Connect with us
Riscaldamento in gruppo per De Paul, ma titolarità ancora in dubbio

Flash News

Riscaldamento in gruppo per De Paul, ma titolarità ancora in dubbio

Pubblicato

:

Atletico Madrid, De Paul viene blindato dalle parole di Cerezo

Nelle ultime ore erano uscite alcune indiscrezioni che riportavano uno strappo muscolare per Rodrigo De Paul. Il centrocampista dell’Atletico Madrid e dell’Argentina, insieme ad Angel Di Marìa, si è riscaldato insieme ai compagni e sembrerebbe che il problema sia stato un affaticamento muscolare.

Per parlare di titolarità, tuttavia, bisognerà aspettare i test tattici per capire se sarà in grado di partire dal primo minuto contro l’Olanda ai quarti di finale di questo Mondiale in Qatar che oramai è agli sgoccioli.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Emergenza infortuni PSG: out oltre Mbappè anche Neymar e Ramos

Pubblicato

:

In vista della sfida tra PSG e Tolosa, i parigini dovranno fare a meno di due del trio d’attacco stellare a disposizione dei francesi.

La 22esima giornata di Ligue 1 vedrà in scena al Parco dei Principi di Parigi la sfida tra PSG e Tolosa. I padroni di casa dovranno però fare a meno oltre della già nota assenza Kylian Mbappe anche di Neymar e Sergio Ramos come riporta il comunicato ufficiale del club: 

A causa di un fastidio all’adduttore, Neymar continuerà le cure e gli allenamenti individuali. Riprenderà le sessioni collettive all’inizio della prossima settimana.
Vittima di una contrattura all’adduttore, Sergio Ramos riprenderà gli allenamenti collettivi con il gruppo all’inizio della prossima settimana“.

A non far dormire sogni tranquilli a staff e tifosi del PSG sono comunque le condizioni di Mbappe, che dovrà saltare l’andata di Champions con il Bayern Monaco.

Continua a leggere

Bundesliga

Guardiola su Cancelo: “Voleva giocare, non so cosa succederà la prossima stagione”

Pubblicato

:

Il tecnico dei Citizens Josep Guardiola ha parlato in conferenza stampa anche del trasferimento di Joao Cancelo al Bayern e dei motivi del suo addio.

Queste le sue parole a riguardo, riportate da Fabrizio Romano:

VOLEVA GIOCARECancelo vuole sempre giocare, deve giocare per essere felice. Vuole fare ogni partita e spero che al Bayern lo possa fare”

INCOGNITA PROSSIMA STAGIONENon so cosa possa succedere la prossima stagione con lui, posso solo parlare della sua etica del lavoro, della sua passione e delle sue competenze”.

Continua a leggere

Flash News

Baroni sulla Cremonese: “Partita importante, dobbiamo abituarci”

Pubblicato

:

Baroni

In mattinata è arrivata la conferenza stampa di Marco Baroni, tecnico del Lecce, in vista della partita contro la Cremonese di domani, sabato 4 febbraio. Tanti i temi toccati dall’allenatore toscano, dopo una settimana di preparativi per una partita delicata come quella contro i lombardi. Queste le sue parole:

SULLA SQUADRA – “Sono arrivate due battute d’arresto malgrado due ottime prestazioni e questo ci fa capire che spesso le partite sono dettate da episodi: basta riguardare il secondo gol incassato contro la Salernitana. Io parto sempre da questo punto di vista: la prestazione è fondamentale in gare intense come quella che ci aspetta contro la Cremonese. Anche se concedi poco, rischi. In questo momento dobbiamo semplicemente giocare queste gare al massimo delle nostre possibilità e con grande attenzione”.

TEMA MERCATO – “Sono contento: non era semplice operare, ma abbiamo portato dentro ragazzi che incarnano al meglio i principi della squadra. Sono calciatori umili che possono tornarci utili”.

SULLA CREMONESE – “Non dobbiamo avere paura, ma rispetto di un avversario che ha valori importanti e che ha grande fiducia. La prestazione dipende dalla nostra testa e dalle nostre gambe. Dal canto nostro non bisogna mai perdere l’entusiasmo: noi abbiamo un’identità che bisogna mantenere sia in casa che fuori. Partita che conta tanto: bisogna abituarsi a questi ritmi e questa è un’altra piccola tappa”.

Continua a leggere

Coppa Italia

Le sanzioni del Giudice Sportivo per la Coppa Italia: multa a Lautaro Martinez

Pubblicato

:

Lautaro

Un altro turno di Coppa Italia si è concluso, e il campo ha stabilito le quattro squadre che si giocheranno l’accesso alla finale del secondo maggior trofeo italiano. Le due semifinali saranno il derby d’Italia, Juventus Inter, e Fiorentina Cremonese. 

Da questo turno di Coppa Italia è uscita fuori una sola squalifica, per ammonizione in diffida, a Mattia Zaccagni, ala d’attacco della Lazio, sconfitta per 1-0 dai bianconeri della Juventus.

Invece un’ammenda di 1500 euro per Lautaro Martinez. Multa dovuta a causa dell’impertinenza e della veemenza nel protestare contro l’arbitro e i suoi assistenti, utilizzando frasi ingiuriose. Niente squalifica dunque per il Toro nel prossimo e delicatissimo turno di Coppa Italia.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969