Con una lettera di ringraziamento pubblicata sui propri canali social, l’ex calciatore della Roma Damiano Tommasi si è dimesso dalla carica di presidente dell’AIC. Tommasi ha anticipato la fine del suo terzo mandato, in scadenza a novembre, e in ogni caso non avrebbe più avuto la possibilità di candidarsi.

Si apre, dunque, la corsa alla sua successione: ha già presentato la propria candidatura l’ex Campione del Mondo Marco Tardelli. Il Consiglio direttivo nominerà presidente facente funzioni il vice in carica, Umberto Calcagno, che avrà il compito di convocare quanto prima la nuova assemblea elettiva. Le elezioni federali, riferisce la Gazzetta dello Sport, dovrebbero essere fissate per l’8 marzo 2021.

(Fonte immagine in evidenza: profilo IG @damiano.tommasi)