Connect with us
Carrasco, Perisic, Cina e Arsenal: le ultime novità

Calciomercato

Carrasco, Perisic, Cina e Arsenal: le ultime novità

Pubblicato

:

Si è parlato, e tanto, nell’ultimo periodo di un via vai di esterni sull’asse Milano-Cina, in particolare di Perisic in uscita dall’Inter e Carrasco a fare il sostituto del croato. Nel frattempo, si è intromesso il club inglese nel putiferio dei calciomercato via social. Facciamo chiarezza intorno alle vicende.

CHIAREZZA

È degli ultimi minuti la notizia dell’interessamento dell’Arsenal per Yannick Carrasco, esterno del club cinese Dalian Yifang. L’attrattività verso il belga da parte del club inglese è nata dopo la difficoltà di arrivare a Perisic, dichiarato incedibile da parte dell’Inter per questa finestra di mercato. Nel retroscena del calciomercato c’è stato, negli ultimi giorni, un discostamento emotivo e quasi tecnico tra il croato e la società nerazzurra, ricomposto poi per forza di cose visto il poco tempo per trovare un sostituto.

Risultati immagini per perisic

Come già noto da poche ore, il mercato – almeno in entrata – per i nerazzurri è già concluso a gennaio, ma potrebbe non esserlo quello dei Gunners, che per difendere il quinto posto dalle grinfie del Manchester United – in netta ripresa – puntano al belga per tentare il tutto per tutto in ottica classifica e obiettivi societari.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calciomercato

Non solo Popovic: il Milan osserva il 2007 Zohouri

Pubblicato

:

Milan

I rossoneri sono in cerca di nuovi giovani da inserire nel proprio vivaio ed entrano nel vivo del calciomercato. Il sito dedicato al calciomercato “Foot Mercato” lancia un’indiscrezione dalla Francia: nei giorni scorsi si sono incontrati i dirigenti del Diavolo e gli agenti del centrocampista classe 2007 Guy Noël Zohouri, in forza al Le Havre.

Titolare nell’U19 della compagine francese, spicca in particolare per le sue doti da incursionista, abbinate a tanta forza fisica e tecnica. Il contratto del giovane francese è in scadenza a giugno 2025, motivo per il quale il Milan sarà costretto a trattare con la società del ragazzo per poter aggiudicarsi le sue prestazioni.

La notizia di Zohouri esce appena dopo quella relativa ad un altro giovane che vestirà la maglia rossonera a gennaio: Matija Popovic, gioiello serbo classe 2006, si accaserà alla corte di Pioli a ridosso della scadenza di contratto con il Partizan Belgrado – sua attuale squadra – e firmerà un contratto fino al 2028 (solo dopo il compimento del suo 18esimo anno di età il prossimo 8 gennaio). In grado di ricoprire tutti i ruoli dell’attacco, è dotato di una grande velocità di azione – soprattutto considerando i suoi 195 cm di altezza – e di un gran bagaglio tecnico, tanto che il Milan ha dovuto superare la concorrenza di big europee come Real Madrid, Barcellona e Juventus.

Continua a leggere

Calciomercato

Chi è Martin Baturina, il “nuovo Modric” seguito da mezza Europa

Pubblicato

:

CHI È BATURINA – Il “nuovo Modric“: così lo chiamano in patria. Forse a sproposito, perché Martin Baturina, calciatore croato classe 2003, è un trequartista puro con spiccate caratteristiche offensive. La classe, però, c’è ed è quella del grande giocatore. Proprio come nel caso del campione in forza al Real Madrid, anche in Baturina, quando lo si osserva, le prime cose che si notano sono la qualità tecnica e l’estro palla al piede. Due realtà completamente diverse, da una parte quella del campionato croato e della Dinamo Zagabria, dall’altra quella della Liga spagnola e del club più vincente al mondo, il Real, ma Baturina può essere davvero il nuovo Modric: andiamo alla scoperta di questo giocatore che, da qualche mese, non sta facendo parlare di sé solo in patria, ma anche lontano da casa.

CHI È BATURINA – CARATTERISTICHE TECNICHE E CARRIERA

Martin Baturina è un trequartista (che però può destreggiarsi anche da esterno d’attacco) alto 1.72m e di piede destro. Nasce in Croazia, a Spalato, il 16 febbraio 2003. Il ragazzo muove i primi passi nelle giovanili dell’Hajduk, la squadra più importante della sua città, per poi passare, a 12 anni, al vivaio del RNK Split. All’età di 14 anni arriva la chiamata della Dinamo Zagabria: Baturina lascia le rive dell’Adriatico per spostarsi nell’entroterra e inseguire il sogno di diventare un calciatore professionista. Nella capitale croata conclude la trafila delle giovanili, per poi esordire in prima squadra il 16 maggio 2021, nel match contro l’HNK Gorica, e partire titolare sei giorni dopo, nell’ultima di campionato (vinto, ovviamente, dalla Dinamo) con l’HNK Sibenik.

Dopo il primo impatto con i grandi, Baturina trova sempre più spazio nella stagione 2021/22 (13 presenze in campionato, con 2 gol e 5 assist, e 2 in Europa League, 2 in coppa nazionale, 1 in Supercoppa di Croazia e, infine, 1 nelle qualificazioni di Champions League, per un totale di 19 apparizioni), per poi diventare un titolare fisso nella scorsa stagione, quella 2022/23. In questo inizio di anno, Baturina sta continuando a far bene: per lui già 25 presenze tra tutte le competizioni, condite da 3 reti e 2 passaggi vincenti. Il 17 luglio Baturina ha deciso la finale di Supercoppa croata contro il “suo” Hajduk Spalato segnando il gol vittoria. Il 18 novembre, poi, Baturina ha esordito anche con la nazionale maggiore croata, nella sfida di qualificazione a Euro 2024 contro la Lettonia. La Croazia, tra l’altro, sarà avversaria dell’Italia nella fase a gironi dei prossimi Europei in Germania.

CHI È BATURINA – VOCI DI MERCATO

Martin Baturina è ormai pronto per il salto nei massimi campionati Europei. Il suo valore di mercato, secondo il portale Transfermarkt, si aggira attorno ai 15 milioni di euro. Il croato sembrava a un passo dall’Arsenal (un club che, di giovani, se ne intende) già nella scorsa estate, poi la trattativa naufragò. È possibile che i Gunners tentino di nuovo l’approccio già a gennaio o magari in estate, ma sono molte le squadre che hanno messo gli occhi sul talento della Dinamo Zagabria. In Italia, ad esempio, sembra che l’Atalanta segua con molta attenzione il calciatore. Anche le stesse Napoli, Milan e Roma hanno chiesto informazioni. Chi la spunterà? In ogni caso, seguiremo attentamente l’evoluzione di Baturina: sarà davvero il “nuovo Modric”?

Continua a leggere

Calciomercato

Thiago Almada pronto al grande salto: “Voglio l’Europa, ora”

Pubblicato

:

Almada

Thiago Almada freme, l’attesa per lui ormai è finita. Il trequartista oriundo nato a Buenos Aires è sotto contratto fino al 2025 con la squadra che milita in MLS Atlanta United ma, dopo le sue ultime dichiarazioni ad ESPN Argentina, il 22enne si vede lontano dall’America nel più vicino dei futuri.

“Voglio l’Europa, ora. Non voglio rimanere, voglio andarmene nella prossima finestra di mercato”.

Il momento sembra essere arrivato e queste parole non vanno di certo interpretato. Le caratteristiche di Almada possono fare gola alla maggior parte del vecchio continente. Il 22enne è capace di agire anche sugli esterni, non solo per vie centrali: le reti complessive in stagione fino ad oggi sono 13 ma ciò che risalta subito agli occhi è la sua spiccata propensione ad innescare i compagni, con ben 19 assist all’attivo.

Nell’intervista rilasciata ad ESPN, Almada ha già espresso la sua preferenza sulla destinazione:

“Mi piacerebbe qualunque top campionato lì; se dovessi scegliere, direi la Premier League o la Liga, ma in realtà mi piacerebbe qualunque campionato”.

Sono diverse le squadre che hanno seguito con interesse il suo percorso ad Atlanta. Il Manchester United sembra più interessato del City, mentre anche Chelsea e Liverpool sono alla finestra. Inoltre, il Newcastle, che ha già avuto successo nel prelevare talenti dalla MLS, è alla ricerca di giocatori per il centrocampo, con Tonali che rimarrà fuori dal rettangolo di gioco fino alla prossima stagione. In Spagna invece, l’interesse maggiore è quello del Barcellona che cerca un centrocampista dopo il grave infortunio di Gavi. Anche il Valencia sta osservando attentamente la situazione, così come il Marsiglia in Francia.

In Italia, il suo primo estimatore è Cristiano Giuntoli, ds della Juventus ex Napoli. Il nativo di Firenze aveva cercato di portare il classe 2001 in azzurro sotto la guida di Spalletti, ma il divorzio con il club partenopeo ha frenato completamente le trattative. I bianconeri potrebbero optare sulla soluzione Almada viste le tristi vicende di Pogba e Fagioli. L’unico ostacolo sono i 20 milioni di base d’asta che ha prefissato l’Atlanta United: Giuntoli vorrebbe un prestito con diritto di riscatto.

 

Continua a leggere

Calciomercato

Si accende il mercato dell’Inter: Sanchez verso l’Arabia, pronto il sostituto

Pubblicato

:

Inter

Tornato alla corte dell’Inter la scorsa estate dopo l’esperienza al Marsiglia, l’avventura di Alexis Sanchez tra le fila del club nerazzurro potrebbe essere giunta al termine.

A riferire la notizia è calciomercato.com, il quale spiega la situazione legata al futuro dell’attaccante cileno. Il Nino Maravilla, all’interno dell’inizio di stagione, non sta trovando molto spazio, a causa anche delle prestazioni rutilanti sciorinate fino ad adesso dal tandem offensivo titolare composto da Lautaro Martinez e Marcus Thuram. Una situazione, quella attuale, che, tuttavia, potrebbe condurre Sanchez a una cessione in vista della sessione invernale di calciomercato. Per il classe ’88, infatti, non è esclusa un’avventura nel campionato dell’Arabia Saudita.

AUT AUT INTER: OUT SANCHEZ, SI PENSA A TAREMI

Qualora l’affare dovesse concretizzarsi, l’Inter avrebbe già individuato il profilo del sostituto di Alexis Sanchez. A prendere il posto del centravanti ex Udinese e Barcellona nel roster a disposizione del tecnico Inzaghi,  potrebbe essere Medhi Taremi. L’attaccante del Porto, tuttavia, è stato già bloccato alcune settimane fa dalla dirigenza del club meneghino per il mercato estivo. Non è escluso però un’eventuale tentativo di Marotta e colleghi per gennaio, sebbene i Dragoes non concederanno sconti al prezzo del cartellino.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969