Connect with us
Le parole di Papetti e Adorni dallo store del Brescia

Flash News

Le parole di Papetti e Adorni dallo store del Brescia

Pubblicato

:

Brescia

Per il Brescia la giornata di ieri è stata caratterizzata dall’incontro ravvicinato ed ormai consueto tra elementi del gruppo squadra e i tifosi. I due difensori Andrea Papetti e Davide Adorni si sono presentati all’evento presso lo store ufficiale delle Rondinelle di via Solferino. I supporters hanno avuto dunque la possibilità di interfacciarsi direttamente con i propri beniamini, scambiando qualche parola, scattando fotografie e ricevendo magari un autografo sulla maglia del club.

Durante l’evento, gli stessi calciatori hanno lasciato delle dichiarazioni in merito al difficile momento vissuto dalla società nelle ultime settimane. Nel dettaglio, ai microfoni di Tifobrescia.it Papetti ha parlato dello scorso match vinto contro la SPAL, dedicando il ritorno al successo al patron del Brescia Massimo Cellino:

“Domenica abbiamo dedicato la vittoria al Presidente. Credo che questo sia un grande messaggio di coesione tra squadra e società. Sono felice della fiducia che mi viene data e faccio di tutto per ripagarla. A Torbole siamo rimasti sempre concentrati, pensiamo soltanto a crescere e migliorare partita dopo partita”.

Adorni ha invece parlato della scelta fatta nella sessione invernale 2022 di vestire la maglia del Brescia e degli obiettivi da raggiungere nel corso di questa stagione:

“Ho voluto fortemente arrivare al Brescia. Spero di togliermi tante soddisfazioni qui e che la mia storia all’interno di questo club sia molto lunga. A tutti piace sognare e siamo tutti ambiziosi, ma la classifica è corta e dobbiamo restare concentrati solo sulla Reggina. Questo gruppo è molto serio, lavora bene e sono felice che si stia vedendo”.

 

Fonte immagine di copertina: profilo Instagram del Brescia Calcio BSFC (@brescia_calcio)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Flash News

Genoa, da valutare le condizioni di Vasquez per il match con l’Inter

Pubblicato

:

Johan Vasquez, calciatore del Genoa e della nazionale messicana - Serie A

Il Genoa di Alberto Gilardino tornerà in campo lunedì 4 marzo per la partita contro l’Inter, valida per la 27ª giornata di Serie A. Il tecnico del grifone ha concesso ben tre giornate libere alla squadra, reduce dall’importante quanto meritata vittoria di sabato al Ferraris. Le reti di Retegui e Bani hanno permesso al Genoa di salire a quota 33 punti, avvicinando il traguardo della salvezza in maniera considerevole.

Dato che l’Inter giocherà in settimana con l’Atalanta per recuperare la 21ª giornata, Badelj e compagni torneranno in campo solo dopo il weekend, e lo faranno a San Siro contro la capolista.

INTER-GENOA – VASQUEZ IN DUBBIO

Contro l’Udinese ha giocato e convinto per l’ennesima volta in stagione il messicano Vasquez. Il numero 22 è stato però sostituito a partita in corso in via precauzionale. Come ha spiegato Gilardino in conferenza stampa, un affaticamento al quadricipite è stato il motivo che ha portato al cambio. Fino a quel momento, oltre al regolare lavoro di copertura, Vasquez aveva sfiorato per ben due volte la rete contro i friulani.

Chiaramente l’infortunio è di entità minima, ma saranno doverosi dei controlli per capire se potrà essere a completa disposizione per il 4 marzo. Nel caso non arrivasse l’ok dallo staff medico, Vogliacco prenderebbe il suo posto, esattamente come ha fatto la scorsa giornata.

Continua a leggere

Calciomercato

Galliani sul mercato: “Di Gregorio? Non ho parlato con nessuno”

Pubblicato

:

d'alessandro

Al suo arrivo alla sede della Lega Calcio per l’assemblea odierna, l’AD del Monza Adriano Galliani è stato intervistato dai giornalisti presenti sul momento della squadra di Palladino, sul futuro del tecnico e della rosa. Nelle ultime settimane girano infatti voci di mercato che in Brianza riguardano tra gli altri Palladino e Di Gregorio.

GALLIANI – LE PAROLE DEL DIRETTORE SUL CAMPIONATO

SUL MOMENTO – “Il Monza va avanti di partita per partita sperando di fare sempre meglio. È il miglior momento, ma ricordiamoci i 51 punti in 32 partite dell’anno scorso, perché poi noi dopo 6 partite avevamo un punto“.

SUI GOL DI PESSINA E MALDINI – “Per me è molto romantico il fatto che i due gol di Salerno li abbiano segnati due ragazzi uno nato a Milano l’altro a Monza, uno cresciuto nel settore giovanile del Milan e uno nel Monza, per me è il massimo. La prima telefonata l’ho fatta a Paolo e gli ho detto che finalmente ho un Maldini che fa gol invece del terzinaccio che avevo prima e che non segnava mai (ride, ndr)“.

