La Fiorentina batte per 2-1 l’Atalanta, al termine di una partita complicata che ha segnato i debutti di Cutrone Caldara. Un match al cardiopalma, quello che ha visto la Viola eliminare gli uomini di Gasperini dalla Coppa Italia. La vittoria arriva come una vera e propria impresa, considerando anche il rosso rifilato a Pezzella al 70′ che ha costretto gli uomini di Iachini a terminare la partita in dieci. Ai quarti, ora, c’è l’Inter, che ieri sera ha dominato sul Cagliari, battendo i sardi per 4-1.

La partita si apre con una rete del nuovo acquisto Cutrone che, dopo soli 11 minuti, mette il suo sigillo sulla gara. Tuttavia, nel secondo tempo l’Atalanta trova il pari con Ilicic al 67′, dopo una traversa colpita da Gosens e un miracolo di Terracciano su Pašalić. La Fiorentina sembra aver accusato il colpo e dopo soli tre minuti resta in dieci, per via del secondo giallo rifilato a Pezzella, reo di aver simulato in area. Tuttavia, uno squillo di Pulgar, che lancia magnificamente Lirola, regala un inaspettato successo alla Viola. Una sassata dello spagnolo buca Gollini e la Fiorentina di Iachini può gioire, volando ai quarti di finale.

IL CALENDARIO

Intanto, la Lega ha ufficializzato il calendario proprio dei quarti di Coppa Italia, che si giocheranno dal 21 al 29 gennaio. Disputeranno i loro match in casa: Napoli, la vincente tra Juventus UdineseTorino e Inter.

Fonte immagine di copertina: profilo Twitter ufficiale della Fiorentina