Connect with us
Ora di rinnovi in casa Chelsea: Mount e Reece James le priorità

Calciomercato

Ora di rinnovi in casa Chelsea: Mount e Reece James le priorità

Pubblicato

:

Chelsea

Dopo aver condotto una campagna acquisti faraonica, che ha portato i vari Koulibaly, Sterling, Fofana e Cucurella dalle parti di Stamford Bridge, i dirigenti del Chelsea si muovono in chiave rinnovi. Secondo quanto riportato da 90min.com, il presidente Todd Boehly avrebbe l’intenzione di blindare i pezzi pregiati della rosa, per creare i presupposti per un progetto solido e vincente già nel presente. Nei pensieri del numero uno del club, i protagonisti assoluti del Chelsea del futuro saranno Mason MountReece James. I due calciatori sono un vanto per l’intero ambiente Blues, in quanto prodotti dell’eccellente accademia di Cobham.

Nonostante i loro contratti non scadano nell’immediato – quello di Mount scade nel 2024, quello di Reece James l’anno dopo – il Chelsea vuole fare muro innanzi alle possibili sirene dall’estero. Già quest’estate infatti, il Real Madrid di Carlo Ancelotti aveva fatto un sondaggio per il terzino, ma lo stesso calciatore ha giurato fedeltà alla maglia che veste fin da bambino. Lo stesso John Terry, storica bandiera dei Blues, ha “benedetto” il giovane laterale inglese, nel cui futuro vede la fascia da capitano del club.

Discorso simile per Mason Mount. Il centrocampista non avrebbe alcuna intenzione di lasciare la propria squadra, di cui ha già indossato la fascia da capitano in quella che fu l’ultima gara di Frank Lampard sulla panchina del Chelsea. Il club vorrebbe chiudere le trattative prima delle convocazioni della nazionale inglese, che porteranno i due calciatori sui campi da gioco di Qatar2022. Filtra grande ottimismo per l’epilogo positivo delle due pratiche: il Chelsea ha già in pugno il proprio avvenire.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcio Internazionale

Novità clamorosa sul futuro di Salah: “Andrà in Arabia, contratti firmati”

Pubblicato

:

Salah

 SALAH ARABIA – Novità clamorose sul futuro di Mohamed Salah. L’attaccante egiziano sarebbe infatti prossimo ad approdare in Arabia Saudita. A lanciare la bomba di mercato l’ex calciatore della Roma Mido. “Salah giocherà in Saudi League dalla prossima stagione. I contratti sono firmati”, questo il messaggio pubblicato sul proprio account X dal classe ’83, oggi impegnato nella carriera da allenatore.

L’avventura di Salah alla corte del Liverpool dunque sembra essere giunta ai titoli di coda. Arrivato tra le fila dei Reds nell’estate 2017 dalla Roma, l’esterno offensivo ha contribuito alla gloriosa era di Jurgen Klopp, riuscendo a vincere anche la Champions League e la Premier League.

Titoli e trionfi che, a stretto giro, potrebbero rappresentare solamente il passato per l’egiziano. Su Mohamed Salah i riflettori del mercato dei club sauditi sono accesi da tempo e presto potrebbero concretizzarsi in una trattativa a titolo definitivo. Il contratto del trentaduenne con il Liverpool scadrà il prossimo 30 giugno 2025 e una nuova esperienza non è da escludere nel futuro del nativo di Nagrig. In merito a ciò, la squadra più vicina all’acquisto di Salah sarebbe l’Al-Ittihad, attualmente situata in quinta posizione in Saudi Pro League. Nella compagine giallonera l’ex Fiorentina potrebbe incontrare alcune leggende del calcio europeo, quali Karim Benzema e Ngolo Kanté.

Continua a leggere

Calciomercato

Parla l’agente di Cheddira: “Giocare nel Napoli sarebbe un sogno per lui”

Pubblicato

:

Verona-Frosinone e Monza-Sassuolo, le formazioni ufficiali: ci sono Cheddira, Henry e Castillejo

Nel corso di un’intervista ai microfoni di Radio Crc, l’agente Bruno Di Napoli, ha parlato del suo assistito, Walid Cheddira, attaccante del Frosinone, in prestito dal Napoli.

Questa estate la punta marocchina lasciò il Bari a titolo definitivo per firmare con il Napoli di Aurelio De Laurentiis, per poi passare al Frosinone in prestito. Nel corso di questa stagione con la maglia giallazzurra ha messo a segno 3 gol e 1 assist in 27 presenze stagionali.

