Connect with us

Flash News

Il miglior giocatore di Serie A è del Napoli, uno solo dell’Inter e della Juve in top 10: la classifica!

Pubblicato

:

Napoli

La rivista sportiva britannica FourFourTwo  ha rilasciato la classifica dei 10 attuali migliori giocatori della Serie A secondo alcuni determinati criteri. Una lista molto interessante per diversi aspetti come la presenza di soli due italiani: Ciro Immobile e Domenico Berardi. Un dato che fa ancora più riflettere sull’importanza dei giocatori italiani nelle squadre del nostro campionato.

LA CLASSIFICA COMPLETA

1. Kalidou Koulibaly – Napoli
2. Dusan Vlahovic – Juventus
3. Ciro Immobile – Lazio
4. Victor Osimhen – Napoli
5. Theo Hernandez – Milan
6. Sergej Milinkovic-Savic – Lazio
7. Domenico Berardi – Sassuolo
8. Marcelo Brozovic – Inter
9. Tammy Abraham – Roma
10. Mike Maignan – Milan

Ancora più sorprendente è il fatto che ci sia solo un giocatore dell’Inter (Brozovic) e uno solo della Juve (Vlahovic). Il giocatore che milita nella squadra più in basso tra quelle presenti è Berardi del Sassuolo, che sta attraversando una grande annata grazie anche al lavoro di Dionisi. 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Suso può lasciare il Siviglia a gennaio

Pubblicato

:

Siviglia

L’esterno ex Milan Suso non fa parte dei piani di Sampaoli e potrebbe lasciare il club già nella sessione invernale di mercato.

Il classe 1993 non sta vivendo il miglior periodo della sua carriera al Siviglia. Le presenze sono poche, al momento 4in campionato, e i minuti altrettanto scarsi (solo 84′).

Come riportato da Nicolò Schira, il tecnico argentino Sampaoli non trova in lui una collocazione tattica e dunque già nella sessione di calciomercato invernale di gennaio lo spagnolo potrebbe lasciare l’Andalusia per un nuova sfida.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Pronostico Belgio-Croazia, statistiche e consigli per la partita

Pubblicato

:

Belgio

PRONOSTICO BELGIO-CROAZIA – Manca sempre meno al termine della fase a gironi di Qatar 2022. Tra pochi giorni, infatti, sapremo tutte le squadre qualificate agli ottavi di finale del prestigioso torneo. Nel girone F, ancora nulla è deciso. A parte il Canada, già matematicamente eliminato, tutte e tre le squadre presenti sono ancora in corsa per un posto per la fase ad eliminazione diretta. Croazia e Marocco guidano il gruppo con 4 punti, terzo il Belgio con 3 punti ed ultimo il Canada, che non ha raccolto neanche un punto. Proprio due tra le tre squadre che ambiscono a tale risultato, ovvero Belgio e Croazia, si incontreranno nell’ultima giornata dei gironi il giorno 01/12 in un match da dentro o fuori.

COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE

La Croazia, forte del successo per 4-1 contro il Canada arriva sicuramente con un morale migliore rispetto al Belgio, che nell’ultima partita ha rimediato un’incredibile sconfitta per 2-0 per mano del Marocco. Inoltre, gli ”scaccati” hanno dimostrato di avere una difesa di ferro, forti dell’imbattibilità della prima partita e dell’unica rete subita durante la seconda giornata. Non può vantarsi dello stesso il Belgio, che nell’ultima uscito ha rimediato due gol dall’outsider Marocco.  In conclusione, dal punto di vista del morale, la Croazia arriva sicuramente avanti al Belgio, che mai avrebbe immaginato di doversi giocare il passaggio agli ottavi all’ultima giornata in un girone comunque abbordabile.

I PRECEDENTI

I precedenti tra le due squadre sono pochi e molto datati. Il più recente risale infatti al 2021 ed è terminato per 1-0 in favore del Belgio. Si trattava di un’amichevole internazionale ed a decidere il match è stato il bomber belga Romelo Lukaku, ancora a secco in questo Mondiale. Tutti gli altri testa a testa tra le due nazionali risalgono a date antecedenti al 2013 e risultano perciò poco utili.

PRONOSTICO

Secondo i bookmakers, si tratterà di una partita in estremo equilibrio. Infatti, la vittoria quota 2.65 per entrambe le squadre, segno che secondo gli allibratori nessuna delle due parte da favorita. La ”X”, ovvero il pareggio, paga invece 3.40 volte la posta. Il ”GOAL”, ovvero una tipologia di scommessa che paga nel caso in cui entrambe le squadre vadano a segno, quota 1.80: ciò significa che l’eventualità che entrambe le squadre segnino almeno un gol, secondo i bookmakers, è superiore al 50%.

Secondo la nostra lettura del match la Croazia giocherà un match abbastanza difensivo, forte del fatto che anche con un pareggio riuscirebbe a strappare la qualificazione. Al contrario, il Belgio dovrà spingersi oltre le proprie possibilità cercando di portare a casa il match per poter proseguire il proprio cammino mondiale. Il nostro consiglio ricade perciò sull’X2, che paga la posta nel caso in cui il Belgio vinca o pareggi.

Continua a leggere

Flash News

La decisione su Onana: il comunicato del Camerun

Pubblicato

:

Onana

È arrivata in serata, con un comunicato ufficiale, la decisione ufficiale del Camerun sul caso Onana. Il portiere è stato sospeso.

Piove sul bagnato per il Camerun. Oltre la classifica, con un punto raccolto in 2 partite, che non sorride agli africani vi è anche da gestire un caso all’interno dello spogliatoio.

L’estremo difensore Andrè Onana, uno dei pilastri della rosa, è stato dapprima messo fuori rosa per il match odierno contro la Serbia e pochi minuti fa è stato ufficialmente sospeso temporaneamente dalla nazionale camerunense per motivi disciplinari su decisione del ct Song.

Di seguito il comunicato:

La Federazione calcistica camerunese porta a conoscenza del pubblico che, su decisione del signor Rigobert Song Bahanag, Manager-Selezioner dei Lions Indomptables del Camerun, il giocatore André Onana è stato temporaneamente sospeso dal gruppo per motivi disciplinari.

La Federazione calcistica camerunese rinnova il suo incrollabile sostegno al Manager-Selezionatore e a tutta la sua squadra di coaching nell’attuazione della sua politica volta a preservare la disciplina, la solidarietà, la complementarità e la coesione all’interno della selezione nazionale.

La FECAFOOT ribadisce il suo impegno a creare un’atmosfera tranquilla e, inoltre, a mettere a disposizione del gruppo un ambiente favorevole alle prestazioni”

Continua a leggere

Flash News

Berhalter sul caso social USA-Iran: “Non avevamo idea di tutto ciò, chiediamo scusa”

Pubblicato

:

La Federazione calcistica degli Stati Uniti è sotto accusa. In un post sui canali social, in cui è ritratto il girone dei ragazzi di Gregg Berhalter, alla voce dell’Iran non è presente il simbolo della Repubblica Islamica sulla bandiera. Questo ha provocato la reazione dell’agenzia iraniana  Tasnim reclamando la violazione del regolamento FIFA e la conseguente espulsione degli USA dal Mondiale.

Proprio il CT Berhalter ha provato a stemperare gli animi durante la conferenza stampa e porgendo sincere scuse all’Iran e al popolo iraniano:

A volte le cose sono fuori dal nostro controllo. Non siamo concentrati su quelle cose esterne e tutto ciò che possiamo fare è scusarci a nome dei giocatori e dello staff, ma non è qualcosa di cui facevamo parte. Non avevamo idea di tutto ciò. Il nostro focus è sulla partita, non voglio sembrare distaccato… Comunque i nostri pensieri sono con il popolo iraniano e l’intero Paese“.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969