Schierare la formazione entro il venerdì sera è diventata un’abitudine per tutti i fantallenatori d’Italia: anche questo turno di campionato infatti, si aprirà questa sera alle 20.45 con la sfida tra Bologna e Benevento, entrambe a caccia di punti per allontanare ulteriormente la zona retrocessione. I nostri consigli saranno come al solito un mix tra certezze e scommesse, in grado di farvi svoltare la giornata al fantacalcio.

PORTIERI

Fonte: mediareferee.com

Questa giornata ci aspettiamo un riscatto da parte della Roma che, dopo la sconfitta contro la Juventus, vorrà certamente tornare a vincere; Pau Lopez dovrebbe essere nuovamente il titolare (in ogni caso sempre meglio avere anche Mirante). Contro l’Udinese potrebbe arrivare un clean sheet, che manca ai giallorossi dal 3 di gennaio contro la Sampdoria.

Un altro portiere reduce da prestazioni non proprio positive è Marco Silvestri: dopo l’autogol dell’ultima giornata, il portiere gialloblu è chiamato ad una partita da protagonista in casa contro il Parma, squadra che fa una fatica tremenda a trovare la via della rete.

La nostra scommessa di giornata è rappresentata da Emil Audero, autore di un’ottima stagione sino a questo momento. La gara contro la Fiorentina potrebbe essere più bloccata del previsto, con il numero 1 blucerchiato pronto ad ottenere un buon voto in pagella, magari tenendo la propria porta inVIOLAta.

DIFENSORI

Fonte: calcioatalanta.it

Contro un Cagliari in grande difficoltà, Robin Gosens può certamente dire la  sua: 6 gol e 4 assist in appena 17  giornate, sono un bottino di tutto rispetto per l’esterno tedesco, che punta a superare il record di 9 reti della scorsa stagione.

Con l’assenza di Faraoni sulla catena di destra, dovrebbe tornare nella sua posizione naturale Federico Dimarco, che quando gioca sulla linea dei centrocampisti riesce a mettere in mostra tutte le sue qualità; oltretutto è anche un ex (stagione 2018-19 al Parma), una ragione in più per schierarlo!

L’ultimo nome per quanto riguarda il reparto arretrato è quello di Wilfried Singo: il Torino ha necessariamente bisogno di punti anche se dovrà affrontare un avversario in piena forma, il Genoa di Ballardini; l’ivoriano, nelle nostre previsioni, è in vantaggio nel duello con Czyborra sulla fascia.

CENTROCAMPISTI

Fonte: Calciomercato

Nonostante la continuità delle sue prestazioni, manca ormai da diverse giornate l’appuntamento con il gol a Roberto Soriano: il trequartista dei rossoblù è l’artefice di quasi tutte le manovre offensive della squadra di  Mihajlovic; contro il Benevento può tornare al +3.

Il secondo nome a centrocampo è forse il migliore per distacco in questo reparto: stiamo parlando di Henrikh Mkhitaryan, che con 9 gol e 8 assist è il “centrocampista” più prolifico del nostro campionato; contro una difesa statica come quella dell’Udinese, le caratteristiche dell’armeno possono fare la differenza.

Per rimarcare la nostra fiducia nel Verona di Juric, consigliamo Antonin Barak: data l’assenza di Zaccagni sulla trequarti, l’Hellas si affida a lui per tornare alla vittoria dopo un paio di gare sottotono. Può essere considerato tranquillamente un secondo slot per questa giornata di Serie A.

ATTACCANTI

Fonte: toronews.net

Con Nicola in panchina, il Torino ha effettuato tre rimonte in altrettante partite: l’artefice principale, sia direttamente (gol) che indirettamente (assist) è stato Andrea Belotti, capitano dalla grinta infinita e dai numeri da capogiro in maglia granata. Ci aspettiamo un gol da parte sua, nonostante la solidità difensiva mostrata dalla squadra di Ballardini nelle ultime giornate.

Tornato a disposizione nell’ultima partita contro lo Spezia, Domenico Berardi è l’uomo in più per la squadra di Roberto De Zerbi: senza di lui, i neroverdi hanno faticato davvero molto; contro il Crotone di Stroppa, il numero 25 potrebbe ripetere la prestazione dell’andata, dove tra l’altro andò a segno.

Chiudiamo i nostri consigli di giornata con un altro bomber italiano: stiamo parlando di Fabio Quagliarella, attaccante centellinato da mister Ranieri in questa stagione; vista la panchina nell’ultimo match contro il Benevento, ci aspettiamo di vederlo in campo dal primo minuto contro la Fiorentina.

Immagine di copertina profilo IG @torinofc1906