LE SUE PAROLE

SOSTITUTO DI OSIMHEN – “Lui è probabilmente l’attaccante più forte in Europa e se c’è o non c’è cambia tanto, tutto. Siamo contenti del percorso di Walid a Frosinone, a oggi il bilancio è positivo“.

FUTURO CHEDDIRA – “Guardare al futuro significa raggiungere la salvezza con il Frosinone e avere una possibilità con il Napoli che è un top club. Lui ha un percorso che viene da lontano perché è partito dall’Eccellenza e giocare nel Napoli sarebbe un sogno“.

DUTTILITÀ – “Il Frosinone quest’anno ha giocato quasi sempre con il 4-3-3, nelle ultime partite invece ha cambiato un po’ modulo giocando con due punte davanti e devo dire che Cheddira può essere importante anche giocando a due perché non dà punti di riferimento, ma ha una fisicità importante“.

Continua a leggere

Calciomercato

Juve-Vlahovic, prove di rinnovo: il serbo vuole restare

Pubblicato

:

In foto: Dusan Vlahovic, attaccante della Juventus e della Serbia - Serie A, Coppa Italia

Quello tra la Juventus e Vlahovic si è rivelato un matrimonio non facile, ricco di insidie ma mai di ripensamenti. Le sue idee sono sempre state chiare: quando ha scelto il club bianconero a soli 22 anni sapeva a cosa andava incontro. Nonostante un periodo buio a livello individuale e, seppur la Juventus non sia più quella dei tempi d’oro, la sua voglia di legarsi al club bianconero non è mai cambiata. Forse la voglia di riportare in alto il club per cui ha sempre provato una fortissima attrazione, fin da quando era un ragazzino e nella sua Belgrado guardava le partite dei bianconeri in tv, è più forte di tutto.

IL RINNOVO DI VLAHOVIC CON LA JUVENTUS: LE CIFRE

Per la sua ambizione, voglia e devozione Vlahovic è sempre stato disponibile a rinnovare. Il serbo si considera già in un top club e per questo non sente il bisogno di andare via. Anzi, la voglia di prolungare nasce dal voler dimostrare il suo vero valore. Cristiano Giuntoli ha rimandato tutto a primavera inoltrata, quando ci sarà più chiarezza sulla prossima stagione ma le idee sono già chiare.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, Vlahovic ha un contratto con stipendio a salire, è partito da 7,5 milioni (più bonus), attualmente prende sui 10 e nel 2026 arriverà a guadagnare 12. La propensione è verso prolungamento biennale (fino al 2028) che potrebbe essere la soluzione migliore per rendere il costo di Dusan più sostenibile per i bianconeri.

Continua a leggere

Calciomercato

Arthur e Kaio Jorge lontani dalla Juventus: dal Portogallo potrebbero arrivare 35 milioni

Pubblicato

:

In foto: Arthur Melo, centrocampista della Fiorentina e del Brasile - Serie A, conference League, Copa America, Coppa Italia

Due giocatori ormai sempre più lontani dal progetto della Juventus, che però potrebbero rivelarsi molto utili per ricavare un gruzzoletto da investire in estate. Arthur e Kaio Jorge potrebbero lasciaredefinitivamente Torino nella prossima sessione di mercato, come confermato nell’edizione odierna di Tuttosport. I due brasiliani vennero acquistati per essere uno il perno del centrocampo mentre l’altro il futuro attaccante della Vecchia Signora. Entrambi però, visti soprattutto i problemi fisici avuti nel corso degli ultimi anni, non sono più al centro del progetto bianconero, mandati infatti in prestito rispettivamente a Fiorentina e Frosinone.

I due, vista l’ottima stagione da protagonisti nelle proprie squadre, sarebbero osservati da due società portoghesi, pronte all’affondo nella prossima estate. Sul centrocampista classe 1996 si sarebbe inserito il Benfica, che vorrebbe posizionarlo nei due in mediana proprio come nella Fiorentina. I viola hanno un diritto di riscatto fissato a 20 milioni, ma difficilmente Commisso sborserà una cifra simile per il brasiliano.

L’attaccante attualmente a quota 2 gol con i ciociari, potrebbe volare su un’altra sponda di Lisbona, quella dello Sporting Clube de Portugal. I bianconeri chiedono però 15 milioni di euro per far partire il classe 2002, una cifra che i biancoverdi potrebbero decidere di pagare soprattutto in caso di addio da parte di Gyokeres. Per la Juventus sarebbero dunque due cessioni importanti, che nel migliore dei casi potrebbero fruttare addirittura 35 milioni di euro.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969