Dove trovarci

CR7 quasi Gunners

Cristiano Ronaldo ha rivelato ad un’emittente televisiva portoghese che, prima di diventare un giocatore del Manchester United, ha avuto la reale e concreta possibilità di finire all’Arsenal. Addirittura avrebbe avuto anche un colloquio con l’allenatore dei Gunners, Arsène Wenger, che lo aveva convinto anche a firmare. Come accade in molti casi, l’affare non andò in porto a causa dell’intervento dello United che, tempestivamente, nel 2003 riuscì a prelevarlo dallo Sporting Lisbona, soffiandolo così alla compagine londinese. A spingere i Red Devils a chiudere in fretta la trattativa è stata un’amichevole disputata dagli uomini di Alex Ferguson contro la squadra di CR7: nel match l’asso portoghese si fece notare e Sir Alex decise di acquistarlo subito.

“Ho incontrato Arsène Wenger e stavo per andare all’Arsenal. Ho parlato anche con il Barcellona, il Real Madrid e l’Inter, ma dopo l’amichevole contro il Manchester United, che erano già interessati, sono diventati ancora più interessati e hanno accelerato i negoziati e mi hanno convinto definitivamente.”

Chissà come sarebbe andata la carriera di Ronaldo se avesse firmato per i Gunners? Sarebbe stata la stessa?

(Fonte immagine di copertina: profilo Instagram ufficiale di Cristiano Ronaldo)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News