Connect with us

Calciomercato

Suggestioni, post e futuro

Pubblicato

:

Coppa Italia

Siamo arrivati praticamente a metà luglio, ed il calciomercato inizia ad intensificarsi ed accendersi per tutti. Nella giornata di ieri è uscita fuori l’ennesima “bomba di mercato”. Bomba che stavolta riguarda uno dei giocatori della nostra penisola, uno dei più forti a dirla tutta. Leonardo Bonucci sembra aver deciso di andare via, ma la destinazione non è ancora del tutto cristallina. Si parla inevitabilmente di top club europei come Barcellona, Psg, Real Madrid e Chelsea. Ma tra questi nomi spunta anche, clamorosamente, quello  del Milan.

UN GIRO TRA I SOCIAL

Leonardo Bonucci, che oggi si unisce alla squadra a Vinovo, si ritrova al centro di questo mercato. Ma sinora un’offerta allettante alla Juve – che parte da una valutazione di 50 milioni – non è arrivata. Dopo gli screzi con Allegri legati alla clamorosa esclusione di Champions con il Porto e la pace che ha riportato Leo al centro della difesa tutto sembrava sopito; evidentemente, però, qualche attrito è avanzato. L’ultima voce racconta di un’offerta del Milan per Bonucci così strutturata: Romagnoli, Mattia De Sciglio e un conguaglio a favore della Juve, con un contratto per il giocatore da 7 milioni di euro a stagione. Circostanza riportata dal sito Sport Mediaset, che non ha trovato però conferme in via Aldo Rossi. Romagnoli, peraltro, è tra gli incedibili del gruppo.

Il difensore, nella mattinata di oggi, affida ai suoi profili social le emozioni in vista della nuova stagione, e pubblica un post che afferma:

“Si torna al lavoro. Pronto per ricominciare”.

Tutto normale, se non fosse per il fatto che, allegata al post, Bonucci pubblica una foto che lo vede in abiti “civili” e non con la maglia bianconera. Ad aggiungersi a ciò è la completa mancanza di hashtag pro-Juventus che, dopo i botti di mercato di ieri sera, avrebbero sicuramente calmato le acque ristabilendo la serenità. Il tutto, inevitabilmente, sembra studiato ad-hoc.

In Corso Galileo Ferraris, con le cautele del caso, non fanno muro davanti ad una concreta avance per il leader della difesa: non sono disposti a trattenere nessuno «controvoglia». Alessandro Lucci, agente del difensore, martedi è stato a Casa Milan, per l’affare Bertolacci-Genoa. A tal proposito, la possibilità che ci sia stata una chiacchierata con la dirigenza rossonera riguardo LB19 non si esclude. Nelle scorse settimane, comunque sia, ci sono stati dei sondaggi con le storiche pretendenti inglesi, il Chelsea di Conte e il City di Guardiola, ma nessuno sembra essersi dimostrato pronto a formulare un’offerta, tantomeno il Real Madrid. Va segnalato anche un rumor ancor più sorprendente: quello di un contatto (senza esito) con l’Inter.

LA SITUAZIONE

Come ormai sta accadendo di consueto, la squadra Mercato di Numero Diez guidata dal direttore Bricchi si è messa a lavoro, andandosi ad informare su cosa possa esserci di vero riguardo a tali indiscrezioni. Partiamo dalla domanda principale, più rapida e significativa.

Bonucci potrebbe lasciare i Campioni d’Italia? La nostra risposta è sì. L’agente non l’ha negato, anzi ha aperto ad una eventuale cessione del giocatore, ma non ha mai menzionato nel discorso a squadre come Milan o Inter. A questo punto la volontà del giocatore potrebbe essere abbastanza chiara: partire e cambiare aria alla ricerca di una nuova sfida. A tal proposito, come ben sappiamo, anche grazie alla conferma di Gianluca Di Marzio (SkySport)la Juventus non ha intenzione di trattenere alcun giocatore in maniera forzata. L’etica dunque resta la stessa, cercando di capire la vera volontà del centrale bianconero assieme al suo agente, per poi eventualmente mettersi d’accordo ed “accontentare” tutti.

Un altro aspetto molto importante è quello di cercare di comprendere chi potrebbe accaparrarsi le prestazioni del giocatore, ovviamente potendoselo permettere anche economicamente parlando. Da quello che abbiamo raccolto, oltre al Chelsea di Antonio Conte, sono arrivate altre due offerte da non sottovalutare: una clamorosa dal Barcellona ed un’altra dal Paris Saint Germain.

SUGGESTIONE MILAN?

Aprendo alle ipotesi di squadre italiane, si parla soprattutto del Milan rigenerato dalla coppia Fassone – Mirabelli, che nel caso volessero fiondarsi sul giocatore e presentare una vera e propria offerta, secondo le nostre fonti non inserirebbero Alessio Romagnoli, perno dell’attuale difesa e dichiarato incedibile più volte, ma Mattia De Sciglio, praticamente in rottura con il popolo rossonero. Intanto secondo FoxSports spuntano le prime cifre. Per vestire di rossonero Bonucci, il Milan dovrà staccare un assegno da 45 milioni di euro.

Nel calcio di oggi, monitorato costantemente e spiato anche negli angoli più nascosti, è difficilissimo muoversi autonomamente senza essere notati. Nel caso, poi, di un campione assoluto come Leonardo Bonucci, veterano e leader della Juventus, la cosa è addirittura impossibile. I suoi recentissimi sondaggi professionali con società italiane e non, finalizzati al “cambiare casa” e confermati, anche se con imbarazzo dal manager del giocatore, avranno certamente sconcertato la tifoseria bianconera molto affezionata al suo beniamino. La permanenza di Leonardo Bonucci comunque non è del tutto da escludere, aspetteremo aggiornamenti nelle prossime ore per capire quando e come potrebbe concludersi questa vicenda.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

La Salernitana cerca un centrocampista: piace Touré del Pisa

Pubblicato

:

Salernitana Zortea

Durante queste settimane di pausa, la Salernitana sta valutando diversi profili per rinforzare la rosa nella prossima sessione di mercato. La dirigenza granata, infatti, vuole soddisfare le richieste di mister Nicola, al fine di ottenere la seconda salvezza consecutiva. Secondo TMW, a centrocampo ha scalato diverse posizioni il profilo di Idrissa Touré del Pisa. Classe 98′, con un passato anche nella Juve Under 23, il tedesco è  un elemento imprescindibile della mediana del club toscano, con cui ha collezionato 48 partite e 5 reti. Qualora arrivasse a Salerno, Touré garantirebbe forza e fisicità in mezzo al campo, caratteristiche che sono un po’ mancate nella prima parte di stagione.

Continua a leggere

Calciomercato

Un difensore può rimanere: l’Inter prepara il rinnovo

Pubblicato

:

de Vrij

Stefan de Vrij è attualmente impegnato al Mondiale in Qatar con l’Olanda, qualificatasi agli ottavi di finale dopo i sette punti guadagnati nel Gruppo A. Il difensore dell’Inter, però, resta al contempo in attesa di capire le sorti del suo futuro con la maglia neroazzurra. Il suo contratto andrà in scadenza il prossimo giugno e ciò potrebbe spingere i dirigenti del club ad un possibile rinnovo.

Come riportato da Tuttomercatoweb, infatti, de Vrij farebbe parte della lunga lista dei rinnovi di Beppe Marotta. L’amministratore delegato dell’Inter starebbe escogitando una manovra che benefici entrambe le parti sia a livello economico che sportivo. La trattativa del rinnovo potrebbe accelerare solo dopo Qatar 2022.

Continua a leggere

Calciomercato

Bologna, Sansone e Vignato avrebbero chiesto di andare via

Pubblicato

:

inter

Secondo “La Gazzetta Dello Sport“, in casa Bologna si respira aria d’addio per due giocatori.

Emanuel Vignato e Nicola Sansone avrebbero chiesto la cessione per cercare più minutaggio altrove dato lo scarso utilizzo sotto la guida di Thiago Motta.

Per Vignato, il Bologna starebbe pensando ad una cessione in prestito, dato che non vorrebbe privarsi totalmente del classe 2000.

Per Sansone, la cessione sarebbe definitiva, data anche la scadenza di contratto che risulta a giugno 2023.

Continua a leggere

Calciomercato

Testa a testa tra Inter e Bayern per due obiettivi

Pubblicato

:

marotta

Come riportato da “Il Quotidiano Sportivo“, nelle prossime sessioni di mercato potremmo assistere ad un testa a testa tra Inter e Bayern Monaco per due giocatori del Borussia Monchengladbach, ossia Marcus Thuram e Ramy Bensebaini.

Sia il figlio d’arte che il laterale algerino hanno il contratto in scadenza.

Bensebaini, secondo Marotta&co rappresenterebbe il profilo perfetto per sostituire Robin Gosens, che potrebbe lasciare Milano.

Thuram aveva già avuto dei contatti con l’Inter l’anno passato, poi tutto sfumò probabilmente per l’infortunio che colpì il francese.

Come già detto, su entrambi i calciatori, incomberebbe anche l’ingombrante ombra dell’interesse del Bayern Monaco.

Vedremo se già nella prossima sessione di mercato i due club si sfideranno per queste due operazioni.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969