Connect with us

Calcio Internazionale

Gerry Cardinale: “Mi sento il custode del Milan oltre che il proprietario”

Pubblicato

:

Milan

Gerry Cardinale, proprietario del Milan, è andato in Australia per partecipare all’annuale Conferenza “Sohn Hearts & Minds Investment Leaders”, un evento molto sentito per la nazione a cui hanno partecipato i migliori gestori di patrimoni, banchieri e imprenditori.

The Australian, uno dei giornali più importanti del luogo lo ha intervistato chiedendogli a proposito di RedBird, la società che Cardinale ha fondato nel 2014 negli USA e che ad oggi gestisce ben 7.5 miliardi  di dollari di asset in gestione. In particolare il giornalista ha chiesto come la sua azienda lavora per creare un ponte tra l’industria dello sport e dell’intrattenimento:

“Adottiamo lo stesso approccio in tutti i settori verticali in cui operiamo, fornendo soluzioni di capitale o costruendo aziende. Ma siamo conosciuti soprattutto per i nostri investimenti nello sport, perché oggi lo sport è sempre in primo piano. Lo sport ha un’enorme capacità di resistenza, la cosa migliore consiste nel suo essere un vero e proprio ammortizzatore, in grado di resistere alla disintermediazione tecnologica. Quindi, anche se si sta evolvendo il modo in cui i fan e gli utenti consumano i contenuti dello sport, non cambia il valore di questi contenuti, che anzi sono più che mai onnipresenti”.

SUL MILAN

Cardinale ha poi aggiunto che, nonostante la società operi in vari settori come assicurazioni, servizi finanziari, energia, dati, media e intrattenimento, lo sport è quello che attira maggiormente l’attenzione mediatica. Il calcio secondo lui è infatti un campo molto importante in cui investire, viene visto da Cardinale come  una “partnership tra pubblico e privato” considerando che il Milan è un club con molti anni di storia e strettamente legato a una comunità. Oltre che proprietario effettivo dei rossoneri, Cardinale si considera quindi anche il custode del Milan e della sua comunità.

“Mi sento impegnato anche come custode, oltre che come proprietario a tutti gli effetti”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Interesse Real Madrid per Endrick: primi contatti col Palmeiras

Pubblicato

:

Endrick

Come accaduto già per altri talenti sudamericani, uno su tutti Vinicius Junior, il Real Madrid si muove con largo anticipo. Questa volta, stando a quanto riportato da Nicolò Schira su Twitter, i blancos avrebbero messo nel mirino Endrick, centravanti classe ’06 di proprietà del Palmeiras. Brevilineo e molto rapido nello stretto, può adattarsi sia nel ruolo di punta centrale che in quello di esterno: secondo molti degli addetti ai lavori, il suo profilo rappresenterebbe il futuro del calcio europeo.

In queste ore, tra le due società sarebbero in corso le trattative per il trasferimento in Spagna del gioiellino una volta che compirà la maggiore età, ossia nel 2024. Ancora non sono trapelate le cifre dell’ipotetico affare, ma sembra che l’accordo sia in via di definizione.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Yakin avvisa il Portogallo: “Avversario forte ma noi rosa di qualità”

Pubblicato

:

Svizzera

Alla vigilia del match contro il Portogallo, il tecnico della Svizzera Murat Yakin ha presentato la sfida in conferenza stampa.

L’allenatore degli elvetici ha riconosciuto le qualità dei portoghesi ma allo stesso tempo ha caricato i suoi giocatori:

Conosciamo il nostro avversario, sappiamo che è molto forte ma vogliamo comunque riuscire a passare il turno. Dal canto mio posso solo essere contento di avere a disposizione tutti e di poter contare su una rosa di qualità, con giocatori che possono entrare dalla panchina e dare una mano alla squadra”.

La partita, in programma domani sera alle ore 20, delineerà in maniera definitiva, il tabellone dei quarti di finale. Qatar 2022 entra nel vivo.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

La commovente dedica del Brasile a Pelè

Pubblicato

:

Pelé

Al termine del match contro la Corea del Sud, i calciatori brasiliani hanno rivolto una commovente dedica a Pelé, ricoverato da martedì scorso in un ospedale di San Paolo.

La Seleçao, dopo aver dato spettacolo in campo, ha esposto uno striscione in onore di O Rei, raffigurato nell’esultanza dopo il gol contro l’Italia ai Mondiali del 1970. Nonostante le sue delicate condizioni, la leggenda della Nazionale brasiliana ha rivolto un messaggio ai suoi connazionali prima della gara, tramite il suo profilo Instagram.

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Neymar ritorna sull’infortunio: “Ho passato la notte a piangere”

Pubblicato

:

Neymar

Intervistato dopo lo spettacolare successo contro la Corea del Sud, Neymar ha parlato dell’infortunio e del momento di forma della Seleção.

L’attaccante del PSG ha dichiarato:

Ho avuto tanta paura. Arrivavo da una stagione molto buona e subire un infortunio come quello che ho fatto è stato molto difficile. Ho passato la notte a piangere. I miei familiari lo sanno. Ma tutto è andato per il verso giusto. Valeva la fatica di essere rimasto fino alle undici del mattino, quel giorno, a trattare con il fisioterapista, gli altri giorni fino alle cinque del mattino. Ogni sofferenza è valida affinché alla fine possiamo coronare qualcosa di così bello che accadrà”.

Poi, sul momento che sta vivendo la Seleção:

“Sogniamo il titolo, è ovvio, ma dobbiamo andare per gradi. Mancano ancora tre partite. Siamo molto preparati, con la testa ben concentrata, per vincere questo titolo”.

Infine un pensiero per Pelé:

“E’ difficile parlare del momento che Pelé sta attraversando, ma gli auguro il meglio. Spero che torni in buona salute il prima possibile, che possa essersi messo a proprio agio con la vittoria”.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969