Connect with us

Calciomercato

Cinque possibili ritorni in Serie A

Pubblicato

:

La nostalgia di casa, a volte, si fa sentire. Non è la prima volta che molti giocatori lascino il campionato italiano per maturare un’esperienza all’estero e, dopo qualche mese, esprimere il desiderio di tornare.

La Serie A, nonostante non sia il più bel campionato del mondo, ha sempre il suo fascino, di cui non se ne può fare a meno facilmente. Motivo per cui si assistono a viaggi di ritorno, di chi proprio non ce la fa a sopportare la mancanza del campionato nostrano.

Molti potrebbero essere i biglietti per l’Italia che da qui al 31 gennaio potrebbero essere obliterati. In questa sessione di calciomercato, infatti, stanno circolando molte voci di “ritorni a casa“. Quelli di Muriel, alla Fiorentina, e Viviano, alla SPAL, sono stati già ufficializzati. Probabilmente, però, si riveleranno solo i primi di una lunga serie.

MANOLO GABBIADINI

Doveroso iniziare dal ritorno più discusso di questa prima parte di sessione di calciomercato, quello di Manolo Gabbiadini. L’attaccante del Southampton è considerato un esubero dal club inglese. Su di lui ha messo gli occhi il Betis Siviglia, anche se il 27enne preferirebbe la Serie A.

Qui è un obiettivo della Fiorentina, se dovesse uscire l’ormai fuori rosa Thereau, e timidamente anche del Milan. La squadra che però punta più fortemente su di lui è la Sampdoria, che nelle ultime ore sembra essersi avvicinata molto.

Sarebbe un ritorno nel ritorno, considerato che ha già giocato nella Sampdoria in quella che è stata la sua miglior stagione. Il fatto di conoscere già l’ambiente potrebbe essere un vantaggio per lui. Nell’attacco a due di Giampaolo, al fianco di Quagliarella, potrebbe essere valorizzato al meglio. Assicurerebbe alla Doria, inoltre, maggiore fisicità davanti.

VOTO: 6.5

MARIO BALOTELLI

Sembrava dovesse andare al Marsiglia. Invece, pare che il trasferimento alla corte di Rudi Garcia possa saltare. A questo punto per Mario Balotelli torna in auge, ancora una volta, l’ipotesi campionato italiano, anche per provare a riconquistare la Nazionale. Secondo rumors, è stato, infatti, offerto a Bologna, Parma e Sampdoria.

L’ex Inter e Milan ha il contratto in scadenza nel prossimo giugno con il Nizza, con il quale ha rotto definitivamente. Il prezzo del cartellino, dunque, non sarebbe un problema quanto lo è, invece, l’ingaggio. Questo sembra solo alla portata della formazione genovese, tra le squadre precedentemente elencate.

Il classe ’90 in Costa Azzurra si è rilanciato vivendo le sue migliori stagioni a livello realizzativo. Il suo acquisto sarebbe importante perchè Balotelli potrebbe ancora fare la differenza nel campionato italiano. Allo stesso tempo la sua presenza nello spogliatoio di una provinciale potrebbe essere difficoltosa da gestire.

VOTO: 5

JURAJ KUCKA

È partita come un’idea affascinante, per poi diventare con il passare dei giorni una trattativa fortemente concreta. Il Parma, dopo i ritorni estivi di Gervinho e Bruno Alves, è vicinissimo a riportare in Serie A anche Juraj Kucka.

Lo slovacco manca in Italia da due stagioni. In Turchia, con il Trabzonspor, ha fatto bene nella prima annata con un bottino di 3 gol e 5 assist in 25 presenze. Meno positiva la prima parte di questa stagione, in cui ha collezionato solamente due gettoni da titolare.

Il trasferimento al Parma sarebbe davvero un grandissimo affare sia per il club ducale che per il giocatore. Il centrocampista ha 31 anni, ma può risultare un elemento fondamentale per D’Aversa: la sua grande corsa e fisicità in mezzo al campo, e gli inserimenti senza palla in fase offensiva possono essere un’arma in più decisiva per i gialloblù.

VOTO: 7

DAVIDE ZAPPACOSTA

Un altro ritorno interessante potrebbe essere quello che vede coinvolto Davide Zappacosta. L’esterno italiano ora è in forza al Chelsea e con l’arrivo di Maurizio Sarri ha iniziato a vedere il campo con il binocolo. In questa Premier League ha totalizzato appena 18 minuti in due partite.

Per questo motivo potrebbe lasciare i Blues, tornando magari in Italia. Su di lui, infatti, ha messo gli occhi la Lazio, in cerca di un esterno. Se la società biancoceleste riuscirà a liberare uno tra Basta e Patric, il difensore classe ’92 potrebbe trasferirsi a Roma in prestito con diritto di riscatto.

Si tratta senza dubbio di un affare intrigante per la squadra capitolina. Simone Inzaghi avrebbe davvero bisogno di un esterno della sua qualità considerato che Marusic non sta ricalcando le orme dell’annata passata. Il nativo di Sora andrebbe a ricoprire il ruolo di esterno di centrocampo in un 3-5-2. Proprio in questa posizione si era imposto al Torino con le sue doti di corsa e produzione di cross.

VOTO: 7.5

ROBERTO PEREYRA

Concludiamo questa mini-lista di eventuali ritorni in Serie A con il nome di Roberto Pereyra. Walter Mazzarri, infatti, per aumentare la pericolosità offensiva del suo Torino ha pensato proprio a “El Tucumano“. L’argentino sembra che abbia aperto al ritorno in Italia. Ora tocca al ds Petrachi trattare con il Watford dei Pozzo (la formula dovrebbe essere, anche qui, quella del prestito con diritto di riscatto).

Le ultime perfomance in Serie A di Pereyra erano state con la maglia della Juventus, nella stagione 15/16. Poi, a causa di un’ottima offerta ricevuta, il club bianconero lo ha ceduto al Watford. Quanto bene stia facendo in Premier League lo dicono i numeri. Nella prima annata 2 gol e 2 assist, 5 reti e 2 assist nella successiva e in questa, finora, 6 palle finite in porta e un’assistenza servita. Un cammino sempre in crescita, dunque.

Il classe ’91 in maglia granata potrebbe avere un forte impatto perchè ha grandissime qualità tecniche. Conosce già i meccanismi di Mazzarri per averlo avuto come manager proprio in Inghilterra, nella prima stagione. La sua duttilità potrebbe tornare utile considerato che è schierabile come trequartista, esterno offensivo e mezzala. Il Toro con lui potrebbe fare un colpaccio per l’Europa.

VOTO: 8

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Il Real Madrid piomba su Milinković-Savić: incontro con l’agente

Pubblicato

:

juventus

Ancora molto incerto il futuro di Milinković-Savić. Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo DiarioGol, il centrocampista serbo sarebbe finito nel mirino del Real Madrid.

I Blancos starebbero attuando una vera e propria rivoluzione a centrocampo, poiché Dani Ceballos e Toni Kroos sono in scadenza, mentre Luka Modrić va verso il termine della sua carriera. Per questo motivo, l’obiettivo numero uno di mercato del Real Madrid sarebbe proprio il centrocampista della Lazio. Sempre secondo la medesima testata, nelle prossime settimane si terrà un summit di mercato tra Mateja Kezman, agente di Milinković, e Florentino Pérez, presidente del Real.

Continua a leggere

Calciomercato

La Salernitana cerca un centrocampista: piace Touré del Pisa

Pubblicato

:

Salernitana Zortea

Durante queste settimane di pausa, la Salernitana sta valutando diversi profili per rinforzare la rosa nella prossima sessione di mercato. La dirigenza granata, infatti, vuole soddisfare le richieste di mister Nicola, al fine di ottenere la seconda salvezza consecutiva. Secondo TMW, a centrocampo ha scalato diverse posizioni il profilo di Idrissa Touré del Pisa. Classe 98′, con un passato anche nella Juve Under 23, il tedesco è  un elemento imprescindibile della mediana del club toscano, con cui ha collezionato 48 partite e 5 reti. Qualora arrivasse a Salerno, Touré garantirebbe forza e fisicità in mezzo al campo, caratteristiche che sono un po’ mancate nella prima parte di stagione.

Continua a leggere

Calciomercato

Un difensore può rimanere: l’Inter prepara il rinnovo

Pubblicato

:

de Vrij

Stefan de Vrij è attualmente impegnato al Mondiale in Qatar con l’Olanda, qualificatasi agli ottavi di finale dopo i sette punti guadagnati nel Gruppo A. Il difensore dell’Inter, però, resta al contempo in attesa di capire le sorti del suo futuro con la maglia neroazzurra. Il suo contratto andrà in scadenza il prossimo giugno e ciò potrebbe spingere i dirigenti del club ad un possibile rinnovo.

Come riportato da Tuttomercatoweb, infatti, de Vrij farebbe parte della lunga lista dei rinnovi di Beppe Marotta. L’amministratore delegato dell’Inter starebbe escogitando una manovra che benefici entrambe le parti sia a livello economico che sportivo. La trattativa del rinnovo potrebbe accelerare solo dopo Qatar 2022.

Continua a leggere

Calciomercato

Bologna, Sansone e Vignato avrebbero chiesto di andare via

Pubblicato

:

inter

Secondo “La Gazzetta Dello Sport“, in casa Bologna si respira aria d’addio per due giocatori.

Emanuel Vignato e Nicola Sansone avrebbero chiesto la cessione per cercare più minutaggio altrove dato lo scarso utilizzo sotto la guida di Thiago Motta.

Per Vignato, il Bologna starebbe pensando ad una cessione in prestito, dato che non vorrebbe privarsi totalmente del classe 2000.

Per Sansone, la cessione sarebbe definitiva, data anche la scadenza di contratto che risulta a giugno 2023.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969