Dove trovarci

D’Aversa nuovo allenatore della Sampdoria, cosa cambia?

È diventato ufficiale: Roberto D’Aversa è il nuovo allenatore della Sampdoria. L’ex allenatore del Parma ha firmato un contratto con i blucerchiati fino al 2023 ponendo fine alla lunga telenovela che girava intorno al futuro della panchina blucerchiata.

La società genovese ha dato il benvenuto all’allenatore attraverso un comunicato sul proprio sito:

“Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria danno il benvenuto a Roberto D’Aversa, che si è legato alla società in qualità di allenatore responsabile della prima squadra fino al 30 giugno 2023.”

Andrea Tarozzi svolgerà il ruolo di allenatore in seconda. Ruolo nello staff tecnico del nuovo allenatore anche per l’ex capitano dei blucerchiati Angelo Palombo.

 

COME CAMBIERA’ LA SQUADRA?

La Sampdoria passera dal 4-4-2 di Ranieri al 4-3-3 di D’Aversa. A differenza del Parma che poteva fare affidamento sulla velocità di Gervinho, in ripartenza nella Sampdoria non sono presenti elementi veloci come l’ivoriano. L’unico giocatore presente nella scacchiera blucerchiata in grado di ricoprire tale ruolo era Balde Keita. L’attaccante senegalese però non è stato riscattato dalla Sampdoria ed è tornato al Monaco.

D’Aversa potrebbe diventare l’allenatore della consacrazione di Damsgaard, l’ala danese è corteggiata non solo dai grandi club di Serie A, ma anche in Bundesliga e Premier League. La società potrebbe rifiutare le avance fatte nei confronti del talento cresciuto nel vivaio del Nordsjælland FC in modo da alzare ulteriormente il prezzo del cartellino del giocatore.

Tra le ipotesi balzate negli ultimi giorni c’è anche quella Ribery, infatti all’esterno francese ex-Bayern Monaco è stato offerto alla Sampdoria che però ha rifiutato in quanto l’ingaggio del 9 volte campione di Germania non sia in linea con il budget dello società del presidente Massimo Ferrero.

Confermato al centro della difesa il difensore giapponese Maya Yoshida, al momento impegnato alle olimpiadi di Tokio 2020 come membro della nazionale olimpica giapponese. Futuro incerto invece per Murillo, il difensore è tornato a Genova, ma è già in partenza. Sulle tracce del giocatore oltre che vari club della Liga ci sarebbe anche il Galatasaray. In partenza ci sarebbero anche Bartosz Bereszynski ed Omar Colley. Sul terzino destro polacco è vigile l’Inter, mentre sul difensore del Gambia ci sarebbero almeno due club di Premier League.

La Sampdoria potrebbe perdere Jakub Jankto, l’esterno ceco dopo le buone performance agli Europei ha guadagnato estimatori in Bundesliga, tra cui Hoffenheim e Hertha Berlino, ed in Premier League.

Damsgaard Samp

Damsgaard possibile addio alla Sampdoria?

fonte immagine: profilo twitter Calciomercato.com

fonte immagine in evidenza profilo twitter Calciomercato.com

 

 

 

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News