Connect with us
Caso plusvalenze, sorpresa Cassano: "Sto con la Juve"

Flash News

Caso plusvalenze, sorpresa Cassano: “Sto con la Juve”

Pubblicato

:

Juve

Sono emersi nuovi sviluppi negli ultimi giorni per quanto riguarda il processo relativo alle plusvalenze e che coinvolge la Juve. In favore dei bianconeri, però, è arrivata un’opinione che in pochi si aspettavano: quella di Antonio Cassano.

CASSANO SULLA JUVE: “NON PUÒ ESSERE PUNITA SOLO LEI”

Arriva un difensore inatteso per la Juventus che è stata condannata dalla Corte d’Appello con 15 punti di penalizzazione. Durante la BoboTV, infatti, Antonio Cassano è intervenuto a favore della Juve affermando che sarebbe ingiusto se fosse l’unica squadra a pagare. Ecco un estratto delle sue parole:
Io difficilmente a livello calcistico difendo la Juve, perché a giocare fa c***re, ma in questo caso qua io, tra virgolette, sono dalla parte della Juve. Che significa? Se ha sbagliato è giusto che paghi, stop. Se per la Juve ci sono riscontri, deve andare anche in Serie C. Però deve valere per tutti: se lo fanno valere per tutti non sarà solo la Juve, saranno una valanga di squadre tra Serie A, Serie B, Serie C“.

Non va per il sottile, dunque, Cassano che, pur non nutrendo molte simpatie per la squadra bianconera, ritiene sia giusto scoprire i coinvolgimenti degli altri club e punirli, se necessario, come richiesto nei confronti della Vecchia Signora.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Inter, Acerbi: “Non era facile qui molti hanno faticato”

Pubblicato

:

Inter

Il centrale della difesa a 3 di Inzaghi Francesco Acerbi ha parlato del match vinto contro la Cremonese a DAZN.

OBIETTIVO 3 PUNTI“Dopo la partita con l’Empoli l’importate era vincere. Non era facile venire qui, dove molte squadre hanno fatto fatica. Non dobbiamo perdere più punti: oggi l’importante era vincere e l’abbiamo fatto. Queste partite, se non le chiudi, diventano difficili”.

SULLA FASE D’IMPOSTAZIONEProviamo i movimenti io e Calhanoglu, trovando il buco per un nostro compagno e rimanendo sempre equilibrati. Cerchiamo di cerare spazi e di andare nella metà campo avversaria più velocemente. Loro stavano molto bassi, mentre noi eravamo sempre sulla trequarti”.

SUL GIALLO“Giustamente il mister ha paura di rimanere in 10. Oggi non sapevo se mi avrebbe tolto, ma ho tranquillizzato il mister dicendo che non he avrei preso un altro. L’attenzione è una dote fondamentale per un difensore”.

Continua a leggere

Flash News

Cremonese-Inter, Marelli: “Acerbi da giallo, Calhanoglu poteva essere espulso”

Pubblicato

:

L’ex arbitro Luca Marelli, a DAZN, ha analizzato gli episodi dubbi di Cremonese-Inter arbitrata da Maurizio Marani.

ESPULSIONE ACERBI“Il dubbio era cartellino giallo o rosso. In realtà è una decisone che mi piace, quando Acerbi ha commesso il fallo, Bastoni è sulla stessa linea dell’attaccante della Cremonese. Non dobbiamo tenere conto della velocità dei due, perché si entra in un discorso soggettivo. Potenzialmente, Bastoni ha la possibilità di entrare sull’attaccante avversario”.

SUL FALLO DI CALHANOGLUÈ un fallo da giallo, non va bene la protesta successiva. Una protesta di questo genere, dopo un fallo nettissimo, non ha alcun senso. È talmente evidente che poteva essere punita col secondo giallo“.

RIGORE DZEKO-CHIRICHESÈ tutto l’anno che questi contatti non vengono fischiati, non è un caso che siano diminuiti i rigori. È un contatto tra la gamba destra di Chiriches e quella destra di Dzeko, che si lascia un po’ andare. A mio parere è giusto“.

Continua a leggere

Calciomercato

Skriniar a zero al PSG che prova ad anticipare a gennaio: la risposta dei nerazzurri

Pubblicato

:

Skriniar

Il destino dello slovacco è ormai segnato: Milan Skriniar ha firmato a 0 per il PSG che però prova ad anticipare l’acquisto.

Lo slovacco, come riportato da Fabrizio Romano, ha già firmato il proprio contratto che lo legherà al PSG dal giugno del 2023.

I parigini sembrerebbero però intenzionati ad anticipare l’acquisto del capitano nerazzurro già in queste ore offrendo circa 10mln di euro.

Per cederlo già a gennaio l’Inter accetterebbe però un offerta pari a 20mln di euro.

Continua a leggere

Flash News

Sampdoria, Augello sicuro: “Presto le cose gireranno a nostro favore”

Pubblicato

:

Augello

L’esterno dei blucerchiati Tommaso Augello ha parlato ai microfoni di DAZN del momento della squadra e del match contro l’Atalanta.

SUL MOMENTO DELLA SQUADRA“Siamo sicuri che prima o poi le cose gireranno a nostro favore. Stiamo dando il massimo“.

GLI EPISODIAbbiamo avuto qualche episodio a sfavore in maniera sfortunata. Arriveranno anche episodi a favore, dobbiamo essere bravi a coglierli”.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969