Connect with us
Chi è Fabio Chiarodia, la novità nei convocati di Mancini

Bundesliga

Chi è Fabio Chiarodia, il nome nuovo convocato da Mancini

Pubblicato

:

Chi è Fabio Chiarodia

CHI È FABIO CHIARODIA – Per i più attenti alle vicende dalla nazionale sicuramente non sarà sfuggito il nome di Fabio Chiarodia, convocato da Mancini per il prossimo stage dell’Italia. Chiarodia è solo uno dei tanti giovanissimi italiani convocati dal C.T. per questo raduno, dove ci sono diversi nomi nuovi e quasi sconosciuti. Oggi andremo alla scoperta di questo giovane italiano, che milita in Bundesliga, precisamente al Werder Brema.

ALLA SCOPERTA DI FABIO CHIARODIA

Fabio Chiarodia è un classe 2005 che milita in Bundesliga, precisamente al Werder Brema. Chiarodia ha svolto tutta la trafila nelle giovanili nel club tedesco, fino ad approdare in prima squadra già all’età di sedici anni. Ciò che stupisce di questo giovane è la facilità e la calma con cui gioca, quasi da veterano, nonostante non sia neanche maggiorenne. Le sue prestazioni all’interno delle giovanili sono state notate dal tecnico del Werder Brema, Ole Werner, che a soli sedici anni l’ha fatto debuttare in Bundesliga e in Coppa di Germania.

Chiarodia grazie all’esordio a soli sedici anni e centottantotto giorni è diventato il più giovane esordiente nella storia del Werder Brema. Attualmente il giovane italiano si alterna tra l’Under 19 e la prima squadra Werder Brema, per prepararsi al meglio al definitivo passaggio in prima squadra.

CHI È FABIO CHIARODIA

Fabio Cristian Chiarodia è nato il 5 giugno 2005 a Oldenburg, in Germania. Entrambi genitori di Fabio sono italiani, ma nel 1993 hanno deciso di lasciare l’Italia per trasferirsi in Germania. Chiarodia inizia a dare i primi calci ad un pallone nella squadra del paese dove è nato, ovvero Oldenburg. Ma a soli nove anni, Fabio Chiarodia entra nell’academy del Werder Brema, dove scala tutte le categorie giovanili fino ad approdare in prima squadra. Chiarodia ricopre principalmente il ruolo di difensore centrale, ma all’occorrenza può adattarsi anche come terzino sinistro e mediano. Il Werder Brema osserva le sue prestazioni, tanto da premiarlo offrendogli il primo contratto da professionista a sedici anni.

Per quanto riguarda la nazionale, Chiarodia ha ricevuto la convocazione dall’Under 15 della Germania, ma anche da parte dell’Italia. Fabio Chiarodia ha deciso proprio di tornare alle sue origini, scegliendo di giocare per l’Italia, dove frequenta l’Under 19, dopo esser stato un punto fermo dell’Under 17. Le sue prestazioni nel club hanno convinto Mancini a convocarlo per lo stage della nazionale, che si terrà tra il 20 e il 22 dicembre, dove Chiarodia sarà uno dei giovanissimi esordienti visionato con attenzione.

TRA PRESENTE E FUTURO

Fabio Chiarodia attualmente ha un contratto con il Werder Brema fino al 2024, ma grazie alle sue ottime prestazioni, potrebbe ricevere a breve un prolungamento del contratto. Sicuramente Chiarodia farà di tutto per mettersi in mostra nel club, provando a entrare nel più breve tempo possibile stabilmente all’interno della prima squadra. Qualora dovesse essere così, attirerebbe su di sé l’interesse di svariati club (anche se già ora è molto seguito), e potrebbe pensare ad un cambio di maglia. Ora il giovane italiano deve solo godersi il momento, soprattutto durante lo stage con l’Italia, e pensare al suo presente.

Se saranno rose fioriranno, e date le prestazioni e le voci che circolano su Chiarodia, ci sono tutte le premesse per emergere e diventare uno dei prossimi crack del calcio italiano. Chiarodia ha in mano il suo futuro, e se confermerà le aspettative grazie alle sue prestazioni, sicuramente si guadagnerà un posto all’interno di un top club europeo.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Bundesliga

Le partite del giorno – Venerdì 27 gennaio 2023

Pubblicato

:

partite del giorno

Il calcio, si sa, non si ferma mai: ogni giorno, da ogni angolo del pianeta, giocatori di tutto il mondo sono pronti, con le proprie giocate sul rettangolo verde, a regalare emozioni ai tifosi. Numero Diez vi presenta quindi le principali gare che ci attendono nella giornata di oggi.

ITALIA – Serie A

Ore 18:30 Bologna-Spezia (DAZN)

Ore 20:45 Lecce-Salernitana (DAZN)

ITALIA – Serie B

Ore 20:30 Cagliari-SPAL (Helbiz Live/DAZN/Sky Sport 251/Sky Sport Calcio)

INGHILTERRA – FA Cup

Ore 21:00 Manchester City-Arsenal (DAZN)

GERMANIA – Bundesliga

Ore 20:30 RB Lipsia-Stoccarda

SPAGNA – La Liga

Ore 21:00 Almeria-Espanyol (DAZN)

FRANCIA – Ligue 1

Ore 21:00 Lorient-Rennes (Sky Sport Football)

 

N.B.: sulla nostra app è disponibile la cronaca live delle partite di Serie A, Serie B, LaLiga, Bundesliga e Ligue 1

Continua a leggere

Bundesliga

Napoli e Udinese si contendono Brekalo: la situazione

Pubblicato

:

Brekalo

Josip Brekalo sembra essere il giocatore più apprezzato in questa finestra di mercato dalle squadre della Serie A. Il croato, in scadenza di contratto col Wolfsburg e ormai ai margini della squadra, è stato a lungo conteso da molte squadre italiane, come Fiorentina e Monza.

Adesso però altri due team del nostro campionato cercano l’affondo decisivo per assicurarsi l’esterno. Sono Napoli e Udinese che stanno cercando di riportare Brekalo in Italia.

BREKALO, LA SITUAZIONE TRA NAPOLI E UDINESE

Stando a quanto riportato da Gianluca Di Marzio, il Napoli avrebbe iniziato a intavolare una trattativa col Wolsfburg per Brekalo. Giuntoli vorrebbe anticipare la concorrenza per portare il croato alla corte di Spalletti già in questa finestra di mercato.

Sebbene il Napoli sia la destinazione preferita del giocatore, la priorità degli azzurri è però quella di sfoltire la rosa, prima di dare l’affondo definitivo per l’ex giocatore del Torino.

In questa situazione prova a inserirsi l’Udinese. I bianconeri potrebbero fare pressing per avere  Brekalo da subito, per sopperire all’infortunio di Gerard Delofeu.

I friulani spingono sull’acceleratore facendo leva sulla volontà del Napoli di prendere tempo per dedicarsi al mercato in uscita.

Continua a leggere

Bundesliga

Dove vedere Bayern Monaco-Eintracht Francoforte in tv e streaming

Pubblicato

:

Nagelsmann

DOVE VEDERE BAYERN MONACO-EINTRACHT FRANCOFORTE IN TV E STREAMING – Sabato 28 Gennaio il Bayern Monaco sfiderà l’Eintracht Francoforte, match valevole per la diciassettesima giornata di Bundesliga. Il fischio d’inizio è previsto per le 18:30 presso l’Allianz Arena di Monaco.

BAYERN MONACO-EINTRACHT FRANCOFORTE: COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE?

Il Bayern Monaco, dopo la prolungata sosta per i Mondiali, è tornato in campo contro il Colonia pareggiando 1-1. I bavaresi, dunque, arriveranno alla sfida contro l’Eintracht Francoforte con un bottino di 36 punti e un primo posto in classifica.

L’Eintracht Francoforte, che occupa stabilmente la terza posizione in classifica, si appresta a sfidare il Bayern con 30 punti, ma con una partita in più da disputare (stasera alle 20:30 contro il Friburgo). Vincere sabato permetterebbe ai ragazzi di Julian Glasner di scavalcare in classifica il Lipsia e di avvicinarsi alla vetta.

DOVE VEDERE BAYERN MONACO-EINTRACHT FRANCOFORTE IN TV E STREAMING

Il match tra Bayern Monaco ed Eintracht Francoforte, valevole per la diciassettesima giornata di Bundesliga, sarà visibile a partire dalle ore 18:30 su Sky Sport Uno, canale 201, e Sky Sport Football, canale 203. Sarà possibile seguire il match anche sulla piattaforma di streaming Now.

BAYERN MONACO-EINTRACHT FRANCOFORTE: PROBABILI FORMAZIONI

Il Bayern Monaco dovrebbe scendere in campo con un 4-2-3-1. Seconda presenza da titolare per il neoacquisto Yann Sommer, che sarà protetto dai difensori Pavard, Upamecano, De Ligt e Davies. Centrocampo a due formato da Goretzka e Kimmich. Sané, Musiala e Gnabry, alle spalle della punta Thomas Müller.

L’Eintracht Francoforte, invece, disputerà il match con un 3-4-2-1. Difesa a tre formata da Smolcic, Jakic e Ndicka con Kevin Trapp tra i pali. Buta, Kamada, Sow e Knauff in mezzo al campo. Lindstom e Gotze alle spalle di Kolo Muani.

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Sommer, Pavard, Upamecano, De Ligt, Davies; Goretzka, Kimmich; Sané, Musiala, Gnabry; Muller. Allenatore: Nagelsmann

EINTRACHT FRANCOFORTE  (3-4-2-1): Trapp; Smolcic, Jakic, Ndicka; Buta, Kamada, Sow, Knauff; Lindstom, Gotze; Kolo Muani. Allenatore: Glasner

Continua a leggere

Bundesliga

Nuovo colpo in casa Dortmund: in arrivo Duranville dall’Anderlecht

Pubblicato

:

duranville

Ancora una volta il Borussia Dortmund si conferma fucina di giovani talenti. Secondo quanto riferito dal quotidiano Sport1, il club giallonero avrebbe praticamente chiuso per l’acquisto di Julien Duranville, 16enne di proprietà dell’Anderlecht.

Si tratta di un esterno molto duttile, in grado di giocare su entrambe le fasce. Tuttavia, nel corso della sua esperienza in Jupiler Pro League è stato schierato anche come punta centrale e mezzala. Spicca, oltre che per le sue doti palla al piede, anche per la sua rapidità e la capacità di dribbling.

I DETTAGLI DELL’AFFARE

L’esterno mancino classe 2006, si dovrebbe trasferire alla corte di Edin Terzić per un corrispettivo di 8,5 milioni di euro più altri 3 di bonus. Il giovane belga lascerà l’Anderlecht dopo 15 presenze e 2 reti tra prima squadra e settore giovanile.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969