SUL SCENDERE A 18 SQUADRE – “La nostra posizione è chiara. Non capiamo perché se il calendario è stato reso fitto da competizioni FIFA e UEFA ci debba rimettere il nostro campionato. Per due squadre che devono giocare di più, dobbiamo cambiare un formato che va avanti da 20 anni?“.

GALLIANI IN LEGA CALCIO – LE PAROLE SUL MERCATO

SU PALLADINO – “Palladino e io abbiamo detto che ci saremmo parlati il 27 di maggio. Questi sono i patti e si cercano di rispettarli nella vita“.

SU DI GREGORIO –Io non sto pensando a nessuno e non ho parlato ancora con nessuna squadra. Il giocatore ha ancora 3 anni di contratto e il procuratore Belloni è una brava persona. Vale 20 milioni? Non lo so, prenderò un consulente finanziario (ride, ndr). Io ragiono di anno in anno, ho sempre fatto così anche al Milan. Figuriamoci se parlo adesso di mercato, il giocatore ha un contratto

Continua a leggere

Flash News

Un altro dato conferma la forza superiore di questa Inter

Pubblicato

:

Inter

La stagione dell’Inter procede a gonfie vele. La squadra di Inzaghi, attualmente prima in Serie A con 9 punti di distacco sulla Juventus e con una gara ancora da recuperare, sta affermando tutta la propria forza. Con il netto 0-4 contro il Lecce, i nerazzurri hanno conquistato la settima vittoria consecutiva in campionato. Il tutto con l’ennesima prestazione spettacolare.

Quella di quest’anno si sta sempre più rivelando un’Inter schiacciasassi. Solida e quasi invalicabile dal punto di vista difensivo, come testimoniano i soli 12 gol subiti, e devastante da quello offensivo, dove anche grazie anche ad uno scatenato Lautaro sono arrivati ben 63 gol. Numeri da capogiro che ne fanno miglior attacco e miglior difesa.

IL DATO SUI MINUTI IN SVANTAGGIO DELL’INTER IN SERIE A

A sottolineare la forza dell’Inter c’è un ulteriore dato abbastanza significativo. Si tratta di quello legato ai minuti di svantaggio dei nerazzurri in Serie A. Vale a dire solamente 38′ in 26 giornate, al netto comunque di una gara ancora da recuperare. Di questi, 27 sono contro il Sassuolo (unica sconfitta finora), 6 contro la Juventus e 5 con la Roma. I minuti passati in vantaggio dagli uomini di Inzaghi sono invece 1218 su 1444 totali.

Numeri che rafforzano la sensazione di un dominio sempre più evidente nelle ultime giornate e che sicuramente possono rappresentare un’ulteriore iniezione di fiducia in vista delle prossime importantissime sfide.

Continua a leggere

Flash News

Le designazioni arbitrali per i recuperi della 21ª giornata di Serie A

Pubblicato

:

Mourinho

Sono state diramate le designazioni arbitrali per i recuperi della 21ª giornata di Serie A, rese note poco fa dall’AIA sul proprio sito ufficiale. Le partite che si sarebbero dovute svolgere nel weekend del 20-21 gennaio sono 4. La prima è stata Bologna-Fiorentina, recuperata il 14 febbraio e che ha visto trionfare gli emiliani per 2-0. La seconda è stata Torino-Lazio, giocata il 22 febbraio all’Olimpico Grande Torino e che ha visto uscire vincenti i biancocelesti, sempre per 2 reti a 0.

Sassuolo-Napoli e Inter-Atalanta, ovvero i due match mancanti all’appello, si recupereranno entrambi mercoledì 28 febbraio. Il primo alle ore 18:00, al Mapei Stadium, e sarà la prima partita dopo l’esonero di Dionisi per i neroverdi. La seconda invece alle ore 20:45 a San Siro.

DESIGNAZIONI ARBITRALI 21° GIORNATA – L’ELENCO COMPLETO

SASSUOLO-NAPOLI (mercoledì 28/02 ore 18:00)

Chiffi

Peretti-Imperiale

IV: Di Marco

VAR: Sozza

AVAR: Mazzoleni

 

INTER-ATALANTA (mercoledì 28/02 ore 20:45)

Colombo

Lo Cicero-Zingarelli

IV: Pairetto

VAR: Di Paolo

AVAR: Marini

DESIGNAZIONI ARBITRALI 21° GIORNATA – I PRECEDENTI

A condurre Sassuolo-Napoli sarà dunque Chiffi, il quale ha già arbitrato le partite tra le due squadre in due occasioni differenti: in entrambi i casi, si sono imposti i partenopei. Negli undici precedenti con il Sassuolo, gli emiliani hanno trovato solo in due casi la vittoria, mentre con l’arbitro della sezione di Padova il bilancio del Napoli appare migliore: nove vittorie e due pareggi.

Inter-Atalanta a Colombo, che ha già arbitrato i nerazzurri alla prima giornata, nel successo per 2-0 di Lautaro e compagni contro il Monza.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969