Dove trovarci

Coronavirus, due club di Liga rinunciano ai test

La Liga spagnola, attualmente sospesa, ha offerto 500 tamponi di test ai propri club, con priorità a chi ha viaggiato in zone ad alto rischio, come il Valencia, per accertare eventuali positività negli atleti del campionato spagnolo. Tra ieri e oggi sono due i club che hanno deciso di rinunciare ai kit di test per il coronavirus, affinché questi vengano destinati a situazioni di maggior urgenza. Ieri lo aveva annunciato il Real Valladolid mentre oggi è stato il Celta Vigo. Un gesto davvero nobile dei due club. Ad oggi tra le società di Liga più colpite ci sono il Valencia, l’Espanyol, che nei giorni scorsi ha reso noto il contagio di sei membri della squadra, e l’Alaves, con ben quindici tesserati risultati positivi.

(Fonte immagine in evidenza: profilo Twitter @RCCelta)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale