Connect with us
Cuadrado: "La Juventus è la mia famiglia"

Flash News

Cuadrado: “La Juventus è la mia famiglia”

Pubblicato

:

cuadrado

Durante un’intervista a 1vs1, programma di DAZN, Juan Guillermo Cuadrado ha parlato del suo rinnovo. Il terzino colombiano, classe ’88, è in forza alla Juventus dal 2015. Sin dalla sua prima stagione è risultato decisivo, soprattutto per la sua versatilità che gli permette di giocare ala, esterno in un centrocampo a 4 o terzino. Il terzino, durante l’intervista, ha parlato della sua voglia di continuare con questi colori.

LE PAROLE DI CUADRADO

“Sono molto tranquillo, la società e il mio entourage ne stanno parlando. A me non cambia farlo adesso o fra un po’. Qui a Torino sto benissimo e la Juve è la mia famiglia.

La mia abilità nel dribbling? Ho sempre affinato queste abilità, sin da quando ero in Colombia. Lì avevo un mister che insisteva tanto su questo aspetto. E ancora oggi cerco di perfezionarmi. So che è un qualcosa che può portare alla superiorità numerica, mi riesce bene, ma devo sempre migliorare.

Io decisivo? Contro la Fiorentina il mister mi ha chiamato, non vedevo l’ora: sentivo che potevo entrare e fare qualcosa. Mi capita ogni tanto di sentire che nel finale succederà qualcosa di positivo.

La Cuadrado Dance? Viene dal sangue. Noi sudamericani siamo così. Anche a casa mio figlio si diverte. Ma in squadra non tutti sanno ballare. McKennie sì, Morata è davvero scarso”.

L’IMPORTANZA DI CUADRADO

Il terzino della Juventus ha parlato della partita di Coppa Italia contro la Fiorentina, in cui un suo cross ha portato all’autogol di Venuti. Proprio la sua esplosività e capacità di dribbling lo rendono uno dei migliori nel suo ruolo, con il giocatore che in stagione ha già trovato 4 gol e 2 assist. Nella scorsa stagione il colombiano ha trovato 2 gol, ma soprattutto 9 assist, quasi sempre decisivi per la vittoria della Juventus, come il doppio assist nella vittoria nel derby per 2-1.
Un giocatore molto importante per i bianconericon Allegri e la dirigenza che sono pronti a bloccarlo con un biennale da 3,5 milioni.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Højlund piace a tutti: anche il Real Madrid sul gioiello dell’Atalanta

Pubblicato

:

Rasmus Højlund è il nuovo gioiellino prodotto in casa Atalanta, 11 gol e 5 assist in stagione hanno attirato su di lui gli occhi delle big europee. Come riportato da Calciomercato.com anche il Real Madrid sarebbe interessata all’attaccante danese, con Carlo Ancelotti che stravede per le sua qualità sottoporta e la grande personalità che ha mostrato in questa stagione.

LA RICHIESTA

In estate l’Atalanta ha investito 17 milioni di euro per il cartellino del giocatore, se dovesse partire già quest’estate non lo farà sicuramente per meno di 20 milioni.

Continua a leggere

Flash News

Giroud ad un passo dal rinnovo con il Milan: può firmare dopo il Tottenham

Pubblicato

:

Giroud

In un periodo nero come quello che sta attraversando il Milan, arrivano anche buone notizie: secondo Tuttosport infatti, il rinnovo di Olivier Giroud sembrerebbe ormai agli ultimi dettagli. Dopo le voci di mercato nell’ultima finestra invernale, l’attaccante francese sembrerebbe aver giurato amore al Milan, continuando la sua avventura in rossonero per almeno un’altra stagione.

Il bomber della nazionale è stato fondamentale per lo Scudetto della passata stagione, diventando un vero e proprio beniamino dei tifosi milanisti. Un accordo che dunque potrebbe arrivare nel corso della prossima settimana, con firma e annuncio ufficiale attesi dopo l’andata di Champions League contro il Tottenham del prossimo 14 febbraio.

Continua a leggere

Flash News

Bologna, Zirkzee o Arnautovic: Motta pensa alla coppia d’attacco

Pubblicato

:

Autore di un incredibile inizio di stagione, fermato solo dai vari infortuni che lo hanno tenuto lontano dai campi per svariate partite. Marko Arnautovic sembrerebbe finalmente recuperato, una boccata d’aria per mister Thiago Motta e per tutto il Bologna, che potrà finalmente riabbracciare il bomber austriaco: 8 gol e 1 assist in 14 presenze, numeri che la dicono lunga sulla stagione dell’ex Inter.

In questo periodo difficile per il 33enne, il Bologna è riuscito a trovare un degno sostituto che tanto ha dimostrato nelle ultime apparizioni: Joshua Zirkzee, attaccante classe 2001 scuola Bayern Monaco, ha lasciato un’impronta importante tanto da sorprendere lo stesso Motta.

POSSIBILE COPPIA D’ATTACCO?

Proprio con il rientro dell’attaccante austriaco però, l’ex allenatore di Genoa e Spezia dovrà prendere una decisione importante: le gerarchie sembrano chiare, dentro Arnautovic e fuori Zirkzee, ma occhio a delle possibili sorprese.

Come riportato dal Correrie dello Sport infatti, ci sarebbe anche la possibilità di vederli entrambi in campo, soprattutto a partita in corso per recuperare un eventuale svantaggio. Con Orsolini in crescita, questa rappresenterebbe un altra mossa nello scacchiere dell’allenatore rossoblù.

Continua a leggere

Flash News

Sospiro di sollievo per la Juventus: fratture escluse per Miretti

Pubblicato

:

Sospiro di sollievo per la Juventus, questa mattina Fabio Miretti si è sottoposto agli esami presso il J Medical dopo l’infortunio rimediato contro la Salernitana. In attesa dell’esito ufficiale i primi responsi da Torino, come riporta Romeo Agresti, sono positivi: sono escluse fratture.

Buone notizie per Allegri che a centrocampo deve già fare i conti con la situazione complicata di Paul Pogba, oltre all’infortunio di Paredes.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969