Connect with us
Calciomercato Fiorentina: calma solo apparente, dopo le cessioni arriveranno gli acquisti

Calciomercato

Calciomercato Fiorentina: calma solo apparente, dopo le cessioni arriveranno gli acquisti

Calciomercato Fiorentina: non soltanto cessioni, i dirigenti gigliati si muovono anche per regalare qualche nuova pedina ad Italiano.

Pubblicato

:

calciomercato Fiorentina

Il calciomercato invernale è iniziato da quasi una settimana e la Fiorentina, stando alle cronache dei giornali ed alle dichiarazioni dei tesserati gigliati, sembra ferma sul fronte delle entrate. In realtà non è proprio così.

La Viola aveva una rosa numericamente molto ampia, tanto che, ad esempio, Marco Benassi è fuori lista da inizio stagione. La cessione di Maleh ha liberato il posto per il ritorno di Castrovilli, ma anche cedendo Zurkowski (che peccato non averlo utilizzato fin qui) e lo stesso Benassi, i toscani avrebbero ancora in rosa come centrocampisti: Castrovilli appunto, Bonaventura, Amrabat, Mandragora, Bianco, Duncan e Barak.

Partirà anche Gollini e lì la Fiorentina potrebbe scegliere di promuovere Cerofolini come secondo, per andare a risparmiare l’acquisto da dirigere verso un altro ruolo.

Fermo restando che, se la Viola conferma la fiducia in Cabral e Jovic e, dopo Nico Gonzalez, entro un mese rientrerà Sottil, pure il reparto offensivo sembra numericamente a posto (ma il mercato è imprevedibile comunque), dove la Fiorentina dovrà intervenire è invece in difesa.

Le alternative ai titolari rappresentate da Venuti (nonostante la buona prova di ieri contro il Sassuolo) e Ranieri non convincono; essendo, poi, due prodotti del vivaio non potrebbero essere sostituiti con giocatori diversi da quell’etichetta. Ecco che, quindi, le cessioni a centrocampo e quella di Gollini apriranno presto una breccia che consentirà agli uomini mercato della Fiorentina di andare prendere due elementi difensivi.

Nomi che girano? Giorgio Cittadini, 20enne forte difensore centrale dell’Atalanta ma attualmente in prestito, in Serie B, al Modena e poi un atleta olandese: si tratta di Sam Beukema, difensore centrale dell’AZ Alkmaar (attenti anche a Singo del Torino).

Sull’out di sinistra, invece, la Fiorentina ed Italiano vogliono trattenere Terzic, considerato ancora un elemento interessante e migliorabile, ma il terzino serbo è tentato dal Bologna, che gli offre un minutaggio maggiore ed un ingaggio triplo rispetto a quello percepito attualmente nella compagine gigliata (300mila euro a stagione). L’ex Empoli, quindi, tentenna sul rinnovo propostogli (a cifre ovviamente più alte di quelle attuali) dalla stessa dirigenza viola.

Insomma, non ci resta che aspettare: il calciomercato della Fiorentina prevederà, dopo i movimenti in uscita, di aggiungere almeno due elementi nuovi alla rosa a disposizione di Vincenzo Italiano, impegnata su tre fronti (Campionato, Coppa Italia e Conference League).

Cliccate qui per leggere la notizia dell’interessamento della Fiorentina per il nuovo Messi

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Inizia l’era post-Skriniar: l’Inter osserva con interesse Lindelof

Pubblicato

:

Milan Skriniar sarà a giugno un nuovo giocatore del PSG terminando così l’avventura con l’Inter dopo sei anni. Nonostante i parigini vogliano tentare di anticipare l’arrivo dello slovacco già a gennaio, con diversi rifiuti vista l’offerta economica insufficiente, i nerazzurri stanno già tutelandosi andando alla ricerca di un suo sostituto stando a quanto riportato da Sky Sport.

Nelle scorse settimane, il difensore della Roma Chris Smalling sembrava in pole position per cogliere l’eredità di Skriniar, ma in questi giorni si stanno intensificando in contatti tra il suo entourage e la Roma per il prolungamento del contratto, in scadenza in questo giugno.

Ecco dunque che arrivano altre alternative. La prima è Tiago Djalò, portoghese classe 2000 del Lille ricercato anche dal Napoli, ma partirà solo a giugno anche se il cartellino, intorno ai 15 milioni, è accessibile alle casse dell’Inter. Chi sta emergendo nelle ultime ore è Victor Lindelof che sta avendo un ruolo sempre più marginale nel Manchester United. Per questo motivo gli inglesi sono aperti solo alla cessione a titolo definito, mentre l’Inter è aperta al prestito.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

UFFICIALE – Romain Faivre si trasferisce al Lorient: era stato cercato dal Milan

Pubblicato

:

Caen

Romain Faivre è un nuovo giocatore del Lorient. L’eclettico trequartista, classe 1998, lascia l’Olympique Lyon a causa del poco minutaggio concessogli in questa prima parte di stagione, soprattutto dall’avvento di Laurent Blanc, e giocherà con i bretoni fino a fine stagione.

Il trasferimento è stato finalizzato con la formula del prestito, come annunciato dai due club. In passato era stato cercato dal Milan, soprattutto lo scorso anno quando Favire indossava ancora la maglia del Brest, salvo poi lasciare proprio in direzione Lione che lo pagò ben 15 milioni di euro.

Per l’ex canterano del Monaco, c’è adesso l’opportunità Lorient per avere più spazio e dimostrate il suo talento sopraffino.

Continua a leggere

Calciomercato

Skriniar a zero al PSG che prova ad anticipare a gennaio: la risposta dei nerazzurri

Pubblicato

:

Skriniar

Il destino dello slovacco è ormai segnato: Milan Skriniar ha firmato a 0 per il PSG che però prova ad anticipare l’acquisto.

Lo slovacco, come riportato da Fabrizio Romano, ha già firmato il proprio contratto che lo legherà al PSG dal giugno del 2023.

I parigini sembrerebbero però intenzionati ad anticipare l’acquisto del capitano nerazzurro già in queste ore offrendo circa 10mln di euro.

Per cederlo già a gennaio l’Inter accetterebbe però un offerta pari a 20mln di euro.

Continua a leggere

Calciomercato

Lazetic via in prestito? Il Milan ha ricevuto quattro offerte

Pubblicato

:

Milan Lazetic

Il Milan pensa a cedere Marko Lazetic in prestito per permettergli una crescita migliore. L’attaccante serbo è nel limbo tra prima squadra e primavera e non sta avendo grande minutaggio. Solo uno spezzone contro la Cremonese per Lazetic questa stagione tanto che il Milan ragiona sul suo futuro.

Secondo quanto riportato da Nicolò Schira, Lazetic ha quattro proposte per chiudere altrove in prestito quest’annata. Due sono squadre di Serie B mentre le altre due sono offerte che vengono dall’estero. Sono ore di valutazioni queste per Maldini e Massara che devono anche cercare di chiudere qualche colpo in entrata nonostante il budget limitato.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969