Connect with us
Il Bologna prova a soddisfare Thiago Motta, a gennaio pronto l'assalto a Zurkowski

Calciomercato

Il Bologna prova a soddisfare Thiago Motta, a gennaio pronto l’assalto a Zurkowski

Pubblicato

:

Diverse squadre di Serie A sono vicine al ritorno in campo per iniziare la preparazione in vista della ripresa del campionato. Ma oltre alle vicende di campo, sono iniziati i primi dialoghi in ottica mercato invernale. Ieri è rientrato a Bologna l’allenatore dei rossoblu, Thiago Motta, che ha incontrato la dirigenza per un primo summit di mercato.

IL BOLOGNA PRONTO ALL’ASSALTO SU ZURKOWSKI

Come riportato dal Corriere dello Sport, dal primo vertice di mercato tenutosi ieri a Casteldebole, Thiago Motta ha espresso la volontà di spingere per il centrocampista della Fiorentina, Szymon Zurkowski. Il polacco diventa quindi il primo nome sulla lista del Bologna, che a gennaio tenterà l’affondo per regalare a Motta il centrocampista tanto desiderato. Zurkowski è reduce da un ottima stagione disputata all’Empoli, ma al rientro a Firenze non ha trovato lo spazio che si aspettava. La Fiorentina dovrà sfoltire sicuramente il reparto di centrocampo, visto la presenza di molti giocatori in quel settore di campo. Uno dei principali indiziati a lasciare Firenze è proprio Zurkowski, e chissà se nella sessione invernale di calciomercato non potrà proprio accasarsi al Bologna, che sicuramente potrebbe garantirgli un minutaggio cospicuo.

Calciomercato

Angelozzi del Frosinone incorona Borrelli: “Uno dei più forti attaccanti della B”

Pubblicato

:

In questa stagione, tra le rivelazioni del campionato c’è sicuramente il Frosinone. La squadra guidata da Eusebio Di Francesco sta compiendo un percorso inaspettato, soprattutto vista l’età media dei giocatori in rosa. Ma oltre ai giocatori attualmente presenti nell’organico, sta facendo bene anche qualche giocatore attualmente in prestito. È il caso di Gennaro Borrelli, su cui si è espresso il Direttore dell’area tecnica del Frosinone Guido Angelozzi a BresciaInGol.it.

LE DICHIARAZIONI DI ANGELOZZI SU GENNARO BORRELLI

RENDIMENTO DI BORRELLI – “Non siamo meravigliati di quello che sta facendo perché conosciamo bene il suo valore, tant’è che quest’estate non lo volevamo cedere. Borrelli però ha chiesto di andare via e ha fortemente voluto andare a Brescia perché in questo momento della sua carriera vuole giocare e avere più spazio possibile. Sono convinto che andrà in doppia cifra”. 

FUTURO IPOTETICO IN NAZIONALE – “E’ un attaccante completo in grado di fare tutto. Lo reputo uno dei centravanti più forti della Serie B e può ambire anche alla Serie A. Per quanto riguardo una sua futura convocazione in maglia Azzurra credo sia prematuro parlarne”. 

FUTURO DI BORRELLI – “Il trasferimento è stato fatto in prestito con diritto di riscatto per il Brescia per una cifra che oscilla intorno ai 4 milioni di euro, noi non abbiamo fissato alcun controriscatto. Vedremo come andrà la sua annata e cosa deciderà di fare Cellino, se riscattarlo o farlo tornare da noi”.

Continua a leggere

Calciomercato

Nandez è pronto al ritorno da titolare: fuori dal campo c’è sempre l’incognita futuro

Pubblicato

:

Cagliari, torna Nandez: anche Mancosu è pienamente disponibile

Nahitan Nandez è pronto a ritornare al centro del Cagliari. L’uruguaiano è stato fuori per alcune partite a causa di un problema fisico, ma il pieno rientro è ormai vicino. Già nella sfida di sabato contro la Lazio, Nandez ha disputato 8 minuti nel finale di partita. Ma dalla prossima sfida contro il Sassuolo, l’uruguaiano è pronto a riprendersi una maglia da titolare.

Intanto il Corriere dello Sport analizza il futuro di Nandez, che a breve dovrà capire dove proseguire la sua carriera. A giugno scadrà il suo contratto con il Cagliari, e dunque il tuttocampista si troverà dinanzi ad un bivio: rinnovare con i sardi o cambiare casacca. Al momento l’uruguaiano è concentrato esclusivamente sul campo, con le questioni burocratiche lasciate in mano al suo agente. Nelle prossime settimane però Nandez dovrà sciogliere le riserve sul suo futuro, e dichiarare se voler proseguire la sua avventura in Sardegna, o optare per un club più blasonato a cui unirsi a parametro zero.

Continua a leggere

Calciomercato

Lo Spezia corre ai ripari: stanziati cinque milioni per il mercato di gennaio

Pubblicato

:

Spezia

Lo Spezia vuole e deve rialzare la testa dopo una brutta prima parte di stagione, che attualmente vale il diciannovesimo gradino della classifica di Serie B. La vittoria manca dall’ottava giornata, ossia dal 30 settembre, quando i bianconeri si imposero per 1-2 in casa della Feralpisalò.

NUOVO TECNICO, NUOVE ESIGENZE

Secondo quanto si evince da Secolo XIX, la società si direbbe pronta ad investire 5 milioni di euro sul mercato in entrata a cui si aggiungeranno poi eventuali incassi dalle cessioni di gennaio. Per Luca D’Angelo, nuovo tecnico sulla panchina dei liguri, servirebbero innesti ragionati e di impatto per poter avere la possibilità di risalire la classifica. Dopo l’esperienza con il Pisa, il tecnico di Pescara è stato incaricato fino a fine stagione con opzione di rinnovo automatico fino al 2025 in caso di salvezza.

AMIAN IN USCITA?

Il nome caldo in uscita è sempre quello di Kelvin Amian. Il club spera di poterci ricavare 4 milioni di euro, con una cessione a titolo definitivo. Il francese piace da tempo al Montpellier, a Brest e Metz, anche se difficilmente arriverà una cifra superiore ai 2 milioni di euro. Lo Spezia punta all’ammortamento dell’ingaggio, in modo da pareggiare il conto senza avere minusvalenza. Sul ragazzo ci sarebbero anche due club cadetti, ma la formula del prestito con obbligo di riscatto in estate non convince.

ALTRE POSSIBILI PARTENZE

Gli altri giocatori con le valigie in mano sono Ekdal, che vorrebbe tornare in Svezia per chiudere la carriera, Moutinho, Krollis e Cipot. Ciò significa circa 2 milioni di ingaggio che viene risparmiato da questi addii, andando a dare respiro alle casse societarie.

Continua a leggere

Calciomercato

L’Arsenal sulle tracce di Yildiz: la Juventus ci pensa

Pubblicato

:

Arsenal Yildiz

ARSENAL YILDIZ – Nell’ultimo anno, molti giocatori del vivaio della Juventus hanno fatto il proprio esordio in prima squadra, per poi rimanerci in pianta stabile. Tra i più interessanti figura Kenan Yildiz, che, con le sue prestazioni ha attirato l’attenzione di alcune big europee: secondo quanto riportato da Tuttosport, una di queste potrebbe essere l’Arsenal. I bianconeri potrebbero pensarci, poiché la società dovrà fare i conti anche con le uscite. Il nome del giovane attaccante è già stato all’interno di diverse voci di mercato durante quest’estate, soprattutto accostato vicino a dei club turchi, come il Galatasaray, Fenerbahce e Besiktas. 

Su Yildiz ci sarebbero anche il Liverpool e l’Arsenal, club particolarmente interessati al calciatore, soprattutto in vista della sessione di mercato invernale. Nonostante i Gunners non abbiano ancora presentato un’offerta ufficiale, potrebbero farlo a breve. Le due compagini inglesi potrebbero contare su un giocatore giovane come attaccante di riserva, ma la Juventus ha affermato di voler tenere il turco, soprattutto in seguito al rinnovo di contratto. La posizione della società potrebbe cambiare in base all’offerta da parte dei Gunners: in caso dovesse arrivare una proposta da 35-40 milioni di euro, la Juventus potrebbe pensarci. Bisognerà vedere se l’Arsenal vorrà spendere una cifra così importante per il giocatore.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969