Krunic e depositato in rete il fondamentale gol del nuovo vantaggio del Diavolo. Per Ballo-Touré si è trattato di un momento davvero speciale: oltre ad essere il suo primo gol con il Milan, è anche il suo primo gol con i professionisti. Al termine dell’incontro, il giocatore è intervenuto ai microfoni di DAZN per commentare un momento tanto importante per lui come questo. Di seguito le sue dichiarazioni:

“Sono molto contento, è un momento speciale. Sono contento per la squadra e per la vittoria. Maldini mi ha detto che Pioli è il miglior allenatore che mi possa immaginare, sono molto contento e voglio fare i complimenti alla squadra”.

 

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969