Era il match clou di questo turno di Bundesliga, che metteva di fronte le prime due della classe: Bayern Monaco e RB Lipsia, distanti un solo punto in classifica. Lo 0-0 dell’Allianz Arena non cambia nulla in vetta alla Bundes: i bavaresi rimangono in testa mentre gli uomini di Nagelsmann falliscono l’operazione sorpasso.

Nel primo tempo il Bayern gioca meglio, domina e va vicinissimo al vantaggio con Lewandoski, il cui tiro viene salvato sulla linea da Upamecano. Al 53′ del secondo tempo viene assegnato un calcio di rigore al Bayern. Lewandowski, infatti, viene atterrato in area di rigore da Upamecano. Dopo un lungo consulto del VAR, però, viene tolto il rigore ai bavaresi a causa di un fuorigioco dell’attaccante polacco. Nel finale, però, due grandi occasioni per gli ospiti: prima con Sabitzer e poi con Werner, ad un passo dal possibile gol che avrebbe riportato i tori rosso in cima al campionato tedesco.

(Fonte immagine in evidenza: profilo Twitter @FCBayernMunchen)