Connect with us
La Curva Nord spiega i fatti accaduti durante Inter-Sampdoria

Flash News

La Curva Nord spiega i fatti accaduti durante Inter-Sampdoria

Pubblicato

:

San Siro

Si è tornato a parlare dei fatti accaduti in curva durante Inter-Sampdoria. Quella sera, la Curva Nord abbandonò San Siro in segno di lutto a seguito dell’assassinio, avvenuto nella stessa sera, dello storico capo ultrà nerazzurro, Vittorio Boiocchi. 

Alcuni video però hanno testimoniato come alcuni ultras, per raggiungere l’obiettivo, abbiano intimato alcuni tifosi ad abbandonare lo stadio, usando le maniere forti.

Nella giornata di oggi è uscito sulla pagina Facebook “L’Urlo della Nord” un comunicato in cui gli ultras dell’Inter hanno spiegato la loro versione dei fatti:

“Fratelli interisti, torniamo oggi, dopo una pausa di riflessione, ad affrontare i fatti accaduti durante la partita Inter-Sampdoria del 29 ottobre scorso. Vogliamo lanciare un segnale distensivo nei confronti del popolo nerazzurro e di chi l’Inter la porta nel Cuore. Per noi è stata una giornata tragica, che ci ha travolti, cogliendoci di sorpresa e lasciandoci disorientati. Purtroppo a livello mediatico siamo stati dipinti (ingiustamente) come dei mostri. Ci siamo comunque abituati e non ci interessa. La realtà degli avvenimenti è ben altra…

Ora però, cosa per noi importante, vorremmo ricucire lo strappo creatosi con gli interisti dello stadio che quel giorno erano in Curva. Non è questa la sede dove andare ad analizzare nello specifico l’accaduto. Sotto gli occhi di tutti rimane il fatto che un evento del genere abbia generato un corto-circuito interno dove non tutto è andato come avremmo voluto. Sono stati segnalati episodi spiacevoli e incontrollabili che hanno visto coinvolte persone esterne alle dinamiche della curva stessa. In quegli attimi concitati, anche a livello comunicativo interno, sono mancati dei passaggi fondamentali e probabilmente qualcuno ha sbagliato e di questo ce ne scusiamo.

La Nord, in quei tragici momenti, per rispetto del dolore della famiglia, ha scelto l’abbandono della Curva mettendo in secondo piano l’evento sportivo. Una scelta più o meno condivisibile ma che è stata fraintesa nelle sue motivazioni più profonde. Vogliamo ora però andare avanti. Chiediamo quindi a tutti coloro che si sono sentiti offesi dalle modalità di alcuni singoli, di contattarci (meglio se direttamente in riunione) per provare a chiarire questa situazione venutasi a creare. La speranza è di poter avere tra di noi tutti coloro che hanno l’Inter nel cuore alla ripresa del campionato”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Ag.Smalling: “Il futuro di Chris? Non si gioca al teatro, continueremo i colloqui”

Pubblicato

:

Il futuro di Chris Smalling è ancora da definire. A confermarlo è James Featherstone, agente del calciatore. Di seguito le dichiarazioni riportate da Fabrizio Romano: Il futuro di Chris non si gioca al Teatro dell’Opera di Roma. Come accade lì, il pubblico non interagisce con gli artisti. Continuiamo i colloqui con la Roma. Dopo essere stato il migliore in campo nella finale del primo titolo europeo in 61 anni della Roma, Chris è concentrato a fare bene in questa stagione”.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Premio di 2 milioni per Enzo Fernandez per essere rimasto al Benfica

Pubblicato

:

Enzo Fernandez

La telenovela principale di questo calciomercato, che sembrava si stesse chiudendo con un bel lieto fine, è stata la trattativa tra Benfica e Chelsea per il trasferimento di Enzo Fernandez.

Il centrocampista argentino ha disputato un Mondiale a dir poco eccellente e i Blues, alla ricerca di un profilo adatto, avevano sondato il terreno per l’acquisto, con il Benfica che, tuttavia, ha tirato fuori una controfferta da 120 milioni di euro, valore della clausola rescissoria.

Il trasferimento di Fernandez al Chelsea sembra essere saltato almeno per il momento e, stando a quanto riportato da Record, il giocatore riceverà un premio da 2 milioni di euro per essere rimasto a Lisbona.

Continua a leggere

Flash News

Thiago Motta su Orsolini: “Deve migliorare in fase difensiva”

Pubblicato

:

Thiago Motta

Thiago Motta è intervenuto nel post partita di Bologna-Spezia ai microfoni di DAZN. Di seguito le sue dichiarazioni.

VITTORIA – Abbiamo vinto e abbiamo mantenuto la porta inviolata, sono soddisfatto. Peccato che contro la Cremonese non siamo riusciti a fare altrettanto. Ora i ragazzi devono riposarsi dopo tre partite molto interessanti”.

I SINGOLI – Orsolini non era partito bene ma poi si è riacceso. Deve migliorare in fase difensiva. Zirkzee ha dimostrato quello che vogliamo vedere da un attaccante. Deve migliorare la condizione dopo l’infortunio ma ha lavorato bene. Arnautovic? Non è pronto, sta recuperando“. 

SOGNO EUROPA –Penso solo a riposarmi e alla prossima partita, contro la Fiorentina”.

Continua a leggere

Calciomercato

Salernitana, parla l’AD: “Prenderemo un attaccante, Bonazzoli resta”

Pubblicato

:

Bonazzoli

Arrivano importanti novitá in casa Salernitana. Maurizio Milan, amministratore delegato del club campano, ha infatti rilasciato ai microfoni di DAZN dichiarazioni legate al mercato, facendo anche chiarezza riguardo la situazione legata a Federico Bonazzoli. 

BONAZZOLI NON SI MUOVE

Quello dell’attaccante ex Sampdoria è stato un nome che molte voci di mercato hanno dato in partenza nella sessione di gennaio. A fugare ogni dubbio a riguardo e a fornire importanti novità riguardo gli obiettivi della dirigenza amaranto é stato proprio Milan. Queste le parole del dirigente a riguardo:

Federico é carico, é parte della squadra e continuerà ad esserlo. Bonazzoli è un giocatore della Salernitana, resterá alla Salernitana. Grazie agli investimenti del presidente Iervolino abbiamo già fatto 4 innesti, ma vi posso dire che probabilmente prenderemo un altro attaccante”. 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969