Connect with us
Costacurta, il pensiero sul ritorno di Berlusconi e Galliani a San Siro

Flash News

Costacurta, il pensiero sul ritorno di Berlusconi e Galliani a San Siro

Pubblicato

:

monza

La leggenda del Milan Billy Costacurta, intervistato da La Repubblica, è intervenuto riguardo il prossimo ritorno di Berlusconi e Galliani a San Siro. Infatti, i due dirigenti che avevano fatto le fortune dei rossoneri, hanno risollevato il Monza, portando i Brianzoli dalla Serie C alla massima divisone italiana. Alla domanda di descrivere con un aggettivo questa reunion, Costacurta risponde: Inimmaginabile, direi. Qualcuno avrebbe potuto sognarla, forse, ma non con quei due dirigenti lì: inimmaginabile è perfetto. Anche se non sono così sorpreso, dopotutto”. 

Dopo diversi quesiti, gli è stata chiesta un’opinione riguardo quale stato d’animo potessero provare i due dirigenti sopracitati: Saranno emozionati come non lo sono mai stati, neanche nelle più indimenticabili notti milaniste”. 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Flash News

Serie A, Monza-Juventus apre la quindicesima giornata: ecco i convocati di Allegri

Pubblicato

:

allegri juventus

Nonostante le coppe europee, le squadre che nel corso di questa stagione non giocheranno oltre confine stanno già preparando la prossima gara di campionato. Tra queste, in Serie A, c’è la Juventus, reduce dallo scontro al vertice terminato 1-1 contro l’Inter, intenzionata a continuare la serie di risultati positivi. In vista del prossimo match, in programma alle ore 20:45 di venerdì 1 dicembre, la squadra di Massimiliano Allegri è concentrata sull’obiettivo: i 3 punti.

Alla vigilia della gara, come di consueto, sui canali social ufficiali del club bianconero è apparsa la lista dei convocati per il match. Ecco i convocati della Juventus per la gara contro il Monza.

Continua a leggere

Europa League

Le formazioni ufficiali di Atalanta-Sporting Lisbona: c’è Scamacca!

Pubblicato

:

Atalanta-Sporting Lisbona formazioni ufficiali

ATALANTA-SPORTNG LISBONA FORMAZIONI UFFICIALI – La quinta giornata dei giorni di UEFA Europa League sta per avere inizio e sin dalle prime gare usciranno ulteriori verdetti in chiave qualificazione. Al Gewiss Stadium di Bergamo, alle ore 18:45, Atalanta e Sporting Lisbona si giocheranno la testa del Girone D in una sfida presumibilmente senza esclusione di colpi. La squadra di Gasperini è già aritmeticamente alla fase successiva ma una vittoria o un pareggio potrebbero collocarli direttamente agli ottavi, evitando i temibili playoff; al contrario, i portoghesi si trovano in un pericoloso limbo hanno il fiato sul collo da parte dello Strum Graz, contro cui sono ancora in corsa per la qualificazione al turno successivo. Fatta questa premessa, andiamo a vedere le formazioni ufficiali scelte di Gasperini per i bergamaschi e di Amorim per gli ospiti.

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI ATALANTA-SPORTING LISBONA

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Scalvini, Djimsiti, Kolasinac; Hateboer, De Roon, Ederson, Ruggeri; Koopmeiners, Scamacca, Lookman. All. Gasperini.

SPORTING LISBONA (3-4-3): Adan; Adan; Diomande, Reis, Inacio; St. Juste, Hjulmand, Morita, Esgaio; Goncalves, Trincao; Gyokeres. All. Amorim.

Continua a leggere

Flash News

Le ultime di casa Salernitana: Ochoa ancora ko, Dia ci prova

Pubblicato

:

Ochoa

Domenica pomeriggio per la Salernitana c’è una complicata sfida contro la Fiorentina al Franchi. Per gli uomini di Inzaghi è importante mantenere la scia del bellissimo successo contro la Lazio per avvicinarsi sempre di più alla zona salvezza.

In vista della sfida però Inzaghi dovrà ancora attendere prima di poter pensare all’undici iniziale. Infatti sono ancora da verificare le condizioni di Dia, Tchaouna e Ochoa. I primi due sembrano ancora in corsa per aiutare la squadra a Firenze, specialmente il primo che vuole ritrovare la maglia da titolare e ritornare anche anche al gol che manca da qualche settimana. Il problema però sembra arrivare da Ochoa, il messicano, spesso salvatore della squadra continua a non riuscire a recuperare dall’infortunio alla spalla patito in Nazionale. Per lui dunque possibile un’altra settimana di fermo. Al suo posto pronto Costil, il portiere amuleto dei granata, infatti ogni volta che è sceso in campo, i suoi non hanno mai perso. Per Ochoa il rientro è previsto tra 2/3 settimane, in caso di ulteriore dolore, saluterà anzitempo il 2023 per recuperare al  meglio ed essere a disposizione dopo la pausa delle feste che inizierà dopo il 30 dicembre (data dell’ultima giornata di campionato per questo 2023, visto il ritorno del formato proposto qualche anno fa).

Ulteriori notizie dai due calciatori ancora in corsa arriveranno solo nei prossimi giorni, saranno decisive le sensazioni e quanto il dolore aumenterà in proporzione ai minuti di stress.

Continua a leggere

Flash News

Butragueño elogia Bellingham: “È una benedizione vedere come gioca”

Pubblicato

:

Dove vedere Girona-Real Madrid in tv e streaming

La quinta giornata di UEFA Champions League ha regalato spettacolo. Tra le partite più scoppiettanti sicuramente quelle disputate dalle squadre italiane: l’Inter prima va sotto di 3 gol a Lisbona, contro il Benfica, e poi recupera chiudendo 3-3 mentre il Napoli ha ripreso due volte lo svantaggio contro il Real Madrid perdendo, nel finale, 4-2. Tra i giocatori che più hanno espresso calcio rientra Jude Bellingham, il quale sta disputando un’annata da grande campione.

Il centrocampista inglese, arrivato ai Blancos per 103 milioni di euro nel corso della sessione di mercato estiva, sta giocando un calcio spaziale: 16 presenze all’attivo, in tutte le competizioni, e già 16 gol e 4 assist. Il suo rendimento da vero e proprio attaccante è la chiave dei risultati del Real Madrid, primo in UEFA Champions League e ne LaLiga. A sottolineare l’importanza del classe 2003, in un’intervista rilasciata a Movistar, ci ha pensato una vecchia bandiera del club spagnolo, Emilio Butragueño.

LE PAROLE DI EMILIO BUTRAGUEÑO

SU JUDE BELLINGHAM – “È un giocatore totale, ha dato di nuovo spettacolo. Quando non abbiamo la palla ci sostiene grazie al suo senso tattico, ha intensità e sa difendere. Sceglie sempre la soluzione migliore, migliora tutte le giocate della squadra. È un piacere e una benedizione vedere come gioca e come va d’accordo con i suoi compagni di squadra. Dobbiamo prendercene cura e godercelo”.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969