Dove trovarci

Calcio Internazionale

Cifre Cucurella-Chelsea, quanto hanno speso i Blues

Cifre Cucurella-Chelsea, quanto hanno speso i Blues

Marc Cucurella è il nuovo innesto di un Chelsea che, dopo le varie peripezie societarie, cerca di tornare al massimo livello europeo. Infatti i Blues, dopo la Champions League vinta, hanno vissuto un’annata senza exploit con due coppe nazionali perse in finale ed un terzo posto in Premier League molto distante dalla coppia Manchester City-Liverpool. Cucurella arriva dal Brighton per volontà di Tuchel, con il Chelsea che ora potrebbe vendere Marcos Alonso ed Emerson Palmieri. Il terzino sinistro, cresciuto nelle giovanili del Barcellona, arriva dopo una buona stagione con i Seagulls in cui ha anche trovato una rete. Cucurella è il quarto acquisto in entrata da parte dei Blues che stanno vivendo una rivoluzione. Il giocatore, infatti, arriva per giocarsi il posto con Chilwell ed arriva dopo colpi come Sterling, Koulibaly e Chukwuemeka. Il suo innesto è importante per la polivalenza e le qualità di cross, corsa e dribbling che possono rendere il Chelsea più imprevedibile in zona offensiva. Lo stesso Tuchel, prima che fosse annunciato ufficialmente, lo ha elogiato: “Marc Cucurella è un giocatore fantastico, giovane, molto intelligente e mobile. Ecco perché spero che vada tutto a buon fine. Il suo arrivo può aiutare Chilwell a sfuggire dalla pressione di dover fare assist”. Nonostante l’arrivo fosse desiderato da Tuchel, la cifra è da capogiro. Ancora una volta il campionato inglese si è dimostrato il campionato più ricco al mondo, con investimenti a cifre non facilmente sostenibili da altre parti per giovani che ancora hanno tanto da dimostrare. Vediamo quindi le cifre dell’affare Cucurella-Chelsea!

CIFRE CUCURELLA-CHELSEA: NUMERI DA CAPOGIRO

Cucurella è ufficialmente un giocatore del Chelsea. Parliamo di un mancino naturale che può ricorprire tutti i ruoli sulla fascia sinistra. Dopo essere salito in prima squadra al Barcellona ha avuto delle difficoltà ed è stato ceduto in prestito all’Eibar. Una volta tornato è andato al Getafe dove, in due stagioni, ha giocato discretamente. Da li l’arrivo al Brighton per 18 milioni ed ora il grande salto in una big europea, il Chelsea.

Nonostante le buone cose mostrate e la giovane età, classe ’98, la cifra spesa dai Blues fa strabuzzare gli occhi. Si parla di 65 milioni di euro fissi più 8 milioni di bonus, per una possibile spesa complessiva di 73 milioni. Un ottimo innesto, ma fa pensare una cifra così elevata. Proprio nelle scorse settimane, in ottica Cucurella, si parlava del Manchester City, squadra che ha presentato un’offerta di circa 36 milioni di euro più bonus.

La cifra è importante e il ventiquattrenne deve dimostrare tanto. Già oggi, alle 18:30, lo potremmo vedere in campo in occasione di Everton-Chelsea. Cucurella dovrebbe partire dalla panchina visti i soli 2 giorni di allenamento, ma potrebbe subentrare a partita in corso per dare un primo assaggio delle sue qualità al popolo Blues.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale