Connect with us

Calcio femminile

Mercato calcio femminile: la Lazio ha preso Louise Eriksen, sorella di Christian

Pubblicato

:

Dove vedere Midtjylland-Lazio in tv e streaming

Grande colpo per la Lazio femminile. Nelle ultime ore è stata ufficializzata la firma di Louise Eriksen, sorella del famosissimo calciatore ex Inter Christian Eriksen.

La calciatrice ventiseienne è stata acquistata dalla squadra danese del Kolding ed è in grado di ricoprire i ruoli di difensore centrale e centrocampista.

La Lazio femminile gioca nel campionato di Serie B ma tiene grandi ambizioni di salire il più in fretta possibile nella massima serie. Grande colpo mediatico dunque per il movimento calcistico italiano femminile che dopo Christian ritrova dunque un altro Eriksen.

All’interno dell’ultima stagione Louise Eriksen ha collezionato 20 presenze non trovando però mai la via della rete.

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio femminile

Orgoglio Juventus Women: otto bianconere in lizza per la squadra dell’anno

Pubblicato

:

Juventus

Sono otto le calciatrici della Juventus femminile candidate alla squadra dell’anno che sarà stilata dal Gran Galà del Calcio. Più esattamente si tratta di Peyraud Magnin, Boattin, Lenzini, Cernoia, Caruso, Bonfantini, Girelli e Cantore.

Dati che fanno capire quanto la società bianconera investa e creda molto anche nel calcio femminile.

Continua a leggere

Calcio femminile

Il nostro calcio femminile scrive la storia: Roma e Juve in Champions League

Pubblicato

:

Oggi il calcio italiano femminile ha scritto ancora una volta la storia. Tra le 16 partecipanti alla prossima Champions League, troveremo per la prima volta, due squadre italiane.

Comparirà ancora la Juventus, che ieri ha battuto, nella partita di ritorno dei preliminari (andata, giocata in Danimarca, che si era conclusa con il risultato di 1-1), l’HB Koge, per 2-0, grazie ai gol di Sara Gunnarsdottir e di Sofia Cantore. Ma la vera sorpresa si è aggiunta oggi: la Roma, alla sua prima qualificazione nella competizione europea più importante.

Le giallorosse hanno vinto, in casa, 4-1 contro lo Sparta Praga. Le ragazze di Alessandro Spugna partivano da una situazione di vantaggio, ottenuta all’andata. A Praga la partita si era conclusa con il risultato di 1-2. Lucie Martinkova portò in vantaggio le ceche, Elisa Bartoli prima, ed Emilie Haavi poi, hanno ribaltato la situazione a favore delle italiane.

Nella partita di oggi, come in quella d’andata, è passata in vantaggio lo Sparta Praga al 25′ con Petra Bertholdova. La squadra capitolina reagisce e pareggia i conti con Carina Wenninger al 35′. Poi nel secondo tempo, è dominio giallorosso. Andreassa Alves al 55′, Moeka Minami al 69′ ed Emilie Haavi all’80′, ribaltano e trascinano la Roma alla fase a gironi della Champions League 2022/23. 

Il sorteggio per la fase a gironi sarà lunedì 3 ottobre, alle ore 13.

Continua a leggere

Calcio femminile

Juventus Women, le parole di mister Montemurro dopo il match contro il Sassuolo

Pubblicato

:

Juventus Women

La stagione 2022/23 della Juventus Women non è partita nel migliore dei modi. Nelle prime 4 gare di campionato le ragazze bianconere hanno ottenuto due pareggi e due vittorie. Otto punti e un quinto posto in classifica non all’altezza delle campionesse in carica.

Al termine del match di ieri contro il Sassuolo, terminato 1-1, il tecnico della Juventus, Joe Montemurro ha parlato così ai canali ufficiali bianconeri, riguardo il momento della squadra:

“Usciamo da questa partita con un 1-1, nonostante le molte occasioni che abbiamo avuto. È un momento in cui facciamo un po’ fatica a chiudere le partite, ma la base della squadra è molto buona. Questa fase conferma anche un buon livello delle nostre avversarie. Noi comunque continuiamo a credere nel nostro lavoro, sono sicuro che arriveranno cose buone. Adesso pensiamo alla Champions League: recuperiamo mentalmente domani, da lunedì iniziamo la preparazione.”

Continua a leggere

Calcio femminile

Duro sfogo di Milena Bertolini: “Il calcio non è solo maschile!”

Pubblicato

:

Intervistata ai microfoni di Rai Sport, Milena Bertolini, CT della nazionale femminile ha parlato dell’avventura europea delle Azzurre e ha commentato, infastidita, la poca considerazione del pubblico italiano nei confronti del calcio femminile. La Bertolini, inoltre, si è soffermata sui traguardi raggiunti dalla sua squadra. Di seguito le sue parole in merito:

Partecipare a un Mondiale dà motivazioni fortissime, porta quell’energia positiva che crea la stessa magia che abbiamo avuto al Mondiale in Francia. Ho ripensato tante volte all’Europeo, sono tanti gli aspetti da valutare quando le cose non vanno bene: c’era una pressione molto forte viste le alte aspettative che si erano create, c’era una condizione psico-fisica non ideale e poi la prima partita con la Francia, probabilmente l’abbiamo affrontata in maniera un po’ troppo presuntuosa pensando di potercela giocare a viso aperto”.

E poi, la critica verso il poco riscontro mediatico ottenuto dalla Nazionale femminile:”L’Italia non si era mai qualificata per due edizioni consecutive, anzi per 20 anni era mancata. Il giorno dopo mediaticamente non si è più parlato di questo traguardo che è importante perché può continuare a far crescere un movimento che sta partendo. Stiamo migliorando, culturalmente stiamo crescendo, ma il pensiero medio è che comunque il calcio è maschile e quando ci sono le donne percepisco un po’ di fastidio

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969