Dove trovarci

Caos VAR, botta e risposta tra Ancelotti e Rizzoli

Oggi era in programma la tanto attesa conferenza di Nicola Rizzoli, designatore degli arbitri della Serie A, alla quale erano stati invitati i capitani, gli allenatori e i dirigenti delle venti squadre del campionato. L’obbiettivo, manco a dirlo, era chiarire i tanti casi spinosi che hanno visto protagonista il VAR e gli arbitri durante il primo scorcio di stagione. Tra i più “attivi” c’è stato sicuramente Carlo Ancelotti, tecnico del Napoli che è intervenuto sul famoso caso Llorente durante Napoli-Atalanta.

“Il problema è capire chi arbitra le partite. A volte l’impressione mia è che determinate partite le decide il VAR. So per certo che Rocchi arbitra la partita, Orsato arbitra la partita, altri arbitri con meno esperienza invece sono condizionati. Io voglio accettare l’errore di Giacomelli, ma non accetto l’errore del VAR. L’errore deve farlo l’arbitro sul campo”.

Sono questi i pensieri espressi dal tecnico emiliano durante il Forum Figc, che ha visto tra i più interessati anche Vincenzo Montella, allenatore della Fiorentina anch’egli intervenuto più volte.

“Lo capisco come concetto, ma non capisco cosa vuol dire errore del Var. Non è semplice fare il VAR. Le partite importanti le fanno quelli con più esperienza, ma non possiamo pensare che gli arbitri siano tutti uguali. Non lo possiamo pensare, come voi non potete pensare che tutti i vostri giocatori siano uguali. In Napoli-Atalanta abbiamo sbagliato a non andare a vedere il VAR“.

(Fonte immagine in evidenza: profilo Instagram Ancelotti)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News