Dove trovarci

Calciomercato allenatori, due italiani verso l’espatrio

Che l’allenatore “made in Italy” sia molto apprezzato in giro per il mondo è cosa bene nota, e ad ogni sessione di calciomercato grandi club cercano sempre di portali via dalla Serie A.

Considerati indubbiamente i migliori tatticamente, gli allenatore italiani portano all’estero una dedizione al lavoro che difficilmente si trova al di fuori dei confini italici. Da Ancelotti a Ranieri, passando per Conte e Sarri fino ad arrivare ai miti di Capello e Trapattoni alcuni nomi, tra i tanti, di chi ha portato all’estero la scuola italiana vincendo fior fiori di trofei.

L’ultimo allenatore “made in Italy” che potrebbe abbandonare la Serie A è Roberto De Zerbi. L’allenatore del Sassuolo, stando a quanto riportato da “Calciomercato.it“, è finito sul taccuino dello Shakhtar Donetsk, il quale nei giorni scorsi sarebbe stato in Italia per parlare con l’entourage del tecnico bresciano.

De Zerbi, artefice della favola Sassuolo che sogna un ritorno in Europa, è di certo uno dei migliori allenatori del panorama italiano capace di mixare alla perfezione calcio verticale e “tiki taka pur non avendo una rosa stellare a disposizione.

RIECCO STRAMACCIONI

Ricordate Andrea Stramaccioni e la sua storia travagliata in Iran alla guida dell’Esteghlal? Bene, il tecnico ex Inter e Udinese potrebbe ripartire dal Qatar. “Calciomercato.com” parla di un’offerta monstre da parte di un imprecisato club del Paese che ospiterà i prossimi Mondiali di calcio nel 2022.

Il movimento calcistico qatariota è uno di quelli più floridi in Asia e sembra anche l’unico a non aver subito per niente la crisi dovuta alla pandemia, superando Cina e Giappone in quanto ad appeal da quelle parti del mondo. Se accettasse, Stramaccioni, si ritroverebbe a ripartire ancora dal Medio Oriente, in un Paese che ha tutta l’intenzione di mettersi definitivamente sulla mappa del calcio mondiale e potrà fare di lui uno dei testimonial di spicco dei prossimi Mondiali.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calciomercato