Dove trovarci

Caos Barcellona, la società investe soldi per screditare Messi e compagni

Incredibile ciò che sta avvenendo in Catalogna. Dopo il duro scambio di veduta tra Messi e il direttore sportivo Abidal avvenuto dopo la chiusura della sessione di mercato, scoppia un altro pesantissimo caso. Infatti, secondo quanto riportato domenica notte dalla trasmissione El Larguero, il Barcellona avrebbe versato circa 1 milione di euro nelle case dell’azienda I3 Ventures al fine di creare profili social attraverso i quali contestare personaggi influenti nel mondo Barcellona. I nomi in questioni sarebbero quelli di Messi, Piquè, Xavi, Guardiola ed altre personalità esterne al club.

La risposta del Barcellona è stata immediata, ed è arrivata attraverso un comunicato nel quale sono state rigettate le accuse ed è stato chiarito quale sia il rapporto lavorativo tra i blaugrana e la società I3 Ventures. Ieri notte El Larguero è però nuovamente tornato sul tema, pubblicando un dossier di 36 pagine che conferma la gestione di questi account sociale da parte di I3 Ventures.

Le vittime di questo attacco non si sono ancora espresse sul tema, forse in attesa di una presa di posizione più decisa da parte del Barcellona stesso.

 

(Fonte foto: immagine con diritti per essere riutilizzata)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News