Dove trovarci

Cina, fallisce il Tianjin: ex club di Cannavaro e Pato

Secondo il quotidiano Beijing News il Tianjin Tianhai, club di Super League cinese, farà richiesta di bancarotta e chiederà, dunque, il ritiro del club dal campionato, peraltro non ancora partito a causa della pandemia di coronavirus. Il fallimento del club cinese è da ricondurre, secondo diverse fonti, alle difficoltà del fondatore del gruppo Quanjian, specializzato in medicina tradizionale, e del presidente Shy Yuhui. Entrambi, infatti, sono stati arrestati a gennaio 2019 per attività di marketing illegale.

Il Tianjin è nato ufficialmente nel 2006 e nel 2017 ha fatto il suo esordio in Super League, con Fabio Cannavaro in panchina. La società cinese, negli ultimi anni, ha ingaggiato diversi grandi campioni noti al calcio europeo, come l’ex milanista Alexandre Pato e l’attuale centrocampista del Borussia Dortmund Axel Witsel.

(Fonte immagine in evidenza: profilo Twitter @globoesporte)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale