Non ci sono problemi per il Bayern Monaco, che al tanto atteso ritorno in Bundesliga regola agilmente l’Union Berlino per 2-0. I bavaresi iniziano bene e al 19′ Muller trova anche il gol, viziato tuttavia da una posizione di fuorigioco che il VAR rileva immediatamente. Nel finale è Lewandowski che dagli undici metri segna il gol che sblocca la gara. Nella ripresa gli uomini di Flick gestiscono senza nessun tipo di problema il vantaggio. L’Union Berlino prova ad alzare i ritmi ma la difesa del Bayern non va mai in apprensione. A dieci minuti dal termine ci pensa Pavard a chiudere definitivamente i conti: colpo di testa sugli sviluppi di un corner e match chiuso. Bayern Monaco ora a +4 sul Borussia Dortmund e a +6 sul Borussia M’Gladbach.

(Fonte immagine in evidenza: profilo Twitter @FCBayern)