Connect with us
Boniek elogia il Napoli: "Kvara super, Kim di un'altra categoria"

Flash News

Boniek elogia il Napoli: “Kvara super, Kim di un’altra categoria”

Pubblicato

:

Napoli

Il Napoli ha rapito tutti. Il super avvio di stagione, con 41 punti in 15 partite nonché con un grandissimo girone in Champions League non può di certo lasciare indifferenti. Specialmente se si pensa che nel mercato estivo erano andati via senatori del calibro di MertensKoulibaly ed Insigne nonché il portiere titolare Ospina volato negli Emirati a parametro zero. Il mercato dei partenopei ha visto l’arrivo in Campania di giocatori poco conosciuti, che dovevano rispondere alla mancanza dei partenti, a lungo decisivi nelle rotazioni della squadra. Ma la squadra, guidata da un Luciano Spalletti sempre più apprezzato dall’ambiente azzurro, ha sorpreso tutti. Adesso la attende una seconda metà di campionato parecchio impegnativa: ma se riusciranno a mantenere gli standard di inizio anno nessuno potrà ostacolare il loro percorso verso uno storico Scudetto.

Gli apprezzamenti per l’operato del Napoli non si fermano. Anche Zbigniew Boniek, vicepresidente dell’UEFA nonché leggenda di RomaJuventus, ha voluto dire la sua, ribadendo quanto detto nelle scorse settimane. Il polacco aveva infatti pronosticato la vittoria del Tricolore da parte del Napoli, con grandi possibilità di trionfo anche in Champions League:

“Perché no? Kvaradona, io lo chiamo così, è un talento puro e Kim è uno dei migliori difensori della Serie A: per energia, per concentrazione, per come marca, per come colpisce di testa. Un’altra categoria. Ovviamente bisogna stare sempre attenti a Milan e Inter. La Juve è una buona squadra, ma con quello che sta succedendo nel club diventa tutto più complicato”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Guai per Maleh, c’è distorsione alla caviglia: le ultime

Pubblicato

:

Youssef Maleh, centrocampista del Lecce, ieri ha dovuto abbandonare il campo al 55′ della sfida contro la Salernitana a causa di un infortunio. Dopo essersi sottoposto ad alcuni esami, sono arrivati gli esiti allo staff medico del Lecce. Il giocatore italo-marocchino ha subito un trauma distorsivo alla caviglia sinistra, ma le sue condizioni verranno ancora monitorate nelle prossime ore. Tuttavia la ripresa degli allenamenti è stata fissata da Marco Baroni, allenatore dei giallorossi, per lunedì pomeriggio presso l’Acaya Golf Resort & SPA.

Continua a leggere

Flash News

Palladino carica il Monza per la Juve: “Dobbiamo giocarcela”

Pubblicato

:

Raffaele Palladino, allenatore del Monza, ha risposto ad alcune nel corso della conferenza stampa in vista del match contro la Juventus. La sua prima panchina in Serie A fu proprio contro la Juventus, contro la quale vinse per 1-0. Nella seconda sfida stagionale, questa volta in Coppa Italia, perse per 2-1 e ora la squadra e in primis l’allenatore hanno tanta voglia di rivalsa. Dopo aver introdotto brevemente il match, l’allenatore ha parlato di Allegri e del suo passato a Torino. Inoltre ha lasciato anche un commento sul mercato e su Galliani.

MATCH DI DOMANI – “Dobbiamo scendere in campo con la stessa intensità e mentalità: il Monza non deve cambiare perché deve giocarsela con tutti”.

ALLEGRI – “Ho avuto il piacere di conoscere Allegri per telefono e grazie a Galliani, che una sera ci ha presentati. Allegri è una persona molto semplice, rende anche il calcio molto semplice; è 6 volte Campione d’Italia e questo la dice lunga su di lui. Poi, più campioni ci sono più io sono felice: lo spettacolo è più bello, la mia squadra deve essere più attenta e questo la fa crescere”.

PASSATO ALLA JUVE – “Della Juve ho un ricordo bellissimo, perché mi ha fatto crescere prima come uomo e poi come calciatore. Sono arrivato bambino e sono grato alla Juve, li ringrazierò per sempre. Il calcio è bello perché ti mette davanti a queste bellissime emozioni: tornare lì è affascinante, sarà una partita bellissima e emozionante, ma al di là di tutto ci sono tre punti in palio importanti. per. il nostro cammino verso. la salvezza. Sono sicuro che possiamo giocarcela”.

MERCATO E GALLIANI – “Sono tranquillo, Galliani nel mercato è il numero uno della storia del calcio. Io non dormo la notte per pensare alla formazione, ma del mercato non mi preoccupo. Galliani si occuperà delle vicende degli ultimi giorni, siamo in ottime mani”.

Continua a leggere

Flash News

Le ufficiali di Empoli-Torino: Baldanzi titolare, sorpresa Seck nei granata

Pubblicato

:

Il primo match di questo sabato di Serie A è Empoli-Torino. In terra toscana la squadra di Juric vuole replicare la super prestazione del Franchi contro la Fiorentina, dove è arrivata una storica vittoria per 0-1. L’Empoli anche viene da un periodo di forma più che brillante, con l’acuto a San Siro contro l’Inter. Le previsioni per questo match sono più che rosee. Mentre i giocatori si preparano per la sfida, noi vediamo le formazioni ufficiali.

FORMAZIONI UFFICIALI EMPOLI-TORINO

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Ebuehi, De Winter, Luperto, Cacace; Bandinelli, Marin, Akpa Akpro; Baldanzi; Satriano, Caputo. All. Zanetti.

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Schuurs, Buongiorno, Rodriguez; Bayeye, Ricci, Linetty, Vojvoda; Vlasic, Radonjic; Seck. All. Juric.

Continua a leggere

Calciomercato

L’agente di Brozovic durissimo contro le voci sul suo giocatore: l’intervista

Pubblicato

:

Brozovic

Nella giornata odierna, presso la Gazzetta dello Sport, era uscita una notizia che riguardava il mercato dell’Inter in uscita. Stando al noto giornale italiano la società nerazzurra avrebbe messo sul mercato Marcelo Brozovic. Il protagonista indiscusso delle ultime stagioni, quest’anno, sta avendo molti problemi causa infortuni.

A tal proposito, per un possibile trasferimento del centrocampista croato, è intervenuto il suo procuratore chiarendo la situazione e specificando che si tratta solamente di speculazioni. Di seguito riportiamo le sue parole

SULLE CONDIZIONI FISICHE – “Marcelo non ha mai ricevuto cure mediche o trattamenti senza la piena conoscenza e approvazione dell’Inter.”

SUL POSSIBILE TRASFERIMENTO – “Proprio come le speculazioni sull’addio di Marcelo all’Inter l’anno scorso, anche tutte le speculazioni dei media quest’anno sono sbagliate. Sfortunatamente, viviamo in un’epoca in cui chiunque può scrivere rumors infondati sui media senza citazioni ufficiali dell’Inter o di Marcelo”.

Al momento, dunque, l’entourage smentisce ma le insidie del mercato ci potranno dire di più, specialmente nel mercato estivo.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969