Dove trovarci

Chiellini-Jordi Alba: ecco cos’è successo

Dopo nove anni trascorsi tra amarezza, delusioni e la mancata qualificazione ai Mondiali del 2018, l’Italia di Roberto Mancini torna a far gioire un popolo intero. Dopo nove lunghi anni gli azzurri disputeranno una finale della competizione europea per le Nazionali. Nel 2012 fu proprio la Spagna ad aggiudicarsi il trofeo, rivale sconfitta nella semifinale di ieri a Wembley dopo i calci di rigore.

Un’Italia insolita, a tratti non quella che abbiamo visto nelle prime cinque partite, ma quella che è scesa in campo davanti a circa 60.000 spettatori. La formazione di Luis Enrique ha imposto fin da subito il suo gioco: possesso palla a cercare nuovi spazi e far stancare l’avversario. La manovra è andata avanti per l’intera durata della partita con l’Italia, invece, pronta a ripartire in contropiede come nell’occasione del gol di Federico Chiesa. Con il pareggio di Alvaro Morata, arrivato a dieci minuti dal termine, la sfida si prolunga ai tempi supplementari e poi ai calci di rigore.

Durante il consueto lancio della monetina per decidere in quale porta calciare, accade un curioso siparietto tra i due capitani delle Nazionali.

COS’È SUCCESSO TRA CHIELLINI E JORDI ALBA?

Chiamati dal direttore di gara Brych per stabilire la porta nella quale si sarebbero battuti i rigori, Chiellini e Jordi Alba sono stati i protagonisti di una curiosa vicenda.

Dopo aver visto vincere il difensore della Juventus durante il lancio della monetina, lo spagnolo ribatte sulla decisione indicando la curva che avrebbe voluto scegliere. Chiellini scherzosamente gli da del “mentiroso” (dallo spagnolo: bugiardo) ma concorda con il giocatore del Barcellona per lanciare nuovamente la monetina. L’esito non cambia e la lotteria dei rigori si batte sotto la curva dei tifosi italiani. Il tutto si conclude poi con abbracci e sorrisi tra i due capitani.

La vicenda non è passata inosservata e, addirittura, è stata contestata in Spagna. Dopo la vittoria da parte dell’Italia, una trasmissione spagnola ha evidenziato come Chiellini sia stato inopportuno con spinte, accuse e quel piccolo schiaffetto.

Oltretutto, il comportamento di Chiellini fa notare quanto tranquillo sia a differenza dell’impassibile catalano.

(Fonte immagine in evidenza: Instagram @giorgiochiellini)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale