Connect with us
Il Cda del Brescia conferma la presidenza di Massimo Cellino

Flash News

Il Cda del Brescia conferma la presidenza di Massimo Cellino

Pubblicato

:

Cellino

Il Brescia ha deciso di percorrere la strada della riconferma di Massimo Cellino in qualità di presidente del club. L’imprenditore, patron delle Rondinelle dal 2017, aveva rassegnato le dimissioni dalla carica presidenziale e da quella di membro del Consiglio di Amministrazione per via di alcuni procedimenti penali in corso. La lettera in cui annunciava di lasciare ufficialmente gli incarichi risaliva ad appena lo scorso 15 novembre, ma il suo addio era stato respinto dal Cda che continuava a sperare ad un ripensamento. Inizialmente sembrava che Cellino avesse definitivamente chiuso ad un possibile ritorno, se non per gestire la proprietà del club ed un eventuale cessione. Ma dalla riunione del Consiglio di Amministrazione di oggi emerge l’esatto contrario.

Alle ore 10 di oggi si è infatti riunito il Cda del Brescia, riunione alla quale ha preso parte anche lo stesso Massimo Cellino. Al termine dell’incontro, che si è protratto fino alle 11.30 circa, è arrivato un comunicato ufficiale del club, che ha deliberato quanto segue:

Il C.d.a Brescia Calcio, nell’odierna riunione:

  1. Su proposta del Consigliere Dr. Stefano Midolo e all’unanimità ha deliberato di confermare nella carica di Consigliere di Amministrazione e poi di Presidente del C.d.a. il Sig. Massimo Cellino che in considerazione di quanto in precedenza ha accettato la nomina.
  2. Ha deliberato all’unanimità l’approvazione situazione patrimoniale intermedia al 30-09-2022 predisposta ai sensi art. 85 delle NOIF FIGC.

 

Con questa nota, Massimo Cellino torna dunque ufficialmente a sedere sulla poltrona più importante dell’ufficio di via Solferino. Adesso bisognerà capire cosa riserverà il futuro per il club, che continua la propria cavalcata nel campionato di Serie B.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Sassuolo, Carnevali: “Abbiamo massima fiducia in Dionisi”

Pubblicato

:

Carnevali

Pochi minuti prima del fischio d’inizio di Milan-Sassuolo, valevole per le ventesima giornata di Serie A, il ds del club neroverde Giovanni Carnevali è stato intervistato da Sky Sport. Quelle che seguono sono le sue parole.

ANDAMENTO – “Due punti nelle ultime 8? La classifica va guardata attentamente, preoccuparsi non è la parola giusta. La Serie A è un campionato difficile, ci sta vivere momenti del genere. Fa parte del gioco, anche se negli ultimi 10 anni siamo stati abituati a posizioni più alte”.

MATCH CONTRO IL MILAN – “Ci aspettiamo di più dalla squadra, ma ci sta che in certi momenti si vivano delle difficoltà. Sono convinto che faremo una buona partita”.

CALCIOMERCATO – “Scambio con il Bologna tra Kyriakopoulos e Vignato? Stiamo parlando con il Bologna in questi giorni, vediamo. Ci sono altre situazioni per Kyriakopoulos: valuteremo se sarà possibile a portare al termine l’operazione”.

MISTER DIONISI – “L’allenatore gode della nostra massima fiducia, siamo convinti che possiamo recuperare e dobbiamo farlo. Non sottovalutiamo il momento, ne usciremo tutti uniti. Faremo quadrato e daremo il massimo”.

MAXIME LOPEZ – “Non dobbiamo dimenticare che è reduce da un infortunio. Deve essere consapevole delle sue qualità, lo stiamo aspettando e dobbiamo recuperarlo presto”.

Continua a leggere

ESCLUSIVE

ESCLUSIVA – Ordine: “Il Milan ha bisogno di un giocatore come Ibra, il mercato ha indebolito i rossoneri”

Pubblicato

:

Milan

ESCLUSIVA ORDINE – Intervenuto ai nostri microfoni in vista del match tra Milan e Sassuolo, Franco Ordine, noto giornalista sportivo di fede milanista, ha analizzato i problemi  e le cause che stanno mettendo in grave difficoltà i rossoneri in questo momento. Ecco l’intervista completa:

Secondo te dopo le prime partite di questo nuovo anno e gli scarsi risultati ottenuti, qual è la causa principale di questo Milan? 

“Il Milan in questo momento ha diversi fattori che stanno incidendo negativamente sulla squadra. Secondo me c’è stato un rallentamento di tipo psicologico rispetto alla cavalcata dell’anno scorso”.

Gli infortuni e il mercato estivo hanno messo in difficoltà la squadra di Pioli quest’anno, cos’è cambiato rispetto allo scudetto vinto un anno fa?

“Quest’anno sembra che ci sia un problema nella testa dei giocatori, perché se pensiamo ai calciatori che hanno vinto lo scudetto un anno fa sono praticamente gli stessi. Il mercato ha indirettamente indebolito la rosa del Milan e gli infortuni, come quello di Maignan, stanno mettendo in difficoltà i rossoneri”.

Un acquisto in questo mercato invernale potrebbe svoltare il momento del Milan?

“Secondo me ora al Milan servirebbe un giocatore alla Zlatan Ibrahimović. Non andrei a comprare un calciatore solamente per fare numero, ma aiuterebbe acquistare un giocatore di carisma per dare la giusta scossa; sicuramente non è con un acquisto ora che si risolvono i problemi dei rossoneri anche perché non esiste un calciatore che possa svoltare tutto”.

Secondo te qual è il problema di De Ketelaere?

“Lui ha un problema di tipo psicologico anche perché al momento non ha ancora mostrato la giusta personalità e soprattutto si è fatto schiacciare dalle enormi aspettative dopo il grande investimento fatto quest’estate. Il problema vero secondo me è che in questo momento il Milan avrebbe bisogno in quella posizione di un giocatore più come Kessié rispetto al belga”.

 

Continua a leggere

Calciomercato

Zanimacchia ad un passo dal Parma: i dettagli

Pubblicato

:

Zanimacchia

Nuovo acquisto in dirittura d’arrivo per il Parma. Dopo la breve parentesi con la maglia della Cremonese, per Luca Zanimacchia è arrivato il momento di cambiare nuovamente casacca. L’attaccante di proprietà della Juventus, giunto a Cremona la scorsa estate, non ha rispettato le aspettative che i grigiorossi riponevano in lui e, dunque, la cessione sarebbe imminente. Già negli scorsi giorni il ds della Cremonese, Simone Giacchetta, aveva parlato di una trattativa con il Parma, ma senza aprire alla cessione.

Secondo quanto riportato da Sky Sport, invece, alla fine della fiera Zanimacchia dirà addio alla Cremonese. Ad attenderlo ci sarà una nuova esperienza in Serie B, con la maglia del Parma. L’accordo stipulato tra la Juventus e i ducali prevede un prestito con diritto di riscatto. Il calciatore è atteso a Parma già nelle prossime ore per svolgere le consuete visite mediche e per giungere definitivamente alla corte di mister Fabio Pecchia.

Continua a leggere

Calciomercato

Altro infortunio in casa Milan: Dest si ferma per un affaticamento muscolare

Pubblicato

:

Dest

Non smette di piovere sul Bagnato in casa Milan. I rossoneri devono fare i conti con l’ennesimo guaio fisico di questa stagione, costellata da tanti, troppi infortuni. L’ennesimo affaticamento muscolare per un giocatore del Milan, stavolta tocca a Dest.

Il terzino statunitense classe 2000 salterà la gara delle 12:30 contro il Sassuolo. Fin qui 8 presenze per lui, senza gol né assist. Sicuramente, visti i recuperi recenti di Theo e Calabria, pur partendo dalla panchina poteva comunque fare comodo al suo allenatore.

Dest fin qui non sta convincendo la dirigenza rossonera, visto anche il riscatto dal Barcellona ad una cifra di circa 20 milioni di euro, con questo infortunio non migliora di certo la sua situazione.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969