Dove trovarci

Young-Inter, Solskjaer blocca l’affare: “Abbiamo bisogno di lui”

Si complica l’affare che sembrava destinato a portare Ashley Young all’Inter in questa finestra di calciomercato invernale. In scadenza di contratto a giugno con il Manchester United, club al quale ha anche rifiutato una proposta di rinnovo arrivata nelle scorse ore, il terzino inglese ha già fatto capire la propria intenzione di sposare il nuovo progetto nerazzurro di Antonio Conte ma ora potrebbe cambiare idea. O almeno questo è ciò che spera Ole Gunnar Solskjaer, il quale, come riportato dal Daily Mail, vuole discutere ancora personalmente con il giocatore per convincerlo a restare a Manchester:

“Sarà una discussione tra me e lui. Al momento non abbiamo molti giocatori in forma e pronti a giocare e quindi abbiamo bisogno di quelli che abbiamo. Ashley è uno di loro, è il nostro capitano. Ci sono molte voci su di lui e dobbiamo fare i conti con questo. Lui è sempre molto concentrato su quello che fa, un vero professionista. Non penso che si muoverà ora”.

Il piano di Solskjaer è chiaro: convincere Young a restare fino al termine di questa stagione per poi permettergli di lasciare il club a parametro zero. Una situazione della quale giocatore e allenatore parleranno dunque a lungo nelle prossime ore, con l’Inter pronta a spingere a sua volta per accontentare Antonio Conte e portare l’inglese all’ombra della Madonnina già in questo gennaio.

Fonte immagine in copertina: profilo ufficiale Twitter @youngy18

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale