Dove trovarci
Chelsea, Lukaku affronta la questione razzismo

Archivio generico

Chelsea, Lukaku si esprime contro il razzismo sui social

Chelsea, Lukaku si esprime contro il razzismo sui social

L’attaccante del Chelsea Romelu Lukaku ancora una volta ha ricevuto offeseda tastiera” sui social network. L’ex Inter è intervenuto sotto questo aspetto, ecco i dettagli.

LUKAKU CONTRO IL RAZZISMO

L’attaccante belga ha rilasciato alcune parole durante un’intervista alla CNN. L’argomento in questione riguarda la sua posizione contro il razzismo. Inoltre, spiega che sta cercando idee per combattere questo bruttissimo fenomeno che, negli ultimi anni, si sta evolvendo sempre di più nel mondo. Di seguito le parole di Lukaku.

Penso che possiamo e dobbiamo prendere decisioni più forti. Prima della partita ci mettiamo in ginocchio, tutti ci applaudono, poi dopo ci insultano. Dovremmo fare un incontro attorno ad un tavolo e capire tutti come poter fare e come intervenire per combattere questo fenomeno. Noi come giocatori possiamo dire “boicottiamo i social media”, ma alla fine sono gli stessi social a dover venire a parlare con le squadre, con i giocatori stessi e trovare un modo per fermare tutto ciò, perché penso davvero che possano farlo. I capitani e quattro o cinque tra i calciatori che più rappresentano ciascuna squadra dovrebbero incontrare i CEO di Instagram e i governi per mettere la parola fine al razzismo da tastiera.

Questa è l’idea della punta del Chelsea per mettere una pietra sopra la piaga al razzismo sui social network. Chissà se nei prossimi anni si riuscirà davvero a trovare un modo per eliminare il problema…

Immagine in evidenza presa da flickr con diritti Google Creative Commons

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico