Connect with us

Calcio Internazionale

Borussia Dortmund, fatta per un gioiello tedesco: le cifre

Pubblicato

:

Borussia Dortmund

Con le voci di mercato che si fanno sempre più insistenti su Erling Haaland, la dirigenza del Borussia Dortmund si è cautelata cercando e trovando un possibile successore del norvegese.

BABY BOMBER

L’identikit è quello di Karim Adeyemi, classe 2002, passaporto tedesco e nigeriano, punta centrale. Il ragazzo si è messo in mostra nel Salisburgo, nota fucina di talenti grazie anche all’imprinting dato dal modello Red Bull. D’altronde, Haaland arriva proprio da questa rampa di lancio.

Adeyemi ha realizzato 16 reti e 3 assist in 25 partite del campionato austriaco fino a questo momento, numeri che hanno convinto i gialloneri a portarlo in Germania. L’esborso per assicurarsi il suo cartellino sarà certamente non inferiore ai 35 milioni di euro: una spesa importante, considerando anche i 20 anni di età del giocatore, che firmerà per 5 anni di contratto.

SEGUITO, CERCATO E VOLUTO

Il Borussia seguiva Adeyemi da diverso tempo, lo svela Nicolò Schira, che già lo scorso novembre aveva twittato di una trattativa già in corso ed ora ha confermato il chiudersi dell’operazione:

 

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Nuovo intreccio Udinese-Watford: è fatta per Matheus Martins

Pubblicato

:

Dopo aver chiuso per il canadese Kone, l’Udinese è in procinto di concludere anche la trattativa per il talentoso brasiliano Matheus Martins del Fluminense.
L’ala sinistra classe 2003 si è messo in luce durante l’ultima stagione  del campionato brasiliano ed è uno dei talenti in rampa di lancio del calcio verdeoro.

Secondo Fabrizio Romano, le cifre dell’operazione si aggirano attorno ai 6 milioni più 3 di bonus. Il calciatore, che ha già effettuato le visite mediche, verrà girato in prestito al Watford fino a giugno.
L’Udinese, dunque, continua nella sua strategia mirata alla programmazione e al futuro, con un innesto molto interessante.
Piccola curiosità, Martins ha segnato una tripletta nell’unica presenza in Copa Sudamericana, nel clamoroso 10-1 rifilato dal Fluminense all’Oriente Petrolero, rivelatosi inutile ai fini della qualificazione dei brasiliani.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il ct del Marocco: “Domani sarà un’altra finale per noi”

Pubblicato

:

Benatia

Una delle rivelazioni di Qatar 2022, fino ad oggi, è senza dubbio il Marocco di Hoalid Regragui.
I Leoni dell’Atlante, dopo aver passato come primi un girone decisamente complicato, se la vedranno domani contro la Spagna di Luis Enrique. Il Ct del Marocco ha parlato della sfida nella conferenza stampa di vigilia del match:

“Noi siamo arrivati qui a Qatar 2022 consapevoli delle nostre potenzialità. Ai miei ragazzi, prima di esordire ho detto che ogni partita sarà una finale, quindi domani sarà la nostra quarta finale. Vincere contro la Spagna? Sarebbe un giorno da ricordare, sia per noi che per il nostro popolo”.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Foden: “Mbappé è stato il protagonista indiscusso del Mondiale”

Pubblicato

:

Inghilterra

I due ottavi di finale di ieri di Qatar 2022 ci hanno regalato un’avvincente Francia-Inghilterra ai quarti.
Lo scontro, mai banale, tra due delle Nazionali storiche del Vecchio Continente racchiude dentro di sé molte sfaccettature.
Una di queste è senza dubbio la sfilza di giovani talenti di cui le due squadre possono usufruire, a partire, ovviamente da Kylian Mbappé.
Proprio sul talento del classe ’98 transalpino, e sull’importanza della partita, si è espresso uno dei talenti inglesi, Phil Foden:

“La partita contro la Francia sarà molto delicata, ma noi arriviamo da buone prestazioni e dobbiamo dare il massimo per passare il turno. Mbappé è un fenomeno, fino ad ora è stato il protagonista indiscusso del Mondiale, speriamo di riuscire a fermarlo”.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

William Carvalho carica il Portogallo: “Non teniamo la Svizzera, gruppo unito”

Pubblicato

:

Dove vedere Portogallo-Spagna

Il Portogallo, dopo aver vinto il girone, si appresta ad affrontare la Svizzera in un match valevole per gli ottavi di finale del Mondiale.

Il match tra le due si terrà domani sera 6/12 alle ore 20.

William Carvalho, centrocampista lusitano del Betis, è convinto che il suo Portogallo affronterà senza paura la Svizzera, avversario già incontrato due volte nell’ultimo periodo in altre competizioni.

Ecco le parole del centrocampista alla vigilia del match, riportate da “alfredopedullà.com“:

“Nelle ultime due partite contro la Svizzera abbiamo ottenuto una vittoria e una sconfitta. Sappiamo che sarà un avversario complicato. Ma quello che posso dire è che la Svizzera troverà un Portogallo concentrato e i giocatori faranno del loro meglio per vincere la gara. Il gruppo è unito come è sempre stato, fin dal primo giorno del nostro arrivo qui. Abbiamo lavorato molto bene. Crediamo di poter fare cose buone come abbiamo fatto in passato. Il Portogallo deve giocare come nei primi due incontri. Dobbiamo essere uniti dall’inizio alla fine, come abbiamo fatto negli altri turni. Sappiamo che affronteremo una squadra molto difficile. Sono sicuro che la partita si giocherà sui dettagli e per questo dobbiamo farci trovare pronti”.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969