Dove trovarci
Roma

Archivio generico

Crisi Roma, Mourinho cerca di risollevare la squadra

Crisi Roma, Mourinho cerca di risollevare la squadra

La prestazione negativa di ieri contro l’Inter all’Olimpico (0-3), ha messo in luce tutte le debolezze della Roma allenata da Mourinho. Il percorso di crescita della squadra sta incontrando delle difficoltà fisiologiche che l’allenatore è pronto a risolvere.

 

UNA PRESTAZIONE DA CANCELLARE

Ieri sera la squadra giallorossa ha effettuato un solo tiro nelle specchio in 90 minuti. Ha fatto rumore anche la bocciatura di Mourinho nei confronti degli attaccanti nel post partita. Una critica netta rivolta implicitamente anche alle numerose mancanze durante il mercato estivo, con delle scelte che non sono state in grado di rafforzare adeguatamente la squadra giallorossa, che aveva terminato lo scorso campionato a ben 29 punti dai campione d’Italia. Inoltre, i nerazzurri si sono proprio rinforzati dopo l’ingaggio di Edin Dzeko, ex romanista arrivato a Milano, a costo zero, seppur non in scadenza di contratto.

 

CRISI ROMA

La situazione dei giallorossi, dunque, sembra essere quella di una crisi netta e conclamata, con una vittoria che manca da ben due partite dopo la sconfitta in casa di ieri. La Roma è sesta in classifica a 25 punti, in attesa del match di stasera della Juventus di Allegri, che potrebbe superare la squadra di Mourinho. D’altronde, già a inizio stagione, Mourinho aveva avvisato circa la visione a medio-lungo termine del suo progetto, placando eventuali pretese di risultati immediati. Per ora i giallorossi dovranno lottare per difendere la zona di classifica che oscilla tra il quinto e il sesto posto. I numerosi giovani coinvolti nel progetto dovranno assimilare sempre di più nuovi meccanismi di gioco e acquisire meglio la filosofia del portoghese. In questo modo, unitamente a ulteriori rinforzi che arriveranno nel mercato di gennaio, lo “Special One“, potrà presto dare grandi soddisfazioni ai romanisti e, col tempo, portare anche dei trofei.

 

Fonte immagine copertina: diritto Google creative Commons

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico