Connect with us

Calciomercato

Calciomercato, le news più importanti delle ultime ore

Pubblicato

:

Siamo giunti al giro di boa di questa sessione invernale di calciomercato e se per le grandi del campionato, almeno fino ad ora, le operazioni si sono limitate ad acquisti per la prossima estate o a sfoltimento della rosa, le restanti squadre si stanno attrezzando per raggiungere ognuna i propri obbiettivi.

In questo articolo cercheremo di riassumere tutte le notizie principali delle ultime ore in modo da offrirvi un quadro generale degli ultimi movimenti.

MILAN TRA HIGUAIN E PIATEK

L’intrigo Milan-Higuain si fa sempre più fitto. Le parole di Gattuso non hanno placato le voci che vedrebbero il Pipita già con la testa a Londra e l’interessamento della dirigenza rossonera per Piatek appare un inconfutabile conferma di ciò. Preziosi e Perinetti interrogati sulla questione hanno così risposto: “Ci sono stati solo sondaggi ma per ora non c’è alcuna offerta, non c’è nulla di serio. Se dovesse arrivare un’offerta monstre, valutaremo il da farsi”.

Se prima tutti avevano indicato l’esito della Supercoppa come giudice finale della telenovela, adesso le posizioni sembrano già piuttosto salde. L’argentino da Sarri e il Milan che bussa a Preziosi.

TRAORE’- FIORENTINA PER GIUGNO

Nei giorni scorsi avevamo parlato di un forte interesse dell’Inter nei confronti del giovanissimo centrocampista dell’Empoli Hamed Traorè, oggi dobbiamo annunciare la cessione di quest’ultimo alla Fiorentina. L’affare si è concluso grazie ad un’intesa trovata sulla base di 12 milioni fissi più eventuali bonus con l’ivoriano che si trasferirà a Firenze solo in estate.

In cambio l’Empoli otterrà in prestito per 6 mesi l’attaccante Dusan Vlahovic. Operazione, questa, in dirittura d’arrivo.

NAPOLI SU LOZANO CON L’ARSENAL SULLO SFONDO

Il Napoli guarda sempre ad Hirving Lozano come possibile upgrade sulla fascia. L’esterno in forza al Psv ha confermato il suo enorme talento nel Mondiale e il valore di mercato si aggira attorno ai 4o milioni. L’operazione non è fattibile per gennaio ma in ottica estate le possibilità ci sono e non sono poche.

incantare

Oltre a soddisfare le richieste di Psv ed agente del giocatore, un certo Mino Raiola, il Napoli dovrà fare attenzione alla concorrenza agguerrita dell’Arsenal.

INCOGNITA TERZINO SINISTRO PER LA JUVE

La buona prestazione fornita in Coppa Italia contro il Bologna e l’infortunio di Cuadrado pare abbiano cristallizzato la permanenza di Leonardo Spinazzola alla corte di Allegri. Nonostante ciò, le voci sul futuro vice Alex Sandro non accennano a placarsi e mentre Darmian si è tirato fuori dalla corsa rinnovando il suo contratto con il Manchester United, il nome di Emerson Palmieri è salito in cima ai desideri di Paratici.

Ad oggi appare improbabile vedere movimenti in entrata in casa Juve, ma l’evolversi della vicenda va seguito.

 

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Inter, pronti i rinnovi per De Vrij e Darmian

Pubblicato

:

Sanabria

In casa Inter si continua a lavorare in vista della seconda parte di stagione, a cominciare dalla sistemazione delle questioni pendenti. Su tutte spiccano i rinnovi di alcuni giocatori in scadenza. La società si è mossa in tal senso nelle ultime ore, proponendo nuovi accordi a due giocatori. Ecco i dettagli.

RINNOVO SUL PIATTO PER DE VRIJ E DARMIAN

Come riporta la Gazzetta dello Sport – infatti – la dirigenza nerazzurra ha messo sul tavolo una prima proposta di rinnovo sia per Stefan De Vrij che per Darmian.

Per quanto riguarda il primo, si tratterebbe di un contratto biennale alle stesse cifre attuali – cioè 4 milioni di euro. Per il secondo si parla sempre di un biennale a 3 milioni, nello specifico meno di 4 lordi, poichè Matteo Darmian usufruisce del Decreto Crescita.

I tifosi interisti attendono con trepidazione la risposta, soprattutto quella di De Vrij, che nelle ultime settimane aveva manifestato qualche perplessità circa il rinnovo ed è sembrato guardarsi intorno.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Cafu sicuro su Paquetà: “Al Milan troppe responsabilità”

Pubblicato

:

Paquetà

Cafu, storico terzino e leggenda di Roma e Milan ha rilasciato un’intervista ai microfoni della Gazzetta dello Sport.

Il Pendolino della fascia destra ha vestito in 143 occasioni la maglia del Brasile, che attualmente conta molti giocatori provenienti dalla Serie A. A questo proposito, la domanda su Lucas Paquetà, un ex in questo caso, che ha vestito la maglia del Milan, club che lo ha portato in Europa per primo, e attualmente al West Ham.

Queste le parole di Cafu sul calciatore: Lucas era troppo giovane quando arrivò al Milan, e il Milan gli diede troppe responsabilità. Avrebbe avuto bisogno di più tempo. Adesso ha più personalità e sa come stare in campo”. Il Milan ha portato in Italia Paqueta a 22 anni per poco più di 38 milioni dal Flamengo. Il calciatore non è riuscito ad esprimere il suo pieno potenziale e a mostrale la sua piena personalità. Al Lione, in Francia, ha trovato una sua dimensione, e al West Ham il brasiliano è letteralmente esploso. Il Milan ne ha fatto a meno per 23 milioni, nel 2020, salvo essere poi stato ceduto dal Lione agli inglesi in questa sessione di mercato estiva per quasi 43 milioni di euro.

Continua a leggere

Bundesliga

Il Chelsea ad un passo da Nkunku: le cifre

Pubblicato

:

Chelsea

Le voci attorno a questa trattativa si rincorrono da tempo, ma adesso sembra davvero imminente la chiusura per l’arrivo al Chelsea di Christopher Nkunku.
Il trequartista del Lipsia, assente al Mondiale con la Francia per un brutto infortunio rimediato poco prima dell’inizio della competizione, ha già svolto le visite mediche con il club inglese e si prepara a firmare il contratto.
Come riportato da Fabrizio Romano su Twitter, il Chelsea pagherà oltre 60 milioni di euro al Lipsia per il calciatore, che diventerà un calciatore dei Blues a partire da giugno 2023, salvo sorprese dell’ultimo minuto.

Continua a leggere

Calciomercato

La Fiorentina pensa a Beto: le ultime

Pubblicato

:

beto

Sono 18 le reti segate dalla Fiorentina dopo 15 gare di Serie A, al pari della Roma. Questa carenza a livello offensivo, insieme ai giallorossi e al Torino sono le squadre che hanno segnato di meno tra le prime dieci, è testimoniata anche dai numeri dell’attacco dei Viola: il capocannoniere della squadra, in campionato, è Bonaventura a quota 3 gol.

Jovic e Cabral, in Serie A, insieme contano 5 gol, attualmente quanto i gol segnati da Mattia Zaccagni. La situazione è critica e proprio il brasiliano potrebbe lasciare la corte della Fiorentina dopo appena una stagione, a riportarlo è Tuttosport. La fonte precisa che la società viola si starebbe muovendo per il sostituto: il sogno proibito si chiama Arnautovic mentre più concreta la pista che porterebbe a Beto.

L’attaccante dell‘Udinese può vantare un inizio di stagione positivo: il portoghese si presenta con 6 gol all’attivo. I bianconeri lo hanno acquistato definitivamente per 7 milioni dalla Portimonense nella sessione di mercato estiva conclusa a fine agosto.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969