Connect with us

Flash News

CR7 tuona: “Non chiedete di me ai compagni, non ho più nulla da dimostrare”

Pubblicato

:

Portogallo

In casa Portogallo l’argomento principale è sempre Cristiano Ronaldo, ma stavolta la questione va oltre l’ambito sportivo. Si continua a parlare delle dichiarazioni dei giorni scorsi contro il Manchester United, in un clima certamente non fa bene ai portoghesi.

A sorpresa Ronaldo è intervenuto in prima persona dal ritiro del Portogallo per chiudere definitivamente la vicenda:

Basta chiedere di me ai compagni, fate solo domande sul Mondiale. Tanto sono a prova di proiettile, addosso ho un giubbotto d’acciaio. Con Bruno Fernandes stavo scherzando, con Cancelo stessa cosa. Parlo quando voglio, il timing è sempre il timing. Voi giornalisti a volte scrivete verità e altre volte bugie. Ma tutti sanno chi sono e quello in cui credo“.

Il portoghese si è poi espresso sull’eterna rivalità con Messi:

Anche se vincessi il mondiale, il dibattito continuerebbe. Ad alcune persone piaccio di più io, ad altre no; sono proprio queste le prime a motivarmi, non i soldi. In fondo accade anche nella vita quotidiana: c’è chi preferisce le more e chi le bionde. Credo nella vittoria finale, ma bisogna pensare partita per partita, a cominciare da quella contro il Ghana. Dopo tutto quello che ho vinto e fatto, alla mia età non devo più dimostrare nulla. Vincere sarebbe un sogno, ma sono comunque orgoglioso della mia carriera“.

Fermezza e fierezza. Le parole di Ronaldo sono lo specchio della sua persona. L’impressione però è che si continuerà a parlare.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

CR7 risponde alle polemiche: “Gruppo troppo unito per spezzarlo, forza Portogallo!”

Pubblicato

:

Portogallo

Cristiano Ronaldo è al centro delle discussioni inerenti al Portogallo. L’ex Manchester United è stato fatto accomodare in panchina negli ottavi di finale contro la Svizzera, la migliore prestazione della squadra di Fernando Santos in questi Mondiali. Stamattina era anche emersa la notizia della presunta volontà di CR7 di lasciare il ritiro della sua Nazionale. La news è stata immediatamente smentita dalla federcalcio lusitana.

Lo stesso Cristiano Ronaldo ha deciso di rispondere alle polemiche di queste ore, pubblicando un messaggio sui socialUn gruppo troppo unito per essere spezzato da forze esterne. Una nazione troppo coraggiosa per farsi spaventare da qualsiasi avversario. Una squadra, nel vero senso della parola, che lotterà per il sogno fino alla fine! Crediamoci! Forza, Portogallo“. 

Continua a leggere

Flash News

Perugia-Spal, le formazioni ufficiali: De Rossi cambia 5 giocatori rispetto al Modena!

Pubblicato

:

Perugia-Spal, quanti cambi per De Rossi!

Alle 15 andrà in scena Perugia-SPAL, match valido per la sedicesima giornata di Serie BI padroni di casa si presentano in un buon stato di forma, con 3 risultati positivi negli ultimi 3 incontri. Gli ospiti, invece, arrivano da 3 sconfitte di fila. Castori ripropone da titolare il capitano Rosi e punta sull’ultimo match winner Olivieri per l’attacco, mentre De Rossi rivoluziona la squadra dopo l’ultima sconfitta nel derby contro il Modena per 3-2. La partita mette in palio punti pesanti in ottica salvezza, ma in un certo senso anche per un’eventuale rimonta playoff, con la SPAL a 7 lunghezze e il Perugia a 10 dall’ottavo posto occupato dal Südtirol.

LE FORMAZIONI TITOLARI

PERUGIA (5-3-2): Gori; Casasola, Curado, Rosi, Sgarbi, Paz; Santoro, Bartolomei, Kouan, Olivieri, Melchiorri.

SPAL (3-5-2): Alfonso; Meccariello, Varnier, Peda; Tripaldelli, Proia, Esposito, Zanellato, Tunjov; Moncini, Finotto.

Continua a leggere

Calciomercato

Il Napoli pensa a due giocatori dell’Udinese: i nomi

Pubblicato

:

Napoli

Il Napoli programma già il mercato di gennaio. L’obiettivo è quello di rinforzare una rosa che fino alla sosta per Qatar 2022 ha fatto il massimo, con il primo posto in campionato a otto lunghezze dal Milan e gli ottavi di Champions League. Per regalarsi una seconda parte di stagione all’altezza della prima, Giuntoli ha messo nel mirino due giocatori dell’Udinese.

Il primo nome è quello di Lazar Samardzic, che è sbocciato sotto la gestione di Sottil. Mezzala offensiva, il tedesco classe 2002 ha siglato tre reti in questo campionato in quattordici presenze, ma solo quattro volte è partito dall’inizio. L’ultima rete è stata segnata proprio contro il Napoli, nel match prima della sosta.

Il secondo obiettivo del Napoli è Simone Pafundi, trequartista di sedici anni già chiamato da Mancini in Nazionale in occasione delle ultime convocazioni. Una sola presenza in Serie A, ma un futuro che potrebbe essere molto importante.

A riportare la notizia è TuttoUdinese.

Continua a leggere

Flash News

Modena-Venezia, le formazioni ufficiali: torna Bonfanti a guidare i canarini

Pubblicato

:

Bari

Il Modena affronterà il Venezia al Braglia per continuare la striscia positiva delle ultime due settimane. La squadra di Tesser ha vinto contro Parma e Spal nei due derby che gli hanno permesso di tornare al decimo posto della classifica. Il Venezia invece è in piena zona retrocessione ed è però reduce da due vittorie consecutive. Per i canarini recupera Bonfanti , mentre è confermato Tremolada insieme a Falcinelli, complice anche la squalifica di Diaw. Nei lagunari, in attacco Pohjanpalo affianca Pierini mentre in porta Bertinato sostituisce ancora l’infortunato Joronen.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Modena (4-3-2-1) Gagno; Oukhadda, Silvestri, Cittadini, Renzetti; Magnino, Gerli, Armellino; Tremolada, Falcinelli; Bonfanti. All. Tesser

Venezia (3-5-2) Bertinato; Wisniewski, Ceccaroni, Ceppitelli; Haps, Busio, Crnigol, Tessmann, Zampano; Pohjanpalo, Pierini. All. Vanoli

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969