Connect with us
Del Piero difende Allegri: "Non è da esonerare"

Flash News

Del Piero difende Allegri: “Non è da esonerare”

Pubblicato

:

Dove vedere Juve Spezia

Momento difficile in casa Juventus. L’indagine sul vecchio CdA è solamente uno dei problemi che tiene banco nel club bianconero, che solo pochi giorni fa ha subito la sconfitta più pesante da trent’anni a questa parte.

Il 5-1 degli uomini di Spalletti, hanno rimesso il tecnico bianconero, Massimiliano Allegri, sulla graticola, reo secondo le accuse di tifosi e opinionisti di non saper guidare a modo una squadra dal buon tasso tecnico.

In difesa del tecnico livornese è intervenuto il più grande dieci della storia della Juventus, leggenda ed ex capitano bianconero, Alessandro Del Piero. Il 10 italiano si è espresso a favore del tecnico a Sky Calcio Club: “Non è da esonerare, la Juve è prima nell’altro campionato. Il Napoli sta facendo un campionato superlativo, molto sopra le parti. Poi c’è un altro campionato e, in quel campionato, la Juve è prima”. 

Il Napoli si sta muovendo su tutt’altro ritmo rispetto al resto della Serie A, che vede la Juventus comunque ai vertici, nonostante la pesante debacle di venerdì scorso.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Zaffaroni presenta Duda: “È un giocatore tecnico, tratta bene la palla”

Pubblicato

:

Hellas Verona

L’allenatore del Verona, Marco Zaffaroni, ha parlato in conferenza stampa a due giorni dalla gara contro la Lazio, in programma lunedì alle ore 18:30. Di seguito le parole del mister degli scaligeri:

SU DUDA – “Può giocare in tutti i ruoli del centrocampo: ha maturato una discreta esperienza, anche con la sua nazionale, è un giocatore tecnico, tratta bene la palla. Per noi sarà sicuramente un’arma importante”.

SULLA LAZIO – “Giochiamo contro una delle squadre top di questo campionato: hanno delle qualità tecniche elevatissime, in tutti i ruoli, e hanno un’organizzazione di gioco tra le migliori, sia difensivamente che offensivamente. Nel palleggio sono tra i migliori in Italia, con movimenti codificati e studiati, fatti con grande tecnica: il quoziente di difficoltà sarà elevatissimo. Dovremo fare una gara di assoluto livello, cercando di andare un po’ oltre le nostre qualità: per colmare il divario serviranno spirito, atteggiamento e carattere”.

SITUAZIONE DELLA SQUADRA Doig si è ripreso ed è a disposizione. Su Verdi e Lasagna, dico che sono abituato a guardare i comportamenti: non ho mai percepito, nemmeno la settimana scorsa, alcun problema dal punto di vista comportamentale. Si sono sempre allenati molto bene, anche nei giorni successivi alla fine del mercato. Li ritengo assolutamente all’interno del gruppo”.

SU GAICH – “Quando arriva un ragazzo nuovo è normale che mostri grande entusiasmo e voglia di far parte di questa squadra, e anche lui si è allineato agli altri che sono arrivati. Fisicamente sta bene, sarà convocato: sull’utilizzo deciderò”.

SULLE CONDIZIONI DI VELOSO – “Ha avuto un problema muscolare nella scorsa rifinitura. Ci sono tempi tecnici da rispettare, dalla prossima settimana dovrebbe cominciare a fare un po’ di lavoro sul campo. È più indietro rispetto a Faraoni, ma non ci sono stati intoppi. Gli altri infortunati, lo sappiamo, sono Henry e Hrustic“.

 

Continua a leggere

Flash News

Il Torino spera di recuperare Djidji e Pellegri per la gara contro l’Udinese

Pubblicato

:

Djidji

Nella rifinitura che svolgerà il Torino alla vigilia della gara contro l’Udinese, come riportato da La Gazzetta dello Sport, i granata capiranno la situazione su alcuni giocatori infortunati.

Uno di questi è Koffi Djidji. Il difensore, reduce dalla frattura al setto nasale, ha saltato l’Empoli e la Coppa Italia, obbligando il tecnico Juric a spostare sulla destra Schuurs. Con il rientro dell‘ivoriano, l’ex difensore dell’Ajax ritroverebbe il suo posto da centrale, lì dove ha sorpreso tutti nella prima parte di stagione. Anche in attacco si attende un responso su Radonjic, fuori in Coppa per un problema muscolare. Oltre al croato si seguono anche le condizioni di Pellegri, decisivo all’andata nel 2-1 della Dacia Arena.

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il Galatasaray su Pulisic del Chelsea

Pubblicato

:

Pulisic

Il mercato invernale in Turchia è ancora nel vivo, considerando che la sua scadenza è datata per l’8 febbraio. Il Galatasaray, dopo aver costruito in estate una squadra stellare, non vuole fermarsi qui. La società militante nella Super Lig, come riportato da Ekrem Konur, giornalista di ESPN, è pronta ad affondare il colpo per Christian Pulisic, 24enne attaccante del Chelsea.

La trattativa non sembra affatto complicata visto che la società londinese, considerando l’abbondanza nel reparto avanzato, ha dato il suo ok al passaggio dell’americano in Turchia. Adesso la palla passa al Galatasaray, che vuole regalare ai suoi tifosi un altro talento di livello internazionale.

Continua a leggere

Flash News

Pioli alla vigilia del derby: “Sarà una grande opportunità per noi”

Pubblicato

:

Pioli

Alla vigilia di un derby delicato e fondamentale, Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa presentando la gara contro l’Inter di Inzaghi.

DERBY PARTITA SIMBOLO“Sarà una grande opportunità per noi e dobbiamo coglierla”

COME SI ALLENA LA SQUADRA“Ho sempre pensato e credo tuttora che si gioca domenica per come ci si allena. Ottima settimana dal punto di vista di lavoro”

DA DOVE SI RIPARTE“Facile fare analisi partita, in partite così importanti gli episodi a sfavore decidono le gare. A Riad 3 situazioni su palle inattive. Situazioni che abbiamo analizzato e dobbiamo fare meglio domani”

DIVARIO SQUADRE“Inter ha fatto meglio nelle coppe, abbiamo opportunità per fare meglio di loro in campionato”

CRITICHE MILAN –  “Critiche non eccessive, sono il primo a mettermi in discussione, ammetto i miei errori e siamo motivati per fare meglio. Rimango convinto di allenare un gruppo speciale e non normale dagli atteggiamenti positivi dei miei giocatori. Lo spirito non l’abbiamo perso ma dobbiamo dimostrarlo”

UNIONE“Unione mai mancata, abbiamo commesso tanti errori, abbiamo scelto di lavorare e giocare in un certo modo. Abbiamo scelto di capire i nostri errori”

IBRA FUORI LISTA CHAMPIONS“Zlatan ha un’importanza forte, si è allenato solo 10 minuti con noi, oggi no. Non ho garanzie per il suo rientro, non sappiamo quando sia il suo rientro, non ci dà certezze per il Tottenham. In pochi farebbero quello che fa per tornare, non molla e riprova a rientrare”.

PENSIERO DOPO SCONFITTA DI RIAD“Chi vince festeggia chi perde sta zitto e subisce. Bisogna cambiare l’ordine delle cose che sono successe ultimamente”.

VERITÀ SUI PROBLEMI INTERNI –  “Non è così, se il problema fosse un giocatore non è cosi, il gruppo è compatto per tornare al proprio livello, nessuno atteggiamento negativo o non adatto”.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969