Connect with us

Flash News

Milan, Rebic eroe nella notte di Brescia. I rossoneri salgono al sesto posto

Pubblicato

:

Brutto, sporco e cattivo. Ma efficace. Questo è il Milan nella notte di Brescia: una squadra che soffre per lunghi tratti, ma che sa resistere e colpire al momento opportuno, quando l’avversario abbassa la guardia e traendo il meglio dal suo miglior giocatore anche quando non fa la partita della vita. La squadra di Stefano Pioli torna a casa con un 1-0 prezioso che vale il terzo successo consecutivo, quarto se consideriamo la Coppa Italia. Un filotto fin qui mai visto in questa stagione e che vale il momentaneo sorpasso al Cagliari al sesto posto.

Partono bene i padroni di casa, che bussano spesso e volentieri alla porta di Donnarumma, facendo perno su una manovra sempre molto fluida e dinamica, a scapito di un Milan a piccolo trotto. Secondo tempo sulla scia del primo, col Brescia alla ricerca del vantaggio che costringe la formazione di Pioli ad arretrare il raggio d’azione. Ma sono proprio i rossoneri a passare in vantaggio a un quarto d’ora dal novantesimo, con la rete di Rebic, abile a farsi trovare pronto su una carambola da traversone basso di Ibrahimovic. È il terzo gol in campionato, ancora pesantissimo. Segna anche Castillejo, ma un fuorigioco di Ibrahimovic sugli sviluppi dell’azione ferma tutto. Il Brescia che ha speso tante energie è sulle gambe concedendo maggiori spazi agli avversari, che danno la sensazione di poter raddoppiare.

Il risultato condanna un buon Brescia che resta terzultimo in classifica e che fatica tremendamente a far punti in casa. Le prestazioni però ci sono e questo induce almeno all’ottimismo.

(Fonte immagine di copertina: profilo Twitter ufficiale del Milan)

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Gakpo sui rumors dell’estate: “Ho aspettato lo United ma niente”

Pubblicato

:

Gakpo

Cody Gakpo è negli interessi del Manchester United già da tempo, ma i Red Devils non hanno mai presentato un’offerta né al PSV Eindhoven e né al giocatore.

Queste le parole del classe ’99 al medium olandese NRC in merito alla vicenda: “È stato un periodo duro, ma ho imparato. Adesso approccerò le cose in maniera diversa, ciò che arriva, arriva. Io ho pensato al Manchester United, poi però non sono arrivati. Ho iniziato a dubitare.. Poi è arrivato il Leeds, ma dovevo andare lì? Ora aspetto per tutto. Non ho più risentito nulla dallo United, quando si faranno vivi allora ci penserò. Ho sempre l’aiuto di Dio nel prendere questa decisione”.

Cody Gakpo sembra quindi molto concentrato sul presente, non vuole farsi aspettative o fantasie particolari, il presente adesso è l’Olanda e Qatar 2022.

Continua a leggere

Calciomercato

L’Empoli a caccia di rinforzi: spunta il nome di Piccoli

Pubblicato

:

Fantacalcio

Uno dei dati che meglio rende l’idea del campionato disputato fin qui dall’Empoli è quello dei gol segnati: in 15 partite di Serie A la squadra toscana ha gonfiato la rete avversaria in appena 12 occasioni.

Solo due squadre sono riuscite a fare peggio, ossia Cremonese e Sampdoria, che occupano ormai stabilmente la zona retrocessione.

In vista della seconda parte del campionato, Zanetti avrebbe dunque bisogno di irrobustire notevolmente il proprio reparto offensivo; oltre al nome estremamente suggestivo di Francesco Caputo, di cui si è già parlato nei giorni scorsi, in base a quanto riportato da PianetaEmpoli, si penserebbe all’acquisto di Roberto Piccoli, classe 2001 di proprietà dell’Atalanta (attualmente in prestito al Verona) che ancora non ha trovato sufficiente spazio per mostrare le proprie potenzialità.

Continua a leggere

Flash News

Al-Khelaifi esclude un possibile arrivo di Cristiano Ronaldo al PSG!

Pubblicato

:

Al-Khelaifi , presidente del Paris Saint-Germain, ha escluso ogni possibilità che Cristiano Ronaldo possa accasarsi alla squadra parigina.

Queste le parole del patron parigino ai microfoni di Sky Sports: “Abbiamo Messi, Mbappe e Neymar… è molto difficile che anche Ronaldo possa unirsi alla nostra scuderia ma gli auguro il meglio perché è una persona fantastica e un giocatore incredibile”.

Queste parole sono molto chiare, visto anche l’ultimo periodo sarà difficile che Cristiano Ronaldo possa trovare posto in una big europea.

L’ultima sua occasione di affermarsi nel calcio di un certo livello è il Mondiale che si sta disputando in questo momento in Qatar. Da questo momento potrà passare il futuro di CR7, per chiudere la carriera in una squadra alla sua altezza.

Continua a leggere

Flash News

Spalletti su Kvaratskhelia: “Siamo felici di riaverlo finalmente a disposizione”

Pubblicato

:

Giuntoli

L’ultima volta che Luciano Spalletti aveva potuto contare sull’apporto di Khvicha Kvaratskhelia era ad Ognissanti, nella bollente cornice di Anfield contro i ragazzi in rosso di Jurgen Klopp; se c’è stato un momento della stagione fin qui pressoché impeccabile del Napoli in cui si poteva avvertire qualche segnale negativo era stato proprio quello, e non solo per la prima sconfitta stagionale per mano dei Reds (ininfluente ai fini del passaggio del girone), quanto piuttosto per la notizia che avrebbe raggelato l’intera tifoseria napoletana nei giorni successivi.

La lombalgia occorsa all’attaccante georgiano lo avrebbe estromesso infatti dalla difficile trasferta di Bergamo con l’Atalanta, ostacolo poi brillantemente superato grazie ad Elmas, sostituto del numero 77.

Quest’ultimo, che non aveva accumulato minuti in nessuna delle due seguenti giornate di campionato, si è finalmente rivisto oggi all’Antalya Arena nella vittoriosa amichevole contro i padroni di casa dell’Antalyaspor.

Spalletti, che lo ha saggiamente sostituito all’intervallo, ha commentato così il ritorno di una delle principali armi a sua disposizione:

Kvara sta bene, non ha più alcun dolore alla schiena; anche stasera ci ha mostrato qualche pezzo di bravura, siamo felici di riaverlo finalmente a disposizione”.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969