Nelle scorse settimane vi abbiamo riportato alcuni sviluppi riguardo la Champions. La conclusione dei tornei nazionali, salvo sorprese, lascerà un piccolo spazio per concludere le restanti competizioni, motivo per cui il tempo stringe e bisogna fare in fretta. Oltre a questo, come raccontato da Mundo Deportivo, entro il 17 giugno si potrebbe optare per un nuovo format. Quest’ultimo riguarderebbe un minitorneo stile Mondiale per Club e, non meno importante, un cambio di sede. La finale, prevista precedentemente ad Istanbul, potrebbe essere sostituita dallo stadio da Luz di Lisbona per un’inedita sfida a 4 o 8 squadre. Di conseguenza, bisogna decidere se partire dai quarti o dalle semifinali. 

Le televisioni non sarebbero d’accordo con un torneo spalmato in più giorni, mentre altre squadre chiederebbero lo spostamento della finale dal 29 al 22 agosto (per esempio La Liga, in modo da organizzarsi per la ripresa del campionato, fissata al 15 settembre). Infine, ultimo ma non meno importante, Monaco e il Wanda Metropolitano di Madrid sarebbero altre opzioni valutate nelle ultime ore.

(Fonte immagine in evidenza: profilo ufficiale Twitter Liverpool)