Il coronavirus, ormai da qualche settimana, ha messo in pausa tutti i campionati d’Europa. I club e i calciatori si stanno muovendo di conseguenza, per non incappare alla ripresa in problemi economici. Ecco allora che tutti i tesserati del Bayern Monaco, come riporta la Bild, hanno deciso di rinunciare al 20% del loro stipendio. Un risparmio che si aggirerà sui 70 milioni di euro. Anche gli altri club tedeschi potrebbero seguire l’esempio dei giocatori bavaresi, un’azione necessaria per affrontare adesso un problema troppo importante.

Fonte immagine in evidenza: profilo Instagram @fcbayern