Connect with us
Danilo scuote la Juventus: "Non voglio più sentire questa cosa!"

Flash News

Danilo scuote la Juventus: “Non voglio più sentire questa cosa!”

Pubblicato

:

Al termine del match, Danilo, capitano bianconero nella sfida contro il Napoli, ha parlato ai microfoni di DAZN, provando a spiegare cosa non abbia funzionato nella serata del Maradona.

“Non eravamo dei fenomeni prima di questa serata, non siamo scarsi adesso. Dobbiamo sapere i nostri valori, quello è il più importante e quello che si dice fuori ogni tanto ci fa pensare troppo però dobbiamo proseguire su questa strada. Non è stato un problema mentale, non voglio sentire più questa cosa. Siamo stati in situazioni difficili riuscendo poi a svoltare, abbiamo commesso tanti errori e da domani dobbiamo analizzare calcisticamente e non parlare di una situazione mentale”. 

SCUDETTO ANCORA POSSIBILE

Sullo Scudetto ancora come potenziale obiettivo, il brasiliano non ha dubbi: “Io non cambio il mio pensiero, credo nell’avere quell’atteggiamento giusto ogni partita. Non possiamo permetterci di pensare allo Scudetto che si deciderà a giugno, dobbiamo pensare di partita in partita e solo così possiamo arrivare più in alto in classifica e poi vedremo cosa succederà. La Juve deve sempre puntare allo Scudetto, dobbiamo capire il momento e da domani cambiare il pensiero perché questa società che noi calciatori lasciamo tutto in campo”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Caressa e le partite spezzatino: “Hanno capito che spalmare è dannoso”

Pubblicato

:

Serie A

Fabio Caressa ha parlato a Radio Deejay del problema delle partite “spezzatino” di Serie A, ricordando come a Sky si comportassero in maniera diversa.

PARTITE “SPEZZATINO” – “Ti risulta che noi a Sky facessimo così? Spalmavamo su tre quando la Lega obbligava a giocare lunedì, perché le squadre vogliono avere un po’ di riposo. Non è colpa delle televisioni: hanno capito che spalmare è dannoso, se tu hai cinque partite di livello medio insieme fai un ascolto. Se le spalmi su cinque orari diversi non devi dividere l’Ascoli per cinque ma per dieci”.

Continua a leggere

Flash News

Il Sudtirol batte il Pisa grazie ad un gol di Belardinelli

Pubblicato

:

Finisce 0-1 il match tra Pisa e Sudtirol. La squadra di Bisoli espugna l’Arena Garibaldi grazie ad un gol di Belardinelli arrivato all’11’ su assist di Casiraghi.

I padroni di casa hanno calciato 27 volte verso la porta di Poluzzi contro le 4 degli ospiti. La squadra di D’Angelo ha inoltre registrato un possesso palla pari al 64%, dato che conferma la superiorità nel gioco dei toscani, che non hanno saputo sfruttare le occasioni create.

Rimane dunque l’amaro in bocca per una vittoria che manca da tre turni. Dall’altra parte, il Sudtirol registra la terza vittoria consecutiva e la quarta nelle ultime cinque partite, un bottino che gli permette di stare almeno per un giorno a due sole lunghezze dalla promozione diretta.

Continua a leggere

Flash News

Pinamonti non recupera per l’Atalanta: rientro in gruppo martedì

Pubblicato

:

Il Sassuolo sembrava pronto a riaccogliere Pinamonti tra i convocati, ma alla fine non sarà neanche in panchina nella partita di stasera. L’attaccante italiano tornerà a lavorare in gruppo a partire da martedì, così da essere pronto per la prossima uscita contro l’Udinese. Dionisi dovrebbe scegliere il solito Agustin Alvarez a guidare l’attacco contro l’Atalanta. Bisognerà dunque aspettare ancora qualche giorno per tornare a vedere il tridente neroverde formato da Pinamonti, Berardi e Laurienté.

Continua a leggere

Flash News

Uno street artist genovese celebra Gianluca Vialli fuori il Ferraris

Pubblicato

:

Gianluca Vialli

Non terminano gli omaggi per Gianluca Vialli, dopo la sua scomparsa il 6 gennaio scorso. Nella notte, uno street artist genovese, Tiler, ha dedicato un’opera proprio fuori allo stadio Luigi Ferraris al’ex attaccante della Sampdoria.

Le piastrelle dell’artista che nasconde il volto con una maschera da scimmia hanno riprodotto il campione scomparso con la casacca scudettata della Sampdoria, due ali spiegate e l’aureola che lo trasformano in un angelo. È da tempo che il giovane artista decora le mura più degradate della città ligure.

 

 

 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969