Dove trovarci

CAF Champions League, oggi si esprime il TAS

La CAF Champions League 2019 è ancora in bilico: il TAS di Losanna (Tribunale Arbitrale dello Sport) si esprimerà oggi su quanto accaduto durante la finale di ritorno della massima competizione africana per club.

I FATTI

Résultat de recherche d'images pour "esperance wydad"

Durante la finale di ritorno della Champions League Africana, il 31 Maggio 2019, tra l’Espérance Tunis ed il Wydad Casablanca, i tunisini erano in vantaggio per 1-0 dopo l’1-1 di Casablanca qualche giorno addietro. Al minuto 58 però, a causa di un goal non convalidato ai marocchini e vista l’impossibilità di utilizzare il VAR, non funzionante, i Wydadis decisero di lasciare il terreno, lasciando di fatto la vittoria della coppa ai rivali.

 

IL LUNGO POST PARTITA

Dopo il verdetto, la battaglia è proseguita per vie legali: in una prima istanza, fu lo stesso TAS a sancire che la partita si sarebbe dovuta rigiocare su terreno neutro, salvo poi accogliere il rifiuto dello stesso Wydad. Adesso, in seconda istanza, si aspetta di capire quali possano essere le decisioni del tribunale. Secondo quanto riferito da L’Equipe, qualora non si dovesse annullare il verdetto, al club marocchino non resterebbe altro che appellarsi alla FIFA.

 

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News