Connect with us

Calciomercato

Cioffi si presenta a Verona: “Ho un obiettivo!”

Pubblicato

:

Hellas Verona

Dopo la separazione con Igor Tudor, prossimo a diventare allenatore del Marsiglia, l’Hellas Verona ha ufficializzato Gabriele Cioffi. Oggi, l’ex allenatore dell’Udinese ha parlato davanti alle telecamere, nella conferenza stampa di presentazione.

Il tecnico ha avuto modo di svariare su diversi temi, dal suo calcio ai giovani: “Ci tengo a ringraziare il presidente Setti e il direttore. Mi sono sentito fortemente voluto, mi hanno consentito di portare uno staff che ci consentirà di fare un buon lavoro. Mi sono stati dati degli obiettivi chiari, ovvero la salvezza e sappiamo bene che per raggiungerla ci vuole umiltà e intelligenza nella gestione dei momenti. Credo che non mi discosterò dal DNA riscoperto da Juric negli anni passati, saranno gli stessi principi“.

L’attenzione dei giornalisti si è poi spostata sull’obiettivo vero del nuovo mister, che ha fatto divertire tantissimo a Udine: “Verona è storicamente una piazza pesante in termini di affetto e calore. La sfida vera sarà di eguagliare quanto di buono fatto da Juric e Tudor. Posso dire che a me piace un calcio propositivo: si va in avanti e si cerca di arrivare il prima possibile in area, ma ci vuole anche equilibrio“.

Chiusura dedicata al mercato, con il Verona che ha ufficializzato recentemente la cessione del gioiellino Cancellieri alla Lazio: “Il mercato ha portato a fare determinati acquisti e che vanno a compensare ciò che mancava al Verona, cioè una punta fisica di movimento. Poi le caratteristiche della squadra rimarranno le stesse. Se dei giocatori andranno via arriveranno altri bravi come loro. Cancellieri a me piaceva molto, è un giocatore che secondo me ha espresso poco“.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Il Torino prova a bruciare la Dea nella corsa a Nzola

Pubblicato

:

Torino

Tra gli obiettivi primari del Torino di Ivan Juric c’è, senza dubbio, quello di rinforzare il reparto offensivo granata, rimasto orfano nell’ultima estate di Andrea Belotti. L’uomo indicato a Cairo dal tecnico croato è M’bala Nzola per il quale il Toro sta provando un’accelerata.

CONCORRENZA ATALANTA: IL TORO PROVA A STRINGERE

Classe ’96, discreta esperienza e percentuali di realizzazione in Serie A, ma soprattutto, un contratto in scadenza nell’estate 2023 fanno di M’bala Nzola il profilo ideale per il futuro del Torino. I granata, però, non sono gli unici ad aver messo gli occhi sul centravanti dello Spezia. Anche l’Atalanta, infatti, vuole rinnovare il reparto offensivo e Nzola potrebbe avere caratteristiche idonee al gioco di Gian Piero Gasperini. Per questo, secondo quanto riportato da Tuttosport, i granata starebbero pensando di anticipare l’offensiva e offrire all’attaccante angolano un triennale con stipendio triplicato rispetto a quello percepito in Liguria.

Continua a leggere

Calciomercato

Esposito pronto al rientro: due club di A su di lui

Pubblicato

:

Esposito Inter Anderlecht

L’attaccante di proprietà dell’Inter, Sebastiano Esposito, nelle sue varie esperienze in prestito non è mai riuscito ad imporsi e nemmeno il trasferimento in Belgio, all’Anderlecht, non si sta rivelando fruttuoso per il classe 2002.

ESPOSITO POTREBBE TORNARE IN ITALIA: DUE CLUB INTERESSATI

Vista la poca incisività nell’Anderlecht un suo rientro alla casa base inizia a prendere sempre più corpo, anche se la permanenza in nerazzurro appare ad oggi molto remota. Per questo si fa largo, in caso di rientro anticipato, la possibilità di un nuovo prestito per Esposito, con due club di Serie A pronti ad accoglierlo. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, Salernitana ed Empoli sarebbero sulle sue tracce e disposte a prelevarlo in prestito dall’Inter.

Continua a leggere

Calciomercato

La Lazio guarda in Argentina per il futuro

Pubblicato

:

Lazio

Nome nuovo in avanti per la Lazio, che è tra le squadre italiane al centro del mercato in entrata e in uscita. Alcuni rumors in Argentina parlano di offerta imminente, ma dal fronte biancoceleste non arrivano conferme.

SARRI CHIEDE RINFORZI MA TANTO DIPENDERÀ DALLE USCITE

Continuano le voci di mercato nell’ambiente laziale. A prendersi la scena sono sicuramente quelle relative alle uscite con Luis Alberto e Milinkovic-Savic costantemente in bilico. Per questo qualsiasi mossa di Tare e Lotito, a gennaio o a giugno, dipenderà dalle eventuali uscite, e guadagni, della società biancoceleste. Nel frattempo, come riporta il Corriere dello Sport, alcuni rumors in Argentina raccontano di un’offerta imminente dei capitolini per Martin Ezequiel Ojeda, esterno offensivo del Godoy Cruz, messosi in mostra con 6 gol e 9 assist nel torneo Apertura. Da parte della Lazio, al momento, non sono arrivate conferme e un eventuale arrivo dell’esterno potrebbe, dunque, essere posticipato a questa estate.

Continua a leggere

Calciomercato

L’Atalanta ha l’imbarazzo della scelta: anche il Leicester su Boga

Pubblicato

:

Atalanta

Con le nazionali in campo e i campionati fermi a tenere banco, oltre al Mondiale, sono le prime trattative di mercato. In casa Atalanta il futuro di Jeremie Boga è un rebus con il Leicester City che è tornato a bussare alla porta della Dea.

VICINI IN ESTATE, ADESSO POTREBBE CONCRETIZZARSI

Doveva essere il salto di qualità per l’attaccante ivoriano Jeremie Boga, passato a gennaio del 2022 dal Sassuolo all’Atalanta. Al momento, però, l’avventura orobica dell’ex neroverde si è rivelato un vero e proprio flop. Costantemente limitato dagli infortuni, le volte in cui è sceso in campo non è mai riuscito a lasciare il segno. Per questo in estate si era aperto ad un suo possibile addio con l’Atalanta che aveva accettato la proposta di prestito oneroso del Leicester. A bloccare tutto fu Boga stesso, desideroso di giocarsi le proprie carte con la Dea. Dopo una prima parte di stagione anonima, adesso, il futuro di Boga resta tutto da decifrare. Su di lui ha manifestato interesse la Fiorentina di Vincenzo Italiano ma, come riportato da La Gazzetta dello Sport, sul giocatore è tornato prepotentemente il Leicester City. Le foxes sperano di convincere Boga a trasferirsi in Premier League, forti dei buoni rapporti con la società orobica.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969