Connect with us

Calciomercato

Celik, quante pretendenti! Possibile futuro in Italia?

Pubblicato

:

Sicuramente il match contro l’Italia perso dalla Turchia, non intacca la stima che ha il calcio internazionale per Zeki Celik. L’esterno difensivo turco è un classe ’97 ed è stato uno dei leader della formazione di Christophe Galtier che ha vinto la Ligue 1 2020/2021. Sicuramente Celik è stato uno degli artefici del miracolo compiuto dal Lille, e ciò ha fatto sì che molti club italiani abbiano messo gli occhi su di lui.

QUANTE PRETENDENTI!

L’agente del terzino, negli scorsi giorni, ha detto che il calciatore sarebbe pronto per il grande salto che sarebbe rimasto molto affascinato dal calcio italiano. Su Celik hanno messo gli occhi tante big del calcio italiano, ma anche chi cerca un rilancio pronto acquistando giocatori a livello internazionale.

Fonte: minutidirecupero.it

Infatti, Inter, Napoli e Roma sono rimaste molto sorprese dalle qualità e dalle doti tecniche dell’esterno basso del Lille e, di conseguenza, hanno chiesto subito informazioni sul giocatore al club francese. Secondo Il Corriere dello Sport, infatti, tra le big di Serie A, il club più interessato ad acquistare l’esterno sarebbe la Roma di Josè Mourinho. Il turco ha il contratto in scadenza nel 2023 e i giallorossi sarebbero disposti ad inserire nell’operazione anche una contropartita tecnica (si parla di Diawara oppure Carles Perez per abbassare il valore del cartellino).

Come detto prima, però, non piace solo alle 3 big di Serie A, infatti, secondo TuttoMercatoWeb anche la Fiorentina di Rocco Commisso avrebbe contattato il Lille. I gigliati sarbbero interessati ad acquistare il giocatore, dato che potrebbero far partire definitivamente Lirola, in direzione Marsiglia.

DIFESA A 4 O CONTROCAMPO A 5?

Andiamo ad analizzare dove potrebbe giocare Celik nelle 4 squadre citate sopra. Nell’Inter potrebbe occupare il posto della freccia marocchina Achraf Hakimi, in uscita dall’Inter. Nella Roma potrebbe occupare il ruolo di terzino destro nella difesa a 4, in caso di non-ritorno di Alessandro Florenzi. Nella Fiorentina potrebbe giocare esterno basso nella difesa a 4, data la possibile non-permanenza di Pol Lirola; mentre nel Napoli dovrebbe “gareggiare” con l’attuale titolare Di Lorenzo per un posto per partire dal primo minuto.

Staremo a vedere ciò che deciderà il classe ’97, ma sicuramente le concorrenti non mancano…

Fonte immagine in evidenza. calcio.occhionotizie.it

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Non solo Juve, anche la Roma su Vicario

Pubblicato

:

Vicario

Guglielmo Vicario sta impressionando tutta Italia per la seconda stagione consecutiva. La sua affidabilità tra i pali, abbinata ad interventi clamorosi, hanno portato più di qualche club a sondare il terreno con la dirigenza empolese. Su tutte la Juventus, in cerca del portiere del futuro, che tenta di anticipare la concorrenza.

DUELLO JUVE-ROMA PER VICARIO

Nonostante ciò, secondo quanto riportato da La Nazione, su Vicario vi è anche la Roma di Mourinho. Sembra infatti che i giallorossi si vogliano assicurare un portiere di assoluta validità e sicurezza, e chi se non Vicario,  che è attualmente uno dei migliori in circolazione in Italia.

Continua a leggere

Calciomercato

L’enigma Kessié tra Inter e Napoli: le ultime

Pubblicato

:

Kessié

Il nome di Frank Kessié è sicuramente uno dei più caldi in ottica mercato. Il centrocampista ex Milan non ha trovato molto spazio al Barcellona e presto potrebbe essere ceduto. L’ipotesi di un ritorno a Milano, ma dalla sponda Inter, è quella che negli scorsi giorni ha scatenato più clamore. Oggi, però, sembra che le carte in tavola, dopo l’incontro tra l’agente dell’ivoriano e Mateu Alemany, uomo del mercato blaugrana, siano cambiate nuovamente.

Questa vicenda ha scatenato l’interesse di un altro club italiano, il Napoli, che, con l’arrivo dell’ex Atalanta, potrebbe vantare un centrocampo che aumenterebbe le chances di vittoria dello Scudetto. In fine, non bisogna escludere la pista inglese, infatti anche diversi club della Premier League monitorano la situazione. Per quanto riguarda le cifre, spunta un’idea alternativa oltre al prestito con diritto di riscatto, i Culés cederebbero a titolo definitivo il giocatore per una cifra intorno ai 10 milioni.

Continua a leggere

Calciomercato

La Cremonese è alla ricerca di un attaccante: tutti i nomi sul tavolo

Pubblicato

:

Roma

La Cremonese continua il suo casting per trovare un nuovo attaccante: l’obiettivo del club allenato da Alvini è infatti trovare un bomber che sia in grado di aiutare per raggiungere l’obiettivo salvezza dalla squadra lombarda.

CREMONESE, IL PUNTO SUL MERCATO

Secondo quanto riportato da Tuttosport, la Cremonese, dopo il no ricevuto da Shomurodov, ha sondato altri profili. Le ultime idee portano a Sansone del Bologna e Joao Pedro del Fenerbahce. L’ala bolognese è stato impiegato poco da Mihajlovic e anche il cambio in panchina a stagione in corso non ha cambiato le cose, considerando l’esplosione di Zirkzee. Anche il brasiliano ex Cagliari vorrebbe tornare in Italia, il paese che l’ha adottato.

Sullo sfondo persiste ancora l’interesse per Bonazzoli della Salernitana e Strelec dello Spezia.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Nuovo intreccio Udinese-Watford: è fatta per Matheus Martins

Pubblicato

:

Dopo aver chiuso per il canadese Kone, l’Udinese è in procinto di concludere anche la trattativa per il talentoso brasiliano Matheus Martins del Fluminense.
L’ala sinistra classe 2003 si è messo in luce durante l’ultima stagione  del campionato brasiliano ed è uno dei talenti in rampa di lancio del calcio verdeoro.

Secondo Fabrizio Romano, le cifre dell’operazione si aggirano attorno ai 6 milioni più 3 di bonus. Il calciatore, che ha già effettuato le visite mediche, verrà girato in prestito al Watford fino a giugno.
L’Udinese, dunque, continua nella sua strategia mirata alla programmazione e al futuro, con un innesto molto interessante.
Piccola curiosità, Martins ha segnato una tripletta nell’unica presenza in Copa Sudamericana, nel clamoroso 10-1 rifilato dal Fluminense all’Oriente Petrolero, rivelatosi inutile ai fini della qualificazione dei brasiliani.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969