Dove trovarci

Archivio generico

Cristiano Ronaldo si fa male…da solo

Cristiano Ronaldo si fa male…da solo

Da quando è partito dalla Juventus per far ritorno nella sua Manchester, Cristiano Ronaldo ha ripreso da dove aveva lasciato: segnando gol su gol. Lo score del portoghese però non ha impedito l’esonero dell’ex compagno Ole Gunnar Solskjær. Al suo posto, dopo il regno ad interim di Carrick, si è accomodato Ralf Rangnick. Il tedesco ex obiettivo del Milan dovrà, però, rinunciare al suo numero sette per l’esordio in panchina.

INFORTUNIO CONTRO L’ARSENAL

Cristiano infatti, si è fatto male, zoppicando vistosamente, nel finale del match contro l’Arsenal. Come riportato dal Sun, pare che il fuoriclasse di Funchal si sia fatto fatto male proprio nella celebrazione del gol contro i gunners, mentre eseguiva la sua iconica esultanza. Questo lo costringerà, verosimilmente, a saltare il primo impegno ufficiale di Rangnick come tecnico dei red devils.

Alla nomina dell’ex RB Lipsia, erano tornate in auge delle vecchie dichiarazioni del tecnico, che vedeva in Ronaldo un giocatore non adatto a lavorare nelle sue squadre. A spegnere, sul nascere, l’incendio ci ha pensato proprio Rangnick elogiando Cristiano e la sua tenuta fisica nonostante l’avanzare dell’età. Continua definendolo un professionista straordinario in ogni seduta d’allenamento, chiosando con:

“I suoi compagni di squadra dovranno fare lo stesso”

Nonostante lo stop, nuovo corso United è appena iniziato e Cristiano vorrà esserne di certo il protagonista.

(Fonte immagine in evidenza: diritto Google creative Commons)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico