Connect with us

Flash News

Capello elogia l’Udinese: ”Giocano un calcio diverso!”

Pubblicato

:

Capello

Fabio Capello, ex allenatore di Juventus, Milan e Roma è intervenuto questa sera nel corso di ‘Sky Calcio Show’ al termine del match tra Roma ed Udinese. Il tecnico friulano ha analizzato il ko dei giallorossi sul campo della squadra di Sottil, affermando:

Certe squadre hanno fatto un po’ di turnover in questo turno di campionato, l’unico che non l’ha fatto è stato Mourinho che però stasera ha trovato una squadra che andava forte. Ci sta secondo me non averlo fatto, dopo sole cinque partite non si può essere già stanchi. A me piace molto Mourinho, si sa dove vuole arrivare, ma in questa partita ha messo troppo in evidenza i pregi degli altri. L’Udinese gioca un calcio diverso da quello che siamo abituati a vedere da parte di altre squadre, ha grande determinazione, agonismo e velocità. Questa velocità ha messo in crisi la Roma, ha giocato con due attaccanti uno vicino all’altro. Ma soprattutto ha dimostrato grande umiltà e consapevolezza”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Salernitana, tre dubbi in vista del Sassuolo

Pubblicato

:

Nicola

Alla ripresa degli allenamenti della Salernitana in vista della sfida di campionato contro il Sassuolo, Davide Nicola deve fare ancora a meno di alcuni giocatori partiti con le nazionali. Sono rientrati però Mazzocchi, Pirola, Gyomber e Piatek, oltre a Bohinen, Lovato e Radovanovic che hanno recuperato dai rispettivi infortuni.

Al momento sono tre i ballottaggi di Nicola verso la gara contro i neroverdi. In difesa dovrebbero essere riconfermati Bronn (impegnato oggi nel match tra Tunisia e Brasile) e Daniliuc, mentre sul centro-sinistra è in dubbio Fazio a causa di un problema alla caviglia e dovrebbe essere uno tra Gyomber e Lovato a sostituirlo. A centrocampo l’allenatore della Salernitana ha quattro alternative per tre posti: Coulibaly, Maggiore, Vilhena e Bohinen, uno di questi dunque si accomoderà in panchina. In attacco, infine, il ballottaggio è aperto tra Piatek e Bonazzoli per affiancare Dia.

Continua a leggere

Calciomercato

Lecce, Corvino: “Con Banda lavoro simile a Kvara”

Pubblicato

:

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss, Pantaleo Corvino, direttore dell’area tecnica del Lecce, si è espresso su Federico Baschirotto e Lameck Banda, entrambi autori di un ottimo inizio di stagione con i giallorossi:

Avevo consigliato ad alcuni amici di puntare su Baschirotto e Banda al Fantacalcio prima dell’inizio della stagione. Quello su Banda è lo stesso lavoro che ha fatto il Napoli con Kvaratskhelia, è un lavoro di idee e non di portafoglio“.

Continua a leggere

Flash News

Udinese, Masina: “Vogliamo continuare così”

Pubblicato

:

Masina

Al rientro dalla sosta per le nazionali, l’Udinese, grande sorpresa di quest’inizio di stagione, non ha sicuramente voglia di fermarsi e mette il mirino verso la sfida esterna di campionato contro il Verona dell’ex Cioffi. A confermarlo è uno dei nuovi acquisti estivi, Adam Masina:

Speravo che la squadra potesse partire così bene. Io e la mia famiglia siamo partiti da Londra con la consapevolezza di voler fare la differenza nel nostro rientro in Italia. Conoscevo molti giocatori della squadra, altri li ho conosciuti in fretta. La nostra forza per il momento è il gruppo, ma sinceramente nessuno si aspettava un inizio del genere, nemmeno io. Siamo contenti e vogliamo continuare su questa strada.

Sul nuovo allenatore dell’Udinese Andrea Sottil: “Il nostro nuovo mister ha dato tantissimo in quest’inizio, ci ha inculcato il pensiero che possiamo giocarcela con tutti. Quando un allenatore non parte sconfitto ti fa aumentare la fiducia, si vede quanto Sottil tenga alla squadra e ad ogni singolo giocatore. Questa è una della grandi fondamenta da cui partire“.

Continua a leggere

Flash News

Empoli, Luperto: “Guardiamo alla salvezza”

Pubblicato

:

Intervistato dal Corriere Fiorentino, il difensore dell’Empoli Sebastiano Luperto ha parlato di sé e della sua avventura con il club toscano. Queste le sue parole:

Abbiamo cambiato tanto, compreso il metodo di lavoro, ma guardiamo alla salvezza. Non dobbiamo paragonare le stagioni, hanno storie diverse. Mi piace giocare palla a terra e cerco il senso della posizione. Per me è un onore essere paragonato a Raul Albiol, ho avuto la fortuna di giocare con lui al Napoli. Empoli per me è un posto sicuro che mi ha permesso di esprimermi al massimo. Ho ancora tanti sogni nel cassetto, ma per ora li tengo per me. Mi manca il primo gol in Serie A, spero succeda il prima possibile“.